fbpx

Il day after dell’ondata di maltempo. Si continua a lavorare con la guardia alta. Prove di ritorno alla normalità in Valdichiana

Dopo la terribile giornata di sabato, oggi è stato il giorno dell’avvio della conta dei danni. La mattinata si è aperta con la tragica notizia del ritrovamento del cadavere di un uomo scomparso ieri pomeriggio ad Olmo. Le squadre dei vigili del fuoco, dei volontari, i tecnici dell’Enel e di Nuove Acque hanno continuato a lavorare per riportare alla normalità i servizi elettrico e idrico. Al via la conta dei danni per il settore agricolo, devastato dalla pioggia e dalla grandinata.
I pompieri recuperano i relitti delle autovetture spazzate dalla piena

La nota di Enel
E-Distribuzione, la società del Gruppo Enel che gestisce la rete elettrica di media e bassa tensione, informa che il servizio elettrico ad Arezzo e provincia sta tornando alla normalità, con le ultime situazioni sparse in via di risoluzione. E-Distribuzione ringrazia per la collaborazione la Prefettura di Arezzo, la Protezione Civile, i Comuni e tutte le Istituzioni coinvolte nella gestione dell’emergenza.

La nota di Nuove Acque
Gli eventi meterelogici eccezionali che si sono verificati nella giornata di ieri hanno determinato conseguenze anche per la rete di distribuzione di Nuove Acque, soprattutto per la mancanza di energia elettrica e per gli allagamenti che hanno compromesso il regolare funzionamento degli impianti di distribuzione dell’acqua potabile su gran parte del territorio servito.
Le squadre di tecnici e gli operatori di Nuove Acque sono immediatamente intervenuti già nel pomeriggio di ieri e sono ancora all’opera per assicurare la continuità del servizio in un contesto comunque in continua evoluzione.
Al momento, è in corso un intervento a Castiglion Fiorentino, nella frazione di Brolio, per installare un gruppo elettrogeno a compensazione dell’assenza di energia elettrica. Interventi in corso anche ad Arezzo, a Pieve a Quarto, Sant’’Andrea a Pigli e Località Il Matto, dove si sta ripristinando una condotta idrica danneggiata da uno smottamento. A Rondine è in corso il ripristino dell’impianto.
La situazione è monitorata mediante il telecontrollo e con verifiche dirette sui punti più critici.
Nuove Acque ricorda che è attivo il numero verde 800191919 per le segnalazioni di criticità.

La nota della Asl sud est
In occasione della straordinaria ondata di maltempo che si è abbattuta sui territori di Arezzo, Siena e Grosseto, la Direzione Aziendale della Asl Toscana sud est rinnova e rafforza il proprio impegno nel garantire soccorsi e vicinanza alla popolazione per tutto ciò che è di sua competenza e ringrazia tutti coloro che, nelle strutture del 118, dei Pronto soccorso, quelle ospedaliere, territoriali, della continuità assistenziale (ex Guardia medica) e dei servizi domiciliari, hanno dato il proprio contributo senza sosta, rimanendo al lavoro ben oltre i propri turni.
Lo spirito di coesione e solidarietà nei momenti difficili caratterizza da sempre questa Azienda, fatta prima di tutto da uomini e donne, gli stessi che ogni giorno sono vicini al cittadino nelle piccole e grandi emergenze di salute. La Direzione Asl sottolinea anche la proficua collaborazione con le altre istituzioni del territorio che, sotto il coordinamento della Prefettura, stanno mettendo in campo tutte le proprie risorse. Anche l’assessore regionale al Diritto alla Salute Stefania Saccardi ringrazia tutti i soggetti coinvolti nel soccorso e nell’assistenza ai cittadini, con particolare riferimento ai vigili del fuoco e al mondo del volontariato, che non si tira mai indietro di fronte alle situazioni di emergenza.
Per quanto riguarda la situazione attuale degli ospedali della Sud Est, i presidi hanno retto bene l’impatto con i temporali. Si registra solo qualche infiltrazione e alcuni casi di ascensori bloccati (che avevano comunque vie di salita alternative) a causa dell’acqua in fondo alla corsa. Come successo ieri, anche per oggi, il 118 raddoppia il proprio impegno, sia a livello di mezzi che di personale in turno. Un ringraziamento anche agli altri uffici stampa e ai media che giorno e notte in tempo
reale hanno contribuito ad informare, orientare e rassicurare la cittadinanza. L’Azienda è vicina alle famiglie che in queste ore stanno cercando di ripristinare le loro abitazioni e, soprattutto, al dolore dei familiari dell’uomo deceduto nell’Aretino proprio in seguito al forte maltempo.

Comments Box SVG iconsUsed for the like, share, comment, and reaction icons
SINDACO, GRAZIE È STATO IL REGALO PIÙ BELLO DI TUTTI!

Così Roberto Benigni. Sì proprio lui. Dallaltra parte Mario Agnelli che quasi stava per non rispondere, ero in bici in una bella domenica mattina e poi mi ha chiamato un numero sconosciuto: chi se lo aspettava?. E invece, ne è venuta fuori unaltra chiacchierata con il Premio Oscar che, con voce cordiale e affettuosa, ha ringraziato il primo cittadino per il regalo fatto. Ma quale? Ora ci arriviamo 👇

🖋 di Luca Amodio

https://www.sr71.it/2022/11/27/grazie-sindaco-mi-ha-fatto-il-regalo-piu-bello-benigni-chiama-il-sindaco-agnrlli/

"SINDACO, GRAZIE È STATO IL REGALO PIÙ BELLO DI TUTTI!"

