fbpx

A Cortona gli studi preparatori di Guernica e le opere sulla guerra del Neorealismo italiano

La mostra «Guernica: genesi di un capolavoro. La guerra dipinta da Picasso e dai Neorealisti» è aperta a Palazzo Ferretti, in via Nazionale 45 a Cortona. L’evento, patrocinato dal Comune di Cortona e dall’Osservatorio Astronomico dell’Università di Siena, è organizzato dalla Fondazione Ambrosiana per l’Arte e la Cultura di cui è presidente Beniamino Levi.

Il percorso si snoda tra le opere dei principali esponenti nel Neorealismo italiano – fra i quali Guttuso, Manzù, Bueno e altri – provenienti dalla collezione della famiglia Usiglio-Ingrosso e gli studi preparatori di Guernica. Qui, nel cuore della mostra, il visitatore potrà immergersi nel processo creativo di Pablo Picasso, seguendo le idee, i ripensamenti e le correzioni, che lo hanno portato a concepire Guernica: il manifesto universale contro la guerra. I 42 studi preparatori – riproduzioni fedeli dei disegni originali, realizzate nel 1990 dall’Unesco con l’autorizzazione della Fondazione Picasso – permettono di conoscere intimamente uno dei più grandi capolavori dell’arte del Novecento e, parallelamente, di comprenderne l’autore e la sua genialità.

All’inaugurazione, avvenuta ieri, hanno preso parte gli organizzatori e i rappresentanti istituzionali fra cui il sindaco di Cortona Luciano Meoni, l’assessore alla Cultura Francesco Attesti, il vice presidente del Consiglio regionale della Toscana Marco Casucci e il vice presidente della Provincia di Arezzo Nicola Carini.

È stato Ferruccio Carminati, organizzatore della mostra, ad aprire gli interventi: «In periodi come questi dove l’attualità ci pone di fronte a nuove tragiche sfide, è compito dell’arte aiutarci a riflettere – ha dichiarato Carminati – Abbiamo organizzato una mostra che parla della guerra, dove alcuni tra i più grandi artisti della storia ci prendono per mano e ci aiutano a capire il presente e le analogie tra epoche diverse: è anche questo che li rende grandi».

«Cortona ospita una mostra di altissimo livello – dichiara l’assessore alla Cultura, Francesco Attesti – siamo orgogliosi di poter offrire a tutti i nostri visitatori un percorso che dal Neorealismo italiano giunge fino ad una narrazione unica ed evocativa di un’opera-simbolo del Novecento come Guernica. Ringrazio la Fondazione Ambrosiana per questa iniziativa e Daria Ubaldi per aver concesso opere straordinarie insieme a quelle che ha ceduto al Comune e che, attraverso a questa occasione, continuiamo ad esporre. Questa mostra è il prodromo per il nuovo museo d’arte contemporanea, è da qui che parte questo ambizioso progetto».

«Diciotto opere della più grande collezione italiana dedicata al movimento del Neorealismo affiancano l’esposizione della Fondazione Ambrosiana – dichiara Daria Ubaldi, figlia di Renata Usiglio, già Direttrice della Galleria la Colonna di Milano – rappresentando gli eventi bellici successivi a quelli di Guernica».

La mostra sarà aperta tutti i giorni fino al 6 gennaio, dalle ore 10.00 alle 19.00. Per info e prenotazioni, www.guernicalagenesi.com

Comments Box SVG iconsUsed for the like, share, comment, and reaction icons
I NUMERO DEL MUSEO TORNANO QUELLI PRE COVID

16.520 gli ingressi del 2022: i numeri tornano ad allinearsi con quelli registrati nel pre-Covid

https://www.sr71.it/2023/01/28/in-costante-crescita-il-trend-dei-musei-castiglionesi-i-numeri-tornano-al-livello-pre-covid/

I NUMERO DEL MUSEO TORNANO QUELLI PRE COVID

16.520 gli ingressi del 2022: i numeri tornano ad allinearsi con quelli registrati nel pre-Covid

www.sr71.it/2023/01/28/in-costante-crescita-il-trend-dei-musei-castiglionesi-i-numeri-tornano-al-...
... See MoreSee Less

“È STATO UN INCIDENTE”

“E’ stato un incidente”, parla la difesa dalla guardia giurata che ha sparato al cognato. Oggi l’udienza di convalida dell’arresto

