fbpx

“Cosimo I de’ Medici”, Scannagallo pubblica il volume sul primo Granduca: un’opera che riunisce testi e immagini sulla storia della Toscana

FOIANO DELLA CHIANA – Storia, cultura, documenti e arte si uniscono in un volume dedicato al Granduca Cosimo I de’ Medici. L’associazione culturale Scannagallo di Pozzo della Chiana, con il contributo del Consiglio Regionale della Toscana, ha pubblicato un’opera dal titolo “Cosimo I de’ Medici – Dallo scontro all’incontro” che riunisce testi e immagini frutto di oltre un biennio di studio e di lavoro. Il libro, infatti, rappresenta il coronamento del ciclo di eventi promossi nel 2019 tra le provincie di Arezzo, Firenze e Siena per celebrare i 500 anni dalla nascita di Cosimo I (protagonista della storia della Toscana e primo Granduca) e i 460 anni dalla pace di Cateau Cambrésis che gettò le basi per la nascita del Granducato. Il doppio anniversario fu celebrato dall’associazione Scannagallo attraverso un ricco calendario sviluppato tra giornate di studio, convegni, rievocazioni e, soprattutto, la mostra “Biccherne, abiti e armi” promossa a Marciano della Chiana, a Foiano della Chiana e a Firenze in sinergia con l’Archivio di Stato di Siena.
Questo percorso è stato raccolto e raccontato nel volume “Cosimo I de’ Medici – Dallo scontro all’incontro” curato da Cinzia Cardinali (direttore dell’Archivio di Stato di Siena) e coordinato da Alessio Bandini (responsabile degli eventi di Scannagallo) che, facendo affidamento sui contributi di professori universitari e di studiosi del Rinascimento toscano, va a configurare un importante veicolo per la conoscenza della storia della regione al tempo della costituzione del Granducato. L’apertura del libro è scandita dai saluti istituzionali di Eugenio Giani (presidente della Regione Toscana), di Maria De Palma e di Francesco Sonnati (sindaci di Marciano e di Foiano), di Marco Barbagli (già sindaco di Marciano) e di Roberta Benini (presidente del Comitato Regionale delle Associazioni e delle Manifestazioni di Rievocazione e Ricostruzione Storica), poi seguono tre approfondimenti dal titolo “Popolo, Impero e libertà. Alle origini della guerra di Siena” (a cura di Barbara Gelli), “Guerra e governo nell’Europa del Cinquecento: il caso di Cosimo I de’ Medici” (a cura di Stefano Calonaci) e “Il ruolo della rievocazione storica nella diffusione della conoscenza del passato” (a cura di Franco Franceschi). La conclusione propone un catalogo della mostra itinerante del 2019 che comprende testi e immagini delle biccherne (i dipinti-documenti conservati dall’Archivio di Stato di Siena), degli antichi statuti di Foiano e di Marciano, e degli abiti e delle armi dei Medici e dei lanzichenecchi.

La prima presentazione del volume “Cosimo I de’ Medici – Dallo scontro all’incontro” è in programma alle 17.00 di venerdì 9 luglio presso la sede della Presidenza della Regione Toscana in Palazzo Guadagni-Strozzi-Sacrati a Firenze. La presentazione in terra d’Arezzo, invece, è in programma alle 18.00 di sabato 31 luglio al Tempio di Santo Stefano della Vittoria a Pozzo della Chiana all’interno del calendario di eventi della rassegna R-Estate del Comune di Foiano della Chiana che sarà anche un’occasione per parlare dei vent’anni di attività dell’associazione Scannagallo. «Le attività di conoscenza, valorizzazione, divulgazione e rievocazione del passato della Toscana – commentano i coordinatori Bandini e Cardinali, – conoscono un’importante sintesi in un’opera particolarmente ricca che, tra atti dei convegni e documenti storici, racconta dettagliatamente gli anni che hanno preceduto la costituzione del Granducato. Questo volume ha riunito associazioni, enti, istituzioni e studiosi che hanno portato il loro contributo per proporre un dettagliato viaggio alle radici dell’odierna Toscana che è riconosciuta da secoli come un faro di civiltà, di libertà e di diritti».

