fbpx

Potenza ed eleganza nella disciplina, a Castiglion Fiorentino e Montagnano la scuola di Taekwondo

Quella di Vito dell’Aquila nel taekwondo è stata la nostra prima medaglia olimpica in questa splendida estate italiana di vittorie. Anche chi non conosceva la disciplina, non è rimasto di certo refrattario rispetto l’eleganza e la potenza che hanno portato il giovane pugliese nel gradino più alto del podio. Il taekwondo sta vivendo un vero e proprio exploit negli ultimi anni, coinvolgendo grandi e piccini, ad ogni latitudine nello Stivale. E anche nella nostra Valdichiana abbiamo una vera e propria fucina di campioni con «A.S D. NrGym Taekwondo Arezzo». Tra i tanti talenti in cui la società può contare, spicca il nome di Andrea Conti, 3° ai campionati Europei Juniores per categorie olimpiche e 5° ai recentissimi campionati europei U21.

E adesso sono finalmente ricominciati gli allenamenti a Castiglion Fiorentino nella nuova sede della palestra comunale de «La Spiaggina», grazie alla volontà dell’amministrazione comunale che ha messo a disposizione i propri impianti per fare ripartire lo sport nel rispetto delle normative covid. L’attività è aperta dai 5 anni in su seppur divisa in due gruppi, uno fino agli 11 anni e l’altro dai 12 in su, così da calibrare meglio gli allenamenti «per i più piccoli gli allenamenti sono improntati su percorsi ludici motori oltre che a elementi tecnici specifici della disciplina: tecniche di calcio, pugno e parate. La parola d’ordine, per i più piccoli, è imparare divertendosi. Per la seconda fascia di età l’allenamento è più atletico e più improntato allo sviluppo delle capacità condizionali: forza, velocità mobilità articolare e resistenza, oltre a quelle coordinative. Si studiano con maggiore attenzione la tecnica e le tattica del combattimento», ci spiega il Maestro Antonino Cappello. 

A occuparsi del settore giovanile, dunque incaricati di forgiare le nuove leve, sono due giovani formatisi proprio tra file della palestra stessa. Filippo Guerrini, da cintura bianca ad allenatore, ci racconta di aver iniziato a praticare taekwondo ormai 10 anni fa, quasi per caso «mi sono subito appassionato: ho deciso di incrementare l’attività sportiva divenendo agonista e partecipando a tanti campionati italiani e interregionali. Poi con la pandemia, ho inevitabilmente frenato l’attività ordinaria ma ho deciso di studiare per diventare prima arbitro poi allenatore». Stesso cammino percorso dal fido amico Samuele Biancalani, anche lui oggi tecnico NrGym, che ci spiega l’importanza delle matricole in questa arte marziale «iniziare da piccoli è sicuramente una scelta vantaggiosa sia per ragioni tecniche, lo stretching fatto da piccoli ci rende subito più elastici, sia perché disciplina e rispetto per gli avversari sono la cartina tornasole di queste displicine. Non è affatto uno sport violento ma anzi questi valori e le regole sono gli aspetti predominanti». 

Scegliere di praticare il taekwondo significa scegliere di affinare l’autocontrollo, la fiducia in sé, l’ascolto degli altri e di sé stesso. Ecco perché è molto più di uno sport.

Comments Box SVG iconsUsed for the like, share, comment, and reaction icons
UN PROGETTO DI INTEGRAZIONE SOCIALE

UN PROGETTO DI INTEGRAZIONE SOCIALE

🍷Sabato 24 settembre si è tenuta la cena della vendemmia presso le cantine dell’azienda vinicola Icario.

👬L’evento è stato un’occasione per raccontare l’importante progetto di integrazione sociale realizzato dall’associazione L’Arca di Monte San Savino, un progetto che ha permesso ai ragazzi disabili del centro comunale L’Arca di lavorare alla vendemmia nelle vigne di Icario, fianco a fianco agli agricoltori.

