fbpx

Nuove Acque, pubblicato il Bilancio di Sostenibilità

Come accade da quattordici anni, Nuove Acque ha pubblicato il Bilancio di Sostenibilità,  certificato dall’ente indipendente EY SPA.

Il documento è a disposizione di utenti e cittadini con l’obiettivo di far conoscere, in totale trasparenza, le attività e i risultati dell’azienda che eroga il servizio idrico in 35 comuni delle Province di Arezzo e Siena per un totale di 269.260 utenze.

Grazie alla complessa riorganizzazione aziendale avviata nel 2019 e giunta a regime nel 2021, nel corso del 2022 l’azienda ha realizzato investimenti per 20 milioni di euro, il valore più alto mai raggiunto dall’inizio della concessione.

Gli interventi hanno riguardato prevalentemente le estensioni idriche, il collettamento degli scarichi liberi, i collegamenti alla depurazione e l’ammodernamento del depuratore di Casolino.

Il valore economico generato, costituito principalmente dal valore della produzione e dai proventi finanziari, si assesta a 62 milioni di euro. Il valore economico distribuito sul territorio invece è stato di oltre 41 milioni, in crescita del 2,1% rispetto all’anno precedente, ed è stato ripartito tra le diverse categorie di stakeholders: fornitori; personale; istituti di credito; pubblica amministrazione.

Sul fronte dei controlli sulle acque potabili e reflue, Nuove Acque ha eseguito in un anno 255.660 analisi su parametri di laboratorio, l’equivalente di circa 700 analisi al giorno. Le analisi chimiche e microbiologiche vengono effettuate nel laboratorio interno di Nuove Acque, recentemente accreditato nel 2021 ai sensi della norma UNI EN ISO/17025:2018.

Nuove Acque prosegue la politica virtuosa per il contenimento dei consumi energetici; dall’inizio della gestione si registra un -14% kw/h nonostante siano aumentati gli abitanti  serviti da depurazione. A questo si affiancano diversi sistemi adottati per l’autoproduzione di energia elettrica, come le turbine o l’utilizzo dei biogas prodotti nell’impianto di depurazione di Casolino.

Diminuiscono anche le emissioni di CO2 in atmosfera rispetto al 2021. L’anidride carbonica emessa secondo la categoria Scope I, che considera le emissioni dirette provenienti da installazioni aziendali, è stata di 1.025 tonnellate, per una riduzione del 4,9%; mentre l’anidride carbonica emessa secondo la categoria Scope II, che invece tiene conto delle emissioni indirette derivanti dalla generazione di elettricità e calore importati e consumati dall’azienda, è stata di 8.684 tonnellate, per una riduzione del 11%.

Anche nel 2022 l’indagine di customer satisfaction ha confermato un indice di soddisfazione complessivo di 87,3%, superiore agli standard di mercato regionale e nazionale.

Nuove Acque in numeri

Comuni serviti 35

Km di rete idrica gestita 3760

Km di rete fognaria gestita 1856

Patrimonio netto 85,65 milioni di euro

Valore della produzione 61,96 milioni di euro

Dipendenti 226 (96% dei quali a tempo indeterminato)

Ore di formazione per il 

personale 4893