fbpx

Cicerone del patrimonio artistico aretino: Castiglion Fiorentino e Teletruria ricordano monsignor Angelo Tafi

5 aprile 1921- 5 aprile 2021. Lunedì prossimo ricorrono i 100 anni dalla nascita di Monsignor Angelo Tafi, l’illustre sacerdote fiorentino che ebbe un legame molto forte con Castiglion Fiorentino. “In attesa della bella stagione e quindi di avere l’opportunità di poter realizzare delle iniziative celebrative su Monsignor Tafi, vogliano ricordare i tanti gesti di affetto e generosità che ha avuto verso la nostra città come la donazione della sua preziosa e ricca biblioteca” dichiara l’assessore alla Cultura. Anche attraverso La donazione è di fondamentale importanza sia per quantità che per contenuto e rappresenta un’eccellenza per gli operatori e i fruitori della Biblioteca di Castiglion Fiorentino. La gran mole di libri e pubblicazioni è raggruppabile in tre grandi filoni: Storia del Cristianesimo e della Chiesa, Storia di Arezzo e delle sue vallate, Storia dell’Arte e Archeologia.

Ognuno di questi filoni comprende testi e riviste pubblicati nell’ultimo mezzo secolo. Nella sistemazione negli scaffali, si è rispettata la collocazione che i libri avevano nella Biblioteca di casa Tafi: Arte, Etruschi, Storia, Religione, Storia locale, Manoscritti. Le edizioni d’interesse “locale” (oltre 1000 titoli) sono disposte secondo le aree geografiche o le località trattate e già suddivise dallo stesso Tafi. Tutti i libri, per i quali è stata realizzata la schedatura computerizzata, riportano, di pugno del Tafi, nel frontespizio o in copertina, la dicitura “A. Tafi” e l’anno nel quale sono pervenuti in sua proprietà. Dal 2018 tutto il suo patrimonio librario è raccolto in una sala della Biblioteca moderna, appositamente dedicata al Fondo; per volontà del donatore i libri sono liberamente consultabili in sede, ma esclusi dal prestito. Per un totale di 6927 volumi, che costituiscono una significativa percentuale dell’intera Carta delle Collezioni della Biblioteca Comunale. Un altro aspetto caratterizzante e qualificante del “Fondo Tafi” è rappresentato dai suoi 257 preziosi Quaderni manoscritti, che documentano l’attività intellettuale di tutta una vita. Colpisce, oltre al contenuto, la precisione e la sicurezza con cui Mons. Tafi scrive i testi preparatori alle opere pubblicate, indice di assoluta padronanza dell’argomento trattato. I manoscritti sono adesso conservati presso la Biblioteca Antica, insieme agli altri fondi privati donati al nostro Comune.

Lunedì 5 aprile, giorno di Pasquetta, l’emittente televisiva aretina “Teletruria” alle ore 21.30 trasmetterà uno speciale dal titolo “Omaggio a Monsignor Tafi”.

Nuovi casi quotidiani

Nuovi casi settimanali

Ricoverati Covid San Donato

Comments Box SVG iconsUsed for the like, share, comment, and reaction icons
35 minutes ago

COVID19, 68 NUOVI CONTAGI IN PROVINCIA: 22 AD AREZZO E 13 IN VALDICHIANA. MORTO UN 73ENNE

www.sr71.it/2021/04/23/covid19-report-68-2/
... See MoreSee Less

COVID19, 68 NUOVI CONTAGI IN PROVINCIA: 22 AD AREZZO E 13 IN VALDICHIANA. MORTO UN 73ENNE

https://www.sr71.it/2021/04/23/covid19-report-68-2/
1 hour ago

DA LUNEDÌ TORNIAMO IN ZONA GIALLA, LA TOSCANA FRA LE REGIONI CHE POTRANNO EFFETTUARE LE APERTURE PREVISTE

🟡 l'ultimo giorno in questa fascia risale al 12 febbraio
🏫 il decreto in vigore da lunedì prevede alcune novità:
🚘 possibilità di spostarsi in altre regioni gialle
🚫 resta in vigore il coprifuoco dalle 22 alle 5
📚 scuole tutte in presenza fino alle Medie, Superiori almeno al 50% in presenza
🍽 bar e ristoranti possono servire ai tavoli esterni
🎭 riaprono i teatri, possibili spettacoli all’aperto
⚽️ consentiti all’aperto anche gli sport di contatto
... See MoreSee Less

DA LUNEDÌ TORNIAMO IN ZONA GIALLA, LA TOSCANA FRA LE REGIONI CHE POTRANNO EFFETTUARE LE APERTURE PREVISTE

🟡 lultimo giorno in questa fascia risale al 12 febbraio 
🏫 il decreto in vigore da lunedì prevede alcune novità:
🚘 possibilità di spostarsi in altre regioni gialle
🚫 resta in vigore il coprifuoco dalle 22 alle 5
📚 scuole tutte in presenza fino alle Medie, Superiori almeno al 50% in presenza 
🍽 bar e ristoranti possono servire ai tavoli esterni
🎭 riaprono i teatri, possibili spettacoli all’aperto 
⚽️ consentiti all’aperto anche gli sport di contatto

Comment on Facebook

Le prese x il culo previste da un governo di incapaci e disonesti, che con la scusa della pandemia si pienano le tasche.

#uncecredo

2 hours ago

PRESENTAZIONE RETE ESCURSIONISTICA MONTAGNA CORTONESE

Nel servizio di Martina Concordi le interviste al sindaco di #cortona Luciano Meoni, alle guide Silvia Vecchini e Beatrice Milani, all’architetta Silvia Neri e all’assessore al #turismo Comune di Cortona Francesco Attesti

www.sr71.it/2021/04/23/rete-escursionistica-montagna-cortonese/
... See MoreSee Less

6 hours ago

AREZZO, STOP ALLE ASTE AL RIBASSO A DANNO DEGLI AGRICOLTORI

Il plauso di Coldiretti www.sr71.it/2021/04/22/stop-aste-ribasso-agricoltori-coldiretti/
... See MoreSee Less

AREZZO, STOP ALLE ASTE AL RIBASSO A DANNO DEGLI AGRICOLTORI 

Il plauso di Coldiretti Arezzo https://www.sr71.it/2021/04/22/stop-aste-ribasso-agricoltori-coldiretti/

Comment on Facebook

Era ora,basta favorire la grande distribuzione!!!

9 hours ago

OSPEDALE SAN DONATO, DOMANI RIAPRE IL BAR

Domani mattina riprenderà regolarmente la sua attività il bar dell’ospedale San Donato, chiuso ieri e oggi a causa di un caso positivo tra i dipendenti. I locali sono stati sanificati e tutti i dipendenti hanno avuto esito negativo del tampone al quale sono stati sottoposti.

(Foto di repertorio)
... See MoreSee Less

OSPEDALE SAN DONATO, DOMANI RIAPRE IL BAR

Domani mattina riprenderà regolarmente la sua attività il bar dell’ospedale San Donato, chiuso ieri e oggi a causa di un caso positivo tra i dipendenti. I locali sono stati sanificati e tutti i dipendenti hanno avuto esito negativo del tampone al quale sono stati sottoposti.

(Foto di repertorio)

Comment on Facebook

Nervosette, eh?

Non capisco tutto questo accanimento, ho fatto una semplice domanda, perché così se risuccedesse a me saprei come comportarmi, grazie per le delucidazioni.

Ma le quarantene per aver avuto contatti con positivi non esistono più?

Anche alla fratta riapre

Load more