🎤Le interviste nel servizio di Emma Migliacci a Cristina Del Novanta, responsabile coordinatrice del centro comunale L’’Arca, Helmut Rothenberger, proprietario Icario Winery e Luigi Pagoni, general manager di Icario
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Brava, complimenti

COPPA ITALIA DI ENDURO

UN FINE SETTIMANA CON LA COPPA ITALIA DI ENDURO

🏍47 chilometri di percorso e 3 prove speciali. Sono questi i numeri degli Assoluti D’Italia e della Coppa Italia di Enduro in programma a Castiglion Fiorentino l’1 e il 2 ottobre

📹Novità assoluta per la competizione sarà la diretta streaming con telecamere installate su tutto il percorso comprese le prove speciali. A fare da apripista il sabato, Gioele Meoni, impegnato, tra l’altro nel progetto sportivo-umanitario denominato “Dakar 4 Dakar

🎤 le interviste a Gioele Meoni e Massimo Segantini, presidente motoclub Fabrizio Meoni di Castiglion Fiorentino
... See MoreSee Less

UN SUCCESSO PER CORTONA ON THE MOVE

UN SUCCESSO PER CORTONA ON THE MOVE

📸Grande affluenza post Covid per Cortona On The Move, quando mancano pochi giorni alla conclusione del festival internazionale di fotografia sono oltre 21 mila gli ingressi registrati alla biglietteria, mille in più rispetto al dato conclusivo del 2021

🎤 le interviste a Veronica Nicolardi, direttrice del festival e Luciano Meoni, sindaco di Cortona

Comune di Cortona
... See MoreSee Less

MACCHINA A FUOCO

Macchina a fuoco nella zona industriale di San Zeno. Nessuna persona coinvolta secondo quanto si apprende. La dinamica è ancora da ricostruire. Sul posto i vigili del fuoco. È successo verso le 18:45. 

in aggiornamento

MACCHINA A FUOCO

Macchina a fuoco nella zona industriale di San Zeno. Nessuna persona coinvolta secondo quanto si apprende. La dinamica è ancora da ricostruire. Sul posto i vigili del fuoco. È successo verso le 18:45.

in aggiornamento
... See MoreSee Less

🔴AUTO SI RIBALTA, UNA PERSONA SBALZATA FUORI

Incidente lungo la A1. Auto si ribalta e una persona viene sbalzata fuori. In tre al pronto soccorso in codice rosso 

Alle  ore 16.23 nellautostrada A1 direzione nord al km 282, tra uscite Valdichiana e Monte San Savino si è verificato un incidente con unauto che si è ribaltata. Coinvolte tre persone di cui una sbalzato fuori dallauto. 
Sul posto ambulanza della Croce Verde di  Chianciano Terme, ambulanza della Pubblica Assistenza di Foiano della Chiana  e della Misericordia di Lucignano. 
Tutti e 3 i pazienti (un uomo di 63 anni e due donne, una di 84 e una di 63)  sono stati trasportati presso ospedale Le Scotte di Siena in codice rosso

Immagine di repertorio

🔴AUTO SI RIBALTA, UNA PERSONA SBALZATA FUORI

Incidente lungo la A1. Auto si ribalta e una persona viene sbalzata fuori. In tre al pronto soccorso in codice rosso

Alle ore 16.23 nell'autostrada A1 direzione nord al km 282, tra uscite Valdichiana e Monte San Savino si è verificato un incidente con un'auto che si è ribaltata. Coinvolte tre persone di cui una sbalzato fuori dall'auto.
Sul posto ambulanza della Croce Verde di Chianciano Terme, ambulanza della Pubblica Assistenza di Foiano della Chiana e della Misericordia di Lucignano.
Tutti e 3 i pazienti (un uomo di 63 anni e due donne, una di 84 e una di 63) sono stati trasportati presso ospedale Le Scotte di Siena in codice rosso

Immagine di repertorio
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Sono 2 in una settimana fra chiusi ed Arezzo

Dio aiuta

Velocità distanza di sicurezza e cellulare. La gente deve lavorare su se stessa.

Sempre quel tratto

La Polizia un c'è mai .....

View more comments

CASA A FUOCO, AL PRONTO SOCCORSO 81ENNE

Alle  ore 17 in una abitazione a Sansepolcro in via Agio Torto si è verificato un incendio, per cause in via di accertamento, che ha coinvolto una persona, una donna di 81 anni.
La paziente è stata trasportata in codice giallo allospedale della Valtiberina. 
Sul posto Auto infermierizzata di Sansepolcro, ambulanza della misericordia di  Sansepolcro, Vigili del Fuoco e carabinieri.

Immagine di repertorio

CASA A FUOCO, AL PRONTO SOCCORSO 81ENNE

Alle ore 17 in una abitazione a Sansepolcro in via Agio Torto si è verificato un incendio, per cause in via di accertamento, che ha coinvolto una persona, una donna di 81 anni.
La paziente è stata trasportata in codice giallo all'ospedale della Valtiberina.
Sul posto Auto infermierizzata di Sansepolcro, ambulanza della misericordia di Sansepolcro, Vigili del Fuoco e carabinieri.

Immagine di repertorio
... See MoreSee Less

Load more