fbpx

Arezzo, agente della pm ferito: due giovani denunciati, ieri sera portati in caserma

Dopo quanto accaduto sabato 5 giugno alle 23 circa in piazza della Badia, quando un agente della polizia municipale è stato colpito con una bottiglia di vetro al volto, subendo lesioni tali da rendere necessario il suo trasporto al pronto soccorso dell’ospedale per le cure del caso, è iniziata da parte della polizia municipale un’attività d’indagine molto serrata, grazie anche alle telecamere di videosorveglianza, tesa a identificare gli autori dell’aggressione che nella concitazione del momento erano riusciti a darsi alla fuga.
Dall’insieme degli accertamenti e dei riscontri, già nella tarda serata di domenica sono stati individuati due ventenni, entrambi aretini, residenti nel Comune.
Gli stessi sono stati rintracciati presso le proprie abitazioni e accompagnati al comando di via Setteponti. I reati loro contestati sono: per uno resistenza, violenza e lesioni aggravate e per il secondo, favoreggiamento.
“L’agente – ha sottolineato il comandante della polizia municipale Aldo Poponcini – ha una prognosi di 10 giorni e alcuni punti sopra l’arcata sopraccigliare. Per fortuna ho già potuto verificare di persona che sta meglio. Era sul posto per contestare una violazione che avrebbe potuto sfociare in una sanzione amministrativa e si è trovato dinanzi un comportamento irrazionale causato dall’alcol”.
Il sindaco Alessandro Ghinelli: “un appello è stato lanciato alle categorie economiche e ai commercianti. L’intento è coinvolgerli in un patto ‘morale’ che porti a disincentivare la somministrazione di bevande alcoliche a minorenni, fattispecie peraltro già vietata dalla legge, e dinanzi a casi evidenti di mancanza di sobrietà. Come termine di sottoscrizione pongo il 21 giugno, altrimenti prenderemo altri provvedimenti.
A proposito di appelli, ne faccio uno alla magistratura, nel rispetto ovviamente della sua indipendenza: in questo caso va dato un esempio di inflessibilità nell’applicazione della legge. Arezzo è una città che sta proponendosi ai turisti e non è ammissibile che gli stessi siano molestati da persone ubriache. Sarebbe la peggiore pubblicità che andrebbe a detrimento di tutti.
Tengo a precisare, inoltre, che le forze di polizia sono attive ogni fine settimana: polizia municipale, carabinieri, polizia di stato, guardia di finanza. E svolgono un ottimo lavoro. Non per questo dobbiamo recedere dall’obiettivo di un maggiore presidio, questo in piena collaborazione con il prefetto al quale chiederò la convocazione di un tavolo per l’ordine e la sicurezza pubblica. Il suo coordinamento è ovviamente fondamentale”.

Comments Box SVG iconsUsed for the like, share, comment, and reaction icons
MACCHINA A FUOCO

Macchina a fuoco nella zona industriale di San Zeno. Nessuna persona coinvolta secondo quanto si apprende. La dinamica è ancora da ricostruire. Sul posto i vigili del fuoco. È successo verso le 18:45. 

in aggiornamento

MACCHINA A FUOCO

Macchina a fuoco nella zona industriale di San Zeno. Nessuna persona coinvolta secondo quanto si apprende. La dinamica è ancora da ricostruire. Sul posto i vigili del fuoco. È successo verso le 18:45.

in aggiornamento
... See MoreSee Less

🔴AUTO SI RIBALTA, UNA PERSONA SBALZATA FUORI

Incidente lungo la A1. Auto si ribalta e una persona viene sbalzata fuori. In tre al pronto soccorso in codice rosso 

Alle  ore 16.23 nellautostrada A1 direzione nord al km 282, tra uscite Valdichiana e Monte San Savino si è verificato un incidente con unauto che si è ribaltata. Coinvolte tre persone di cui una sbalzato fuori dallauto. 
Sul posto ambulanza della Croce Verde di  Chianciano Terme, ambulanza della Pubblica Assistenza di Foiano della Chiana  e della Misericordia di Lucignano. 
Tutti e 3 i pazienti (un uomo di 63 anni e due donne, una di 84 e una di 63)  sono stati trasportati presso ospedale Le Scotte di Siena in codice rosso

Immagine di repertorio

🔴AUTO SI RIBALTA, UNA PERSONA SBALZATA FUORI

Incidente lungo la A1. Auto si ribalta e una persona viene sbalzata fuori. In tre al pronto soccorso in codice rosso

Alle ore 16.23 nell'autostrada A1 direzione nord al km 282, tra uscite Valdichiana e Monte San Savino si è verificato un incidente con un'auto che si è ribaltata. Coinvolte tre persone di cui una sbalzato fuori dall'auto.
Sul posto ambulanza della Croce Verde di Chianciano Terme, ambulanza della Pubblica Assistenza di Foiano della Chiana e della Misericordia di Lucignano.
Tutti e 3 i pazienti (un uomo di 63 anni e due donne, una di 84 e una di 63) sono stati trasportati presso ospedale Le Scotte di Siena in codice rosso

Immagine di repertorio
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Sono 2 in una settimana fra chiusi ed Arezzo

Dio aiuta

Velocità distanza di sicurezza e cellulare. La gente deve lavorare su se stessa.

