fbpx

Foiano, grazie ad un bando della Regione Toscana, migliora la connessione internet per le scuole

Il Comune di Foiano della Chiana, tramite l’assessorato all’Innovazione tecnologica ed in collaborazione con l’Istituto scolastico Omnicomprensivo «Guido Marcelli», ha partecipato ad un bando emesso a fine dicembre 2020 dalla Regione Toscana volto a favorire la connettività veloce ad internet in banda ultra-larga negli Istituti scolastici pubblici primari e secondari per un valore complessivo di due milioni di euro a favore di domande presentate dagli enti locali; l’Agenzia regionale per le erogazioni Artea, ha assegnato il massimo contributo previsto al Comune di Foiano della Chiana.
Il progetto presentato fa riferimento agli istituti non serviti da linee veloci che sulla base delle indicazioni dell’Istituto scolastico, risultano nella scuola secondaria di primo grado «Marcelli» e nella scuola primaria «Galileo Galilei» presenti nel capoluogo, e nella scuola primaria «Frà Benedetto Tiezzi» che si trova nella frazione di Pozzo della Chiana.
La cifra assegnata pari a 2mila euro per istituto per un totale di 6mila euro, permetterà agli stessi di attivare immediatamente connessioni alla rete veloce in fibra (VDSL) e connessioni ponte radio (FWA) laddove la fibra non sia ancora disponibile.
«Si tratta di una piccola conquista ma importante in un momento difficile come questo durante il quale la digitalizzazione sta diventando primaria ed essenziale per ogni tipo di attività, soprattutto per quella scolastica. Un ringraziamento particolare va alla preside dell’Istituto Omnicomprensivo, Anna Bernardini e all’animatore digitale, l’insegnante Maria Rita Gotti per la disponibilità e la collaborazione nella redazione del bando», questo il commento dell’assessore all’Innovazione Tecnologica del Comune di Foiano della Chiana Elena Bigliazzi al momento della notizia dell’assegnazione del contributo.