Comments Box SVG iconsUsed for the like, share, comment, and reaction icons
LA PIAZZA CAMBIA VOLTO

LA PIAZZA CAMBIA VOLTO

🅿️ “Il futuro di piazza Sergardi si chiama pedonalizzazione – dichiara il sindaco di Cortona Luciano Meoni – come abbiamo spiegato durante l’incontro pubblico di presentazione del progetto, questa piazza diventerà luogo centrale di socializzazione e di incontro”

🎤 l'intervista a Luciano Meoni, sindaco di Comune di Cortona, di Francesca Scartoni

www.sr71.it/2022/09/26/cortona-gara-a-aperta-per-i-lavori-pnrr-a-camucia-si-parte-da-piazza-serga...
... See MoreSee Less

🔴 INCIDENTE MORTALE, LA VITTIMA È L’EX COMMISSARIO DI MONTEVARCHI

È Mancini Proietti, ex commissionario di Montevarchi, la vittima dell’incidente di oggi pomeriggio in località Levanella. Proietti era a bordo della sua moto quando, dopo essere caduto sull’asfalto per cause ancora da accertare, è stato investito da un furgone che stava percorrendo il tratto opposto della strada.  

https://www.sr71.it/2022/09/27/incidente-mortale-a-montevarchi-perde-la-vita-lex-commissario-mancini-proietti/

🔴 INCIDENTE MORTALE, LA VITTIMA È L’EX COMMISSARIO DI MONTEVARCHI

È Mancini Proietti, ex commissionario di Montevarchi, la vittima dell’incidente di oggi pomeriggio in località Levanella. Proietti era a bordo della sua moto quando, dopo essere caduto sull’asfalto per cause ancora da accertare, è stato investito da un furgone che stava percorrendo il tratto opposto della strada.

www.sr71.it/2022/09/27/incidente-mortale-a-montevarchi-perde-la-vita-lex-commissario-mancini-proi...
... See MoreSee Less

MINACCIANO UN GIOVANE CON UNA BOTTIGLIA ROTTA E GLI RUBANO 300 EURO

🔴Saione, rapina nella notte. Minacciano un giovane con una bottiglia rotta e gli rubano 300 euro in contanti. 👇

https://www.sr71.it/2022/09/27/saione-rapina-nella-notte-minacciano-un-giovane-con-una-bottiglia-rotta-e-gli-rubano-300-euro-in-contanti/

MINACCIANO UN GIOVANE CON UNA BOTTIGLIA ROTTA E GLI RUBANO 300 EURO

🔴Saione, rapina nella notte. Minacciano un giovane con una bottiglia rotta e gli rubano 300 euro in contanti. 👇

www.sr71.it/2022/09/27/saione-rapina-nella-notte-minacciano-un-giovane-con-una-bottiglia-rotta-e-...
... See MoreSee Less

IL CONCERTO DI BENNATO A CASTIGLIONI

🎶 Edoardo Bennato torna a Castiglion Fiorentino stavolta con una sorpresa per tutti i suoi fan: si esibirà in un concerto il prossimo 27 ottobre al teatro Mario Spina di Castiglion Fiorentino.

🖼 ma non finisce qui perchè il cantautore esporrà al museo di Castiglioni alcuni dei suoi disegni raccolti in una mostra ad hoc.
... See MoreSee Less

UN PROGETTO DI INTEGRAZIONE SOCIALE

UN PROGETTO DI INTEGRAZIONE SOCIALE

🍷Sabato 24 settembre si è tenuta la cena della vendemmia presso le cantine dell’azienda vinicola Icario.

👬L’evento è stato un’occasione per raccontare l’importante progetto di integrazione sociale realizzato dall’associazione L’Arca di Monte San Savino, un progetto che ha permesso ai ragazzi disabili del centro comunale L’Arca di lavorare alla vendemmia nelle vigne di Icario, fianco a fianco agli agricoltori.

🎤Le interviste nel servizio di Emma Migliacci a Cristina Del Novanta, responsabile coordinatrice del centro comunale L’’Arca, Helmut Rothenberger, proprietario Icario Winery e Luigi Pagoni, general manager di Icario
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Bella iniziativa

Brava, complimenti

complimenti

COPPA ITALIA DI ENDURO

UN FINE SETTIMANA CON LA COPPA ITALIA DI ENDURO

🏍47 chilometri di percorso e 3 prove speciali. Sono questi i numeri degli Assoluti D’Italia e della Coppa Italia di Enduro in programma a Castiglion Fiorentino l’1 e il 2 ottobre

📹Novità assoluta per la competizione sarà la diretta streaming con telecamere installate su tutto il percorso comprese le prove speciali. A fare da apripista il sabato, Gioele Meoni, impegnato, tra l’altro nel progetto sportivo-umanitario denominato “Dakar 4 Dakar

🎤 le interviste a Gioele Meoni e Massimo Segantini, presidente motoclub Fabrizio Meoni di Castiglion Fiorentino
... See MoreSee Less

Load more