Sempre quel tratto

La Polizia un c'è mai .....

View more comments

CASA A FUOCO, AL PRONTO SOCCORSO 81ENNE

Alle  ore 17 in una abitazione a Sansepolcro in via Agio Torto si è verificato un incendio, per cause in via di accertamento, che ha coinvolto una persona, una donna di 81 anni.
La paziente è stata trasportata in codice giallo allospedale della Valtiberina. 
Sul posto Auto infermierizzata di Sansepolcro, ambulanza della misericordia di  Sansepolcro, Vigili del Fuoco e carabinieri.

Immagine di repertorio

CASA A FUOCO, AL PRONTO SOCCORSO 81ENNE

Alle ore 17 in una abitazione a Sansepolcro in via Agio Torto si è verificato un incendio, per cause in via di accertamento, che ha coinvolto una persona, una donna di 81 anni.
La paziente è stata trasportata in codice giallo all'ospedale della Valtiberina.
Sul posto Auto infermierizzata di Sansepolcro, ambulanza della misericordia di Sansepolcro, Vigili del Fuoco e carabinieri.

Immagine di repertorio
... See MoreSee Less

TRAGEDIA SUL GRAN SASSO, PERDE LA VITA UN ARETINO 

Fine settimana terminato in tragedia sul Gran Sasso, due alpinisti perdono la vita. Uno di loro, Marco Paccosi, 42 anni, di Sansepolcro. 

https://www.sr71.it/2022/09/25/tragedia-sul-gran-sasso-perde-la-vita-un-aretino/

TRAGEDIA SUL GRAN SASSO, PERDE LA VITA UN ARETINO

Fine settimana terminato in tragedia sul Gran Sasso, due alpinisti perdono la vita. Uno di loro, Marco Paccosi, 42 anni, di Sansepolcro.

www.sr71.it/2022/09/25/tragedia-sul-gran-sasso-perde-la-vita-un-aretino/
... See MoreSee Less

IL GIORNO DOPO L’ACQUAZZONE

IL GIORNO DOPO L’ACQUAZZONE

💦La situazione al ponte di Cesa, a Marciano, dove si è alzato decisamente il livello dell'acqua a seguito delle forti precipitazioni.

Video realizzato da Graziano Ciofi con il suo drone
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Con quanto spendiamo per pulire i fiumi siamo a questo punto? Con 4 gocce d acqua ,rimanderei a scuola questi ingegneri

Il fiume ESSE a camucia è piena di canne ed erbacce se capita qualcosa voglio sentire cosa dicono .

Finalmente un po' di acqua era mesi che era a secco

Niente di che

Tutta quell'acqua proviene dall'esse , alle chianacce la chiana è come sempre , mentre l'esse è bello pieno !

Bene tenere monitorato , ma dalle immagini non mi sembra preoccupante

Forti le riprese col drone !Avanti!!!

Ci sono alberi ancora in piedi in mezzo al fiume

Grazie hai lavori fatti bene che durano anni e anni ancora.

Di solito quando piove i fiumi si ingrossano

Che belle le nostre campagne.

View more comments

🔴 INCIDENTE SULL’A1, DUE DECESSI

Tragedia sull’A1, incidente mortale nel tratto autostradale direzione sud nel comune di Chiusi. Perdono la vita due americani. 

I Vigili del fuoco del comando di Siena, distaccamento di Montepulciano, sono intervenuti alle ore 12:20 nel tratto autostradale A1 al km 409+250 direzione sud nel comune di Chiusi, per un incidente stradale avvenuto tra un mezzo pesante ed una autovettura.

I Vigili del fuoco hanno estratto dallabiracolo e affidato al medico del 118 che purtroppo ha constatato il decesso di 2 persone rispettivamente una di sesso maschile e una di sesso femminile di nazionalità statunitense quali occupanti la vettura. 
Carreggiata chiusa al traffico per il tempo necessario alle operazioni di soccorso. Sul posto Polizia Stradale e personale della società autostrade sul posto.

🔴 INCIDENTE SULL’A1, DUE DECESSI

Tragedia sull’A1, incidente mortale nel tratto autostradale direzione sud nel comune di Chiusi. Perdono la vita due americani.

I Vigili del fuoco del comando di Siena, distaccamento di Montepulciano, sono intervenuti alle ore 12:20 nel tratto autostradale A1 al km 409+250 direzione sud nel comune di Chiusi, per un incidente stradale avvenuto tra un mezzo pesante ed una autovettura.

I Vigili del fuoco hanno estratto dall'abiracolo e affidato al medico del 118 che purtroppo ha constatato il decesso di 2 persone rispettivamente una di sesso maschile e una di sesso femminile di nazionalità statunitense quali occupanti la vettura.
Carreggiata chiusa al traffico per il tempo necessario alle operazioni di soccorso. Sul posto Polizia Stradale e personale della società autostrade sul posto.
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

🙏😪🌈.r.i.p

Che sciagura, mi dispiace molto. Riposino in pace .

R.I.P.

R.i.p

Riposino in pace

😢

View more comments

Load more