fbpx

Albertoni e Vanneschi tentarono di violentare Martina Rossi, lo ha stabilito la Cassazione

Parola finale della corte suprema sul caso della ragazza genovese precipitata dalla camera dell’hotel di Palma de Maiorca. Secondo la quarta sezione della Cassazione, i due aretini Alessandro Albertoni e Luca Vanneschi tentarono di violentare la giovane che poi morì cadendo dal balcone.
La condanna per entrambi e a tre anni, prescritta invece l’altra accusa di morte in conseguenza di altro reato (in primo grado i due furono condannati a sei anni).