Sul sito la notizia completa 👇

“E’ stato un incidente”, parla la difesa dalla guardia giurata che ha sparato al cognato. Oggi l’udienza di convalida dell’arresto

“È STATO UN INCIDENTE”

“E’ stato un incidente”, parla la difesa dalla guardia giurata che ha sparato al cognato. Oggi l’udienza di convalida dell’arresto

Sul sito la notizia completa 👇

“E’ stato un incidente”, parla la difesa dalla guardia giurata che ha sparato al cognato. Oggi l’udienza di convalida dell’arresto
... See MoreSee Less

UNA LETTURA PER RICORDARE

UNA LETTURA PER RICORDARE

Cortona celebra il Giorno della Memoria con le letture di Gianluca Brundo e il ricordo di Alice Ricciardi von Platen

www.sr71.it/2023/01/22/cortona-celebra-il-giorno-della-memoria-con-le-letture-di-gianluca-brundo-...
... See MoreSee Less

UN LIBRO PER NON DIMENTICARE

L’iniziativa del comune di @marcianodellachiana_official per la #GiornatadellaMemoria 👇
 
Il giorno della memoria ci ricorda limportanza di combattere ogni forma di discriminazione e tramandare queste lezioni alle future generazioni è fondamentale. 

Per questo proprio in questo giorno così ricco di significato, il Sindaco e il Vice a nome delll’Amministrazione, hanno donato agli alunni delle terze medie del Comune di Marciano Il Nido del Tempo di Anna Sarfatti, ex insegnante e una delle voci più importanti della narrativa contemporanea per ragazzi per temi quali costituzione, diritti e shoah.

Insegnare ai giovani la storia e i valori di tolleranza, rispetto e uguaglianza è essenziale per non limitarsi a commemorare ma per costruire ogni giorno un futuro in cui simili atrocità non si ripetano, incoraggiando le future generazioni a lavorare per la costruzione di una società inclusiva e pacifica.

UN LIBRO PER NON DIMENTICARE

L’iniziativa del comune di @marcianodellachiana_official per la #GiornatadellaMemoria 👇

Il giorno della memoria ci ricorda l'importanza di combattere ogni forma di discriminazione e tramandare queste lezioni alle future generazioni è fondamentale.

Per questo proprio in questo giorno così ricco di significato, il Sindaco e il Vice a nome delll’Amministrazione, hanno donato agli alunni delle terze medie del Comune di Marciano "Il Nido del Tempo" di Anna Sarfatti, ex insegnante e una delle voci più importanti della narrativa contemporanea per ragazzi per temi quali costituzione, diritti e shoah.

Insegnare ai giovani la storia e i valori di tolleranza, rispetto e uguaglianza è essenziale per non limitarsi a commemorare ma per costruire ogni giorno un futuro in cui simili atrocità non si ripetano, incoraggiando le future generazioni a lavorare per la costruzione di una società inclusiva e pacifica.
... See MoreSee Less

UNO SPETTACOLO PER IL GIORNO DELLA MEMORIA

Giornata della Memoria, uno spettacolo teatrale per le riflettere con le giovani generazioni a Castiglion Fiorentino 👇

https://www.sr71.it/2023/01/26/giornata-della-memoria-uno-spettacolo-teatrale-per-le-riflettere-con-le-giovani-generazioni/

UNO SPETTACOLO PER IL GIORNO DELLA MEMORIA

Giornata della Memoria, uno spettacolo teatrale per le riflettere con le giovani generazioni a Castiglion Fiorentino 👇

www.sr71.it/2023/01/26/giornata-della-memoria-uno-spettacolo-teatrale-per-le-riflettere-con-le-gi...
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Ora si!!! 👍🏻

Magari mettete il teatro di Castiglion Fiorentino, questo è il Signorelli di Cortona 😜

I CONSIGLI PER ACQUISTARE UNA PRIMA CASA

I CONSIGLI PER ACQUISTARE UNA PRIMA CASA

🏠 Vuoi acquistare una prima casa? Carlo Barbagli agente immobiliare, fondatore @barbaglimmobiliare e presidente FIMAA Confoccomercio Toscana e Arezzo Firenze, ci da alcuni consigli sull’acquisto della prima casa.

Altre curiosità? Gurdaa l’intervista completa di Luca Amodio sul nostro canale Facebook

Confcommercio Valdichiana
Confcommercio
... See MoreSee Less

Load more