fbpx

Castiglion Fiorentino, amministrazione comunale e forze di polizia insieme per la sicurezza: al via un ciclo di incontri

 

 

Dopo il successo riscosso a fine 2021 e all’indomani degli episodi di piccola criminalità risalenti all’ultimo periodo, l’amministrazione comunale ha organizzato, in collaborazione con Anap – Confartigianato, il primo di una serie d’incontri volti ad informare la popolazione anziana e non solo circa la buone prassi e accorgimenti per prevenire questi odiosi fenomeni.

 

L’appuntamento è per martedì 7 novembre alle ore 21.00 presso il circolo del Boscatello. Saranno presenti il Capitano della Compagnia dei Carabinieri di Cortona, Antonio De Santis, e il Comandante della Polizia Municipale di Castiglion Fiorentino, Marcellino Lunghini, oltre al Comandante della stazione dei Carabinieri, Luogotenente Donato Amodio.

 

Truffe, furti di ogni genere saranno i temi che verranno affrontati ma anche il corretto uso dei social media il tutto al fine di adottare comportanti corretti per scongiurare eventuali episodi criminosi.

 

“La scelta degli argomenti è scaturita proprio durante lo scorso ciclo d’incontri grazie alle domande e interventi dei partecipanti che arricchirono il confronto. È importante puntare sulla prevenzione ma è altrettanto importante far sentire la vicinanza delle forze dell’ordine alla popolazione soprattutto di quella più a rischio e far capire il grande lavoro delle autorità che magari, talvolta, non viene percepito all’esterno. Un ringraziamento, quindi, alle forze dell’ordine, Prefettura e Arma dei Carabinieri, sempre solerti nei confronti delle richieste dell’amministrazione comunale e in particolare al nostro comando della Polizia Municipale che da sempre si distingue per la grande disponibilità e competenza. Ringrazio, inoltre, il G.S. Boscatello insieme ad ANAP –

Confartigianato di Arezzo per la preziosa collaborazione e supporto” dichiara l’assessore alla Sicurezza, Chiara Cappelletti