fbpx

A Cortona è in arrivo «Felliniana», al Teatro Signorelli un omaggio al grande regista

Un omaggio a Federico Fellini, attraverso le coreografie e la regia di Monica Casadei, al Teatro Signorelli va in scena uno spettacolo per celebrare i 100 anni dalla nascita del grande regista.
Mercoledì 9 marzo alle 21,15, per il turno verde di abbonamento, è in arrivo Felliniana, una produzione di Artemis Danza, con il sostegno di Comune di Rimini e il patrocinio di «Fellini 100 – Celebrazioni per il Centenario di Federico Fellini».

Lo spettacolo si articola attorno alla kermesse di 8 ½ e vive delle gioie e delle speranze dei clown, delle confidenze della Gradisca, delle voci e dei dialoghi tratti dai film, del profumo della dolce vita, dei mille colori del circo e della potenza poetica di Nino Rota.
«Un respiro felliniano ha avvolto il concepimento della creazione che parte con un inizio rarefatto, intimista, filosofico, si dirige nel realismo surreale della Romagna di Amarcord per poi scivolare calorosamente nel mondo magico, folle ed estremo del circo. Un popolo danzante, un grande teatro dell’illusione umano, poetico ed ironico – racconta la coreografa, Monica Casadei – Un’idea di mondo dove la diversità è ricchezza, dove la poesia è nutrimento e dove tutti gli esseri umani, con le loro fragilità e divergenze possono sentirsi liberi, benvoluti perché per ognuno di loro il grande Maestro ha disegnato un posto nella giostra della vita».

La stagione del teatro Signorelli è organizzata dal Comune di Cortona, Accademia degli Arditi e Fondazione Toscana Spettacolo. Si ricorda che per l’accesso ai teatri e ai cinema è necessario il possesso di Green Pass Rafforzato e la mascherina Ffp2. Per i biglietti occorre rivolgersi a Terretrusche: https://ticketing.terretrusche.com/ o telefono 0575 606887.