fbpx

Castiglion Fiorentino, corso di formazione in soccorso di primo livello per 16 ristoratori

Servizio di Francesca Scartoni

Consegnati i certificati e le vetrofanie che verranno apposte sulle porte d’ingresso dei locali ai 16 ristoratori castiglionesi che lunedì 15 novembre hanno partecipato al corso di formazione gratuito sulle manovre antisoffocamento, del primo soccorso e massaggi cardiaci tenuto dagli infermieri di Arezzo Opi. “Agire tempestivamente è molto importante per scongiurare il peggio. Ringrazio gli operatori che sono intervenuti per la formazione efficace e i ristoratori che hanno partecipato per l’entusiasmo che hanno avuto durante il corso” dichiara l’assessore alle Attività Produttive, Francesca Sebastiani. L’iniziativa, che ha avuto il patrocinio del comune di Castiglion Fiorentino, ha come scopo il contrasto del fenomeno delle morti per soffocamento accidentale, spesso imputate al cibo, andando ad insegnare alle persone, che per motivi di lavoro presidiano i luoghi di ristorazione, quelle manovre salvavita che se messe tempestivamente in atto possono evitare che un semplice incidente degeneri in un evento fatale. “Alcuni giorni fa in una fabbrica di Castiglion Fiorentino è stato salvato un operaio dai colleghi grazie alle manovre salvavita” afferma il direttore del dipartimento dell’emergenza-urgenza asl 8 che aggiunge “il concetto di città cardio-protetta deve essere esteso a tutto il territorio. Dopo le strutture pubbliche ora è arrivato il momento di proteggere le case…sto già predisponendo incontri con gli amministratori di condominio”. Si pensi che in Italia ogni anno rischiano di morire per soffocamento tra le 50.000 e le 80.000 persone. Tra il 60% e l’80% degli episodi dei casi il soffocamento è imputabile al cibo e più di 50 persone ogni anno (oltre 1 a settimana), in grande maggioranza bambini, perdono la vita per l’ostruzione delle vie aeree. La fascia più esposta è quella dei bambini tra 1 anno e 3 anni di età. Ogni anno in Europa circa 500 bambini muoiano soffocati. “Dall’inizio del progetto partito lo scorso anno, in tutta la Provincia di Arezzo contiamo 50 tra ristoratori, bar e altre attività economiche che hanno partecipato al corso di formazione” spiega Giovanni Grasso, presidente dell’Ordine delle Professioni Infermieristiche di Arezzo. “Ancora una volta il settore della ristorazione ha risposto positivamente all’iniziativa. L’auspicio e che il corso si possa ripetere anche agli altri settori merceologici” afferma Stefano Scricciolo responsabile di Confcommercio Castiglion Fiorentino. grazie a questo progetto si è rafforzato il percorso verso una salute consapevole fornendo ai nostri commercianti gli strumenti per un’accoglienza sicura. “piace definirci una Città cardio-protetta grazie ai tanti defibrillatori che sono dislocati nel territorio e questa iniziativa è un ulteriore tassello che si aggiunge al progetto che valorizza il settore della ristorazione i veri ambasciatori delle nostre eccellenze enogastronomiche. Attraverso loro possiamo far conoscere al meglio tutte le peculiarità di Castiglion Fiorentino” conclude il sindaco Mario Agnelli.

Comments Box SVG iconsUsed for the like, share, comment, and reaction icons
UN PROGETTO DI INTEGRAZIONE SOCIALE

UN PROGETTO DI INTEGRAZIONE SOCIALE

🍷Sabato 24 settembre si è tenuta la cena della vendemmia presso le cantine dell’azienda vinicola Icario.

👬L’evento è stato un’occasione per raccontare l’importante progetto di integrazione sociale realizzato dall’associazione L’Arca di Monte San Savino, un progetto che ha permesso ai ragazzi disabili del centro comunale L’Arca di lavorare alla vendemmia nelle vigne di Icario, fianco a fianco agli agricoltori.