Così Roberto Benigni. Sì proprio lui. Dall'altra parte Mario Agnelli che quasi stava per non rispondere, "ero in bici in una bella domenica mattina e poi mi ha chiamato un numero sconosciuto: chi se lo aspettava?". E invece, ne è venuta fuori un'altra chiacchierata con il Premio Oscar che, con voce cordiale e affettuosa, ha ringraziato il primo cittadino per il regalo fatto. Ma quale? Ora ci arriviamo 👇

🖋 di Luca Amodio

www.sr71.it/2022/11/27/grazie-sindaco-mi-ha-fatto-il-regalo-piu-bello-benigni-chiama-il-sindaco-a...
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Solo a te Mario riescono tutte.

chi viene viene e chi non viene non c'e ...

INIZIA IL NATALE A CORTONA

INIZIA IL NATALE A CORTONA

🎄🧑‍🎄Cortona, Babbo Natale sulla Zipline accende «Natale di Stelle». Oggi l’inaugurazione 👇

www.sr71.it/2022/11/27/inaugurato-natale-di-stelle-zipline-videomapping-e-spettacoli-accendono-le...
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Che meraviglia!! Bella Cortona addobbata x le feste Natalizie!

Stupenda la mia cortona

SCONFIGGERE LA VIOLENZA DI GENERE DI CORSA

SCONFIGGERE LA VIOLENZA DI GENERE DI CORSA

🏃🏻‍♀️🏃🏻‍♀️Seconda edizione della “City Trail”: oltre 200 atleti in gara nella Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne 👇

www.sr71.it/2022/11/26/sconfiggere-la-violenza-di-genere-di-corsa/
... See MoreSee Less

IL FINE SETTIMANA DELL’OLIO

IL FINE SETTIMANA DELL’OLIO

🫒 è cominciato il fine settimana dell'olio a Castiglion Fiorentino, l'iniziativa che coinvolge ristoranti ed aziende 👇
... See MoreSee Less

“DEVO FARE QUELLO CHE MI CHIEDE IL MIO DIO”: PAKISTANO SI SCAGLIA CONTRO GLI AGENTI. FERMATO COL TASER

è successo ad Arezzo: 
 
​https://www.sr71.it/2022/11/26/devo-fare-quello-che-mi-chiede-il-mio-dio-pakistano-si-scaglia-contro-gli-agenti-fermato-col-taser/

“DEVO FARE QUELLO CHE MI CHIEDE IL MIO DIO”: PAKISTANO SI SCAGLIA CONTRO GLI AGENTI. FERMATO COL TASER

è successo ad Arezzo:

​https://www.sr71.it/2022/11/26/devo-fare-quello-che-mi-chiede-il-mio-dio-pakistano-si-scaglia-contro-gli-agenti-fermato-col-taser/
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Mi preoccupa la bolletta.... o vedrai che botta 😉 A parte gli scherzi....forse abbiamo trovato il vero compromesso tra un 'ingaggio" a mani nudo e/o con la pistola.

Se tutte le volte facevo quello che diceva il mio Dio, avevo riempito un cimitero.

Ci sono oltre 3000 divinità riconosciute sulla Terra ......e Pastafran è il più grande di tutti ! Buon Sugus

si va bene vai!!!!

Mo vo voglio vede che gli fanno

ora si vedi

Non voglio sbilanciare più di tanto. poi FB mi blocca il profilo quando dico o scrivo come la penso io, in maniera diversa andate a fa in culo a casa vostra stronzi. E non sono razzista

Quello che ti dice il tuo dio fallo a casa tua.... Coglioneeee

Ataccatelo al tiro

Fra Deglie Beefy

e quale sarebbe il suo dio??... che ritorni nel suo amato paese dove se dici questa falsità ti tagliano la testa..

Lo rimandassero a casa sua dal suo dio!

View more comments

24 PAIA DI CALZINI, TRE DI SCARPE POI MAGLIETTE E STIVALI: FURTO PER OLTRE MILLE EURO

https://www.sr71.it/2022/11/26/furto-alloutlet-per-oltre-mille-euro-beccata/

24 PAIA DI CALZINI, TRE DI SCARPE POI MAGLIETTE E STIVALI: FURTO PER OLTRE MILLE EURO

www.sr71.it/2022/11/26/furto-alloutlet-per-oltre-mille-euro-beccata/
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

" La donna, dopo le formalità di rito, è stata messa in libertà, non si è ritenuto di dover richiedere misure coercitive." Potevate lasciagli anche la refurtiva, tanto fra 1 giorno rifarà la stessa cosa.

Bene, allora oggi giratina all'outlet

Gli articoli sempre meno precisi nei riferimenti, per quanto ancora si usa chiamarlo Outlet Valdichiana Village, quella struttura anni fa ha mutato il nome in “Valdichiana Village”, la proprieta virrebbe darsi un tono piu elevato, ma sarà dura crollarsi quel marchio di dosso. A proposito del furto, ma quelke tenaglie non avranno suonato all’ ingresso e all’ uscita dai negozi ?

Praticamente ha "legalizzato" il furto.

Liberata. E stata riconsegnata la refurtiva????

Ma poi sarei curiosa di sapere come ha fatto a nascondere tre paia di scarpe e gli stivali... 🤦‍♀️

quindi è in libertà, ma senza il cambio di calzini.

3 o 4 mesi di galera ? A quando il prossimo furto ?

View more comments

Load more