fbpx

Cortona, torna la Bacialla Bike 2022: oltre 500 Mtb domenica fra Terontola e Ossaia

Edizione numero 19 per la Bacialla Bike, la manifestazione sportiva è pronta a tornare nel consueto calendario. Domenica 13 marzo oltre 500 atleti prenderanno parte alle gare di mountain bike che partiranno dal parco Robinson di Terontola alle ore 10, in contemporanea i giovani si sfideranno in un circuito realizzato ad Ossaia.
È questa una delle novità dell’edizione 2022 della Bacialla Bike, si tratta del percorso XCO di 15Km dedicato ai giovanissimi realizzato in collaborazione al Circolo Arci e al Gs Ossaia e che vanta già 58 iscritti (si tratta di categorie esordienti e allievi dai 14 ai 17), ma c’è anche una «Short Trek» per i giovanissimi, ovvero gli under 14 che si corre sulla distanza corta di 400 metri.
Il grosso della manifestazione resta a Terontola con circa 470 iscritti nel percorso da 42 km o nel «classic» da 27 Km.

«Questa manifestazione sportiva porta grandi benefici al nostro territorio – dichiarano il sindaco Luciano Meoni e l’assessore allo Sport, Silvia Spensierati – bel numero di partecipanti, un’appendice dedicata ai giovani e un’attenzione particolare all’ambiente. Questi tre elementi coniugati allo sport sono fondamentali per una domenica all’insegna dello spettacolo e del divertimento».

«Al di là dell’aggregazione sportiva – dichiarano il presidente e il vice dell’Asd Ciclismo Terontola Gianluca Fragai e Graziano Neri – quello che preme sottolineare è il clima di festa che si respira a Terontola e nelle frazioni. Le persone e le associazioni locali stanno rispondendo con entusiasmo segno che la Bacialla non è soltanto una gara, ma anche un momento di festa, partecipazione e divertimento»

La Bacialla Bike rientra nel Circuito «Mtb tour Toscana» e «Gran fondo dei sentieri e dei sapori del sole», fra le novità di questa edizione c’è anche l’attraversamento della Riserva Natura 2000 di Monte Ginezzo con la creazione di «zone green» per la raccolta dei rifiuti, come previsto dalle autorizzazioni ottenute dagli organizzatori. Cortona collabora con il vicino Comune di Tuoro sul Trasimeno, quest’anno infatti ci sarà un passaggio al Castello di Montegualandro.
La corsa mtb di Terontola torna nel classico calendario, l’anno scorso venne organizzata a fine agosto, dopo le ondate pandemiche del 2021.
Fra i graditi ritorni di quest’anno c’è anche quello del «Pasta Party» a fine gara, mentre dopo il debutto dell’anno scorso, anche domenica torna il Premio «Gino Bartali». Il riconoscimento andrà al corridore che proviene da più lontano, fra i nomi di richiamo del panorama sportivo spiccano quelli di Francesco Casagrande (Cicli Taddei), di Martino Tronconi e di Sara Mazzorana (vincitrice 2021).