🎤Le interviste nel servizio di Emma Migliacci a Cristina Del Novanta, responsabile coordinatrice del centro comunale L’’Arca, Helmut Rothenberger, proprietario Icario Winery e Luigi Pagoni, general manager di Icario
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Brava, complimenti

COPPA ITALIA DI ENDURO

UN FINE SETTIMANA CON LA COPPA ITALIA DI ENDURO

🏍47 chilometri di percorso e 3 prove speciali. Sono questi i numeri degli Assoluti D’Italia e della Coppa Italia di Enduro in programma a Castiglion Fiorentino l’1 e il 2 ottobre

📹Novità assoluta per la competizione sarà la diretta streaming con telecamere installate su tutto il percorso comprese le prove speciali. A fare da apripista il sabato, Gioele Meoni, impegnato, tra l’altro nel progetto sportivo-umanitario denominato “Dakar 4 Dakar

🎤 le interviste a Gioele Meoni e Massimo Segantini, presidente motoclub Fabrizio Meoni di Castiglion Fiorentino
... See MoreSee Less

UN SUCCESSO PER CORTONA ON THE MOVE

UN SUCCESSO PER CORTONA ON THE MOVE

📸Grande affluenza post Covid per Cortona On The Move, quando mancano pochi giorni alla conclusione del festival internazionale di fotografia sono oltre 21 mila gli ingressi registrati alla biglietteria, mille in più rispetto al dato conclusivo del 2021

🎤 le interviste a Veronica Nicolardi, direttrice del festival e Luciano Meoni, sindaco di Cortona

Comune di Cortona
... See MoreSee Less

MACCHINA A FUOCO

Macchina a fuoco nella zona industriale di San Zeno. Nessuna persona coinvolta secondo quanto si apprende. La dinamica è ancora da ricostruire. Sul posto i vigili del fuoco. È successo verso le 18:45. 

in aggiornamento

MACCHINA A FUOCO

Macchina a fuoco nella zona industriale di San Zeno. Nessuna persona coinvolta secondo quanto si apprende. La dinamica è ancora da ricostruire. Sul posto i vigili del fuoco. È successo verso le 18:45.

in aggiornamento
... See MoreSee Less

🔴AUTO SI RIBALTA, UNA PERSONA SBALZATA FUORI

Incidente lungo la A1. Auto si ribalta e una persona viene sbalzata fuori. In tre al pronto soccorso in codice rosso 

Alle  ore 16.23 nellautostrada A1 direzione nord al km 282, tra uscite Valdichiana e Monte San Savino si è verificato un incidente con unauto che si è ribaltata. Coinvolte tre persone di cui una sbalzato fuori dallauto. 
Sul posto ambulanza della Croce Verde di  Chianciano Terme, ambulanza della Pubblica Assistenza di Foiano della Chiana  e della Misericordia di Lucignano. 
Tutti e 3 i pazienti (un uomo di 63 anni e due donne, una di 84 e una di 63)  sono stati trasportati presso ospedale Le Scotte di Siena in codice rosso

Immagine di repertorio

🔴AUTO SI RIBALTA, UNA PERSONA SBALZATA FUORI

Incidente lungo la A1. Auto si ribalta e una persona viene sbalzata fuori. In tre al pronto soccorso in codice rosso

Alle ore 16.23 nell'autostrada A1 direzione nord al km 282, tra uscite Valdichiana e Monte San Savino si è verificato un incidente con un'auto che si è ribaltata. Coinvolte tre persone di cui una sbalzato fuori dall'auto.
Sul posto ambulanza della Croce Verde di Chianciano Terme, ambulanza della Pubblica Assistenza di Foiano della Chiana e della Misericordia di Lucignano.
Tutti e 3 i pazienti (un uomo di 63 anni e due donne, una di 84 e una di 63) sono stati trasportati presso ospedale Le Scotte di Siena in codice rosso

Immagine di repertorio
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Sono 2 in una settimana fra chiusi ed Arezzo

Dio aiuta

Velocità distanza di sicurezza e cellulare. La gente deve lavorare su se stessa.

Sempre quel tratto

La Polizia un c'è mai .....

View more comments

CASA A FUOCO, AL PRONTO SOCCORSO 81ENNE

Alle  ore 17 in una abitazione a Sansepolcro in via Agio Torto si è verificato un incendio, per cause in via di accertamento, che ha coinvolto una persona, una donna di 81 anni.
La paziente è stata trasportata in codice giallo allospedale della Valtiberina. 
Sul posto Auto infermierizzata di Sansepolcro, ambulanza della misericordia di  Sansepolcro, Vigili del Fuoco e carabinieri.

Immagine di repertorio

CASA A FUOCO, AL PRONTO SOCCORSO 81ENNE

Alle ore 17 in una abitazione a Sansepolcro in via Agio Torto si è verificato un incendio, per cause in via di accertamento, che ha coinvolto una persona, una donna di 81 anni.
La paziente è stata trasportata in codice giallo all'ospedale della Valtiberina.
Sul posto Auto infermierizzata di Sansepolcro, ambulanza della misericordia di Sansepolcro, Vigili del Fuoco e carabinieri.

Immagine di repertorio
... See MoreSee Less

Load more