fbpx

Contributi ai Comuni, il riparto del Governo penalizza Castiglion Fiorentino. Milighetti: «mancano più di 200mila euro»

“Fin dai primi provvedimenti del Governo avevamo manifestato le nostre perplessità sulle modalità di ristoro e ripartizioni dei contributi ai comuni a fronte delle minor entrate che gli enti locali avrebbero subito nel corso del 2020” esordisce così il vice sindaco con delega Finