fbpx

Cortona, il Pd: “Amministrazione Meoni al capolinea. Basta alle spese con fini elettorali!”

Nella seduta del Consiglio Comunale del 18 marzo ha avuto luogo l’ennesima dimostrazione del fallimento dell’azione politica dell’Amministrazione Meoni. Ormai non esiste più una maggioranza in grado di guidare il Comune e l’unico pensiero del Sindaco, abbandonato dai partiti che fino a poco fa lo hanno sostenuto, è la convenienza elettorale.
Un esempio lampante è stato il tentativo del Sindaco di far approvare una variazione di bilancio di ben 80.000 €, in gran parte legata a piccole manutenzioni, proprio adesso, a poche settimane dal voto. Ciò che veniva sempre contestato nel passato ora è praticato con spregiudicatezza, utilizzando le risorse dei cittadini per meri fini di campagna elettorale.
I cittadini e le cittadine di Cortona se ne stanno accorgendo: soprattutto quelli di Centoia e Pergo, che vedranno privarsi del metano, e quelli di Creti e del Vallone, che non avranno l’acqua per la scelta di Meoni di destinare tutte le risorse di Centria e Nuove Acque a un unico intervento.
La maggioranza non esiste più e ci auguriamo che il 9 giugno si possa finalmente voltare pagina rispetto alla gestione fallimentare subita in questi cinque anni.