fbpx

Randagismo, cani e gatti, catture e sterilizzazioni: i dati della Asl Toscana sud est

Nell’ambito delle attività di prevenzione collettiva e sanità pubblica, il Servizio Veterinario della Asl Toscana sud est ha reso noto il bilancio delle sue attività svolte nel 2020 e nei primi quattro mesi del 2021 per quanto riguarda la lotta al randagismo. Una attività che si svolge anche mediante la limitazione delle nascite con la sterilizzazione chirurgica sia di gatti che cani randagi. Relativamente al contenimento dei gatti è importante il ruolo delle colonie feline, punti di aggregazione di gatti liberi, più o meno numerosi, che convivono e frequentano abitualmente una determinata area, pubblica o privata eventualmente accuditi e nutriti grazie all’aiuto di volontari individuati come gestori della colonia dai comuni. Questa forma di concentrazione tiene sotto controllo la presenza degli animali sul territorio, la loro salute ed anche le nascite, con interventi di sterilizzazione programmati, evitando così di incrementare la problematica del randagismo.

In merito ai cani randagi spetta ai Comuni il servizio di cattura e il ricovero degli animali nei canili accreditati dall’Azienda sanitaria. Nel corso del 2020, malgrado una flessione degli interventi a causa della sospensione delle attività durante il lock down da Covid 19, in tutta la Asl Toscana sud est sono stati eseguiti 2228 interventi per la sterilizzazione dei gatti (nel 2019 furono 2620), di cui 798 a Grosseto, 550 a Siena e 880 ad Arezzo. Nei primi quattro mesi del 2021 sono invece stati in totale 1053 con questa divisione: 356 a Grosseto, 264 a Siena e 433 ad Arezzo. Per quanto riguarda i cani invece nel 2020 sono stati effettuati 108 interventi (82 a Grosseto e 26 a Siena, ad Arezzo il servizio non è attivo), e nel primo quadrimestre 42 (32 Grosseto e 10 Siena). Nel 2019 invece furono 146. Le attività chirurgiche sono svolte da medici veterinari e da operatori presso le unità funzionali di Sanità Pubblica e Veterinaria nel rispetto delle norme in materia di igiene e benessere animale.

Le sterilizzazioni chirurgiche dei gatti sono eseguite presso otto ambulatori veterinari presenti sul territorio delle province di Arezzo, Siena e Grosseto, di cui quattro sono di proprietà della stessa Azienda e gli altri quattro sono di proprietà dei comuni che sono stati concessi in uso gratuito alla Asl. Presso l’ambulatorio veterinario situato nel plesso sanitario di Villa Pizzetti di Grosseto si effettuano anche le sterilizzazioni dei cani provenienti dal canile. Una struttura che ormai è un punto di riferimento dotata di una sala per le visite cliniche, una sala chirurgica con un apparecchio per l’anestesia gassosa e di un locale per il lavaggio e la sterilizzazione dello strumentario chirurgico. Recentemente sono stati acquistati dall’Azienda Usl altri due apparecchi di anestesia gassosa, essenziali per le buone pratiche anestesiologiche dei cani, che sono stati collocati negli ambulatori di Siena e di Arezzo, dove verrà avviata tale attività dopo l’adeguamento delle strutture. “La nostra attività è in continua crescita – spiega Giorgio Briganti direttore area dipartimentale Sanità Pubblica Veterinaria – e lo dimostrano di primi dati del 2021 che sono in netto aumento rispetto al 2020 e anche al 2019. A fronte di questo incremento di richiesta degli interventi, derivante da una sempre maggiore sensibilità verso gli animali, anche quelli senza un padrone, cresce anche la risposta professionale presso i nostri centri, in particolare presso quello di Villa Pizzetti a Grosseto, che rappresenta una punta di eccellenza per lo svolgimento di questo servizio”.

Comments Box SVG iconsUsed for the like, share, comment, and reaction icons
UN SUCCESSO PER CORTONA ON THE MOVE

UN SUCCESSO PER CORTONA ON THE MOVE

📸Grande affluenza post Covid per Cortona On The Move, quando mancano pochi giorni alla conclusione del festival internazionale di fotografia sono oltre 21 mila gli ingressi registrati alla biglietteria, mille in più rispetto al dato conclusivo del 2021

🎤 le interviste a Veronica Nicolardi, direttrice del festival e Luciano Meoni, sindaco di Cortona

Comune di Cortona
... See MoreSee Less

MACCHINA A FUOCO

Macchina a fuoco nella zona industriale di San Zeno. Nessuna persona coinvolta secondo quanto si apprende. La dinamica è ancora da ricostruire. Sul posto i vigili del fuoco. È successo verso le 18:45. 

in aggiornamento

MACCHINA A FUOCO

Macchina a fuoco nella zona industriale di San Zeno. Nessuna persona coinvolta secondo quanto si apprende. La dinamica è ancora da ricostruire. Sul posto i vigili del fuoco. È successo verso le 18:45.

