fbpx

Fermato in via Fiorentina con dosi assortite di stupefacenti, arrestato 35enne

Nel pomeriggio di giovedì, nel contesto dei servizi svolti quotidianamente in questo capoluogo con pattuglie in divisa ed in borghese, con particolare attenzione alle arterie viarie principali, volti al contrasto specifico dei reati predatori ed in materia di stupefacenti, un equipaggio del Nucleo Investigativo di questo Comando Provinciale di Arezzo transitando in questa via Fiorentina era insospettito dall’atteggiamento di un utente della strada che i militari incrociavano con la propria autovettura provenire nell’opposto senso di marcia.
La pattuglia decideva di invertire la direzione e pedinare per qualche minuto da lontano l’automezzo con a bordo la persona sospetta, chiedendo nel contempo alla Centrale Operativa l’ausilio di altri carabinieri.
Dopo poco giunti i rinforzi, si procedeva a bloccare il soggetto, che appariva sin da subito un po’ agitato ed alla domanda se detenesse sulla sua persona ovvero all’interno dell’abitacolo dell’autovettura qualcosa di illecito, vistosi scoperto faceva rinvenire un involucro contenente gr. 38 circa di hashish, gr. 2 circa di marijuana e poco più di gr. 7 di cocaina.
Gli operanti vista la scoperta decidevano di estendere la perquisizione all’abitazione del fermato e qui sottoponevano a sequestro un bilancino di precisione e materiale utile al confezionamento delle dosi, tutto questo insieme alla droga sarà depositato presso l’ufficio corpi di reato.
Il 35enne italiano, già noto alle FF.OO. è stato tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e nel pomeriggio di ieri è comparso in udienza per direttissima, ove la misura pre-cautelare è stata convalidata e disposto in attesa del processo definitivo l’obbligo di presentazione alla p.g..
Nel medesimo contesto l’uomo è stato anche sanzionato al codice della strada poiché era alla guida con patente revocata.