in aggiornamento
... See MoreSee Less

🔴AUTO SI RIBALTA, UNA PERSONA SBALZATA FUORI

Incidente lungo la A1. Auto si ribalta e una persona viene sbalzata fuori. In tre al pronto soccorso in codice rosso 

Alle  ore 16.23 nellautostrada A1 direzione nord al km 282, tra uscite Valdichiana e Monte San Savino si è verificato un incidente con unauto che si è ribaltata. Coinvolte tre persone di cui una sbalzato fuori dallauto. 
Sul posto ambulanza della Croce Verde di  Chianciano Terme, ambulanza della Pubblica Assistenza di Foiano della Chiana  e della Misericordia di Lucignano. 
Tutti e 3 i pazienti (un uomo di 63 anni e due donne, una di 84 e una di 63)  sono stati trasportati presso ospedale Le Scotte di Siena in codice rosso

Immagine di repertorio

🔴AUTO SI RIBALTA, UNA PERSONA SBALZATA FUORI

Incidente lungo la A1. Auto si ribalta e una persona viene sbalzata fuori. In tre al pronto soccorso in codice rosso

Alle ore 16.23 nell'autostrada A1 direzione nord al km 282, tra uscite Valdichiana e Monte San Savino si è verificato un incidente con un'auto che si è ribaltata. Coinvolte tre persone di cui una sbalzato fuori dall'auto.
Sul posto ambulanza della Croce Verde di Chianciano Terme, ambulanza della Pubblica Assistenza di Foiano della Chiana e della Misericordia di Lucignano.
Tutti e 3 i pazienti (un uomo di 63 anni e due donne, una di 84 e una di 63) sono stati trasportati presso ospedale Le Scotte di Siena in codice rosso

Immagine di repertorio
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Sono 2 in una settimana fra chiusi ed Arezzo

Dio aiuta

Velocità distanza di sicurezza e cellulare. La gente deve lavorare su se stessa.

Sempre quel tratto

La Polizia un c'è mai .....

View more comments

CASA A FUOCO, AL PRONTO SOCCORSO 81ENNE

Alle  ore 17 in una abitazione a Sansepolcro in via Agio Torto si è verificato un incendio, per cause in via di accertamento, che ha coinvolto una persona, una donna di 81 anni.
La paziente è stata trasportata in codice giallo allospedale della Valtiberina. 
Sul posto Auto infermierizzata di Sansepolcro, ambulanza della misericordia di  Sansepolcro, Vigili del Fuoco e carabinieri.

Immagine di repertorio

CASA A FUOCO, AL PRONTO SOCCORSO 81ENNE

Alle ore 17 in una abitazione a Sansepolcro in via Agio Torto si è verificato un incendio, per cause in via di accertamento, che ha coinvolto una persona, una donna di 81 anni.
La paziente è stata trasportata in codice giallo all'ospedale della Valtiberina.
Sul posto Auto infermierizzata di Sansepolcro, ambulanza della misericordia di Sansepolcro, Vigili del Fuoco e carabinieri.

Immagine di repertorio
... See MoreSee Less

TRAGEDIA SUL GRAN SASSO, PERDE LA VITA UN ARETINO 

Fine settimana terminato in tragedia sul Gran Sasso, due alpinisti perdono la vita. Uno di loro, Marco Paccosi, 42 anni, di Sansepolcro. 

https://www.sr71.it/2022/09/25/tragedia-sul-gran-sasso-perde-la-vita-un-aretino/

TRAGEDIA SUL GRAN SASSO, PERDE LA VITA UN ARETINO

Fine settimana terminato in tragedia sul Gran Sasso, due alpinisti perdono la vita. Uno di loro, Marco Paccosi, 42 anni, di Sansepolcro.

www.sr71.it/2022/09/25/tragedia-sul-gran-sasso-perde-la-vita-un-aretino/
... See MoreSee Less

IL GIORNO DOPO L’ACQUAZZONE

IL GIORNO DOPO L’ACQUAZZONE

💦La situazione al ponte di Cesa, a Marciano, dove si è alzato decisamente il livello dell'acqua a seguito delle forti precipitazioni.

Video realizzato da Graziano Ciofi con il suo drone
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Con quanto spendiamo per pulire i fiumi siamo a questo punto? Con 4 gocce d acqua ,rimanderei a scuola questi ingegneri

Il fiume ESSE a camucia è piena di canne ed erbacce se capita qualcosa voglio sentire cosa dicono .

Finalmente un po' di acqua era mesi che era a secco

Niente di che

Tutta quell'acqua proviene dall'esse , alle chianacce la chiana è come sempre , mentre l'esse è bello pieno !

Bene tenere monitorato , ma dalle immagini non mi sembra preoccupante

Forti le riprese col drone !Avanti!!!

Ci sono alberi ancora in piedi in mezzo al fiume

Grazie hai lavori fatti bene che durano anni e anni ancora.

Di solito quando piove i fiumi si ingrossano

Che belle le nostre campagne.

View more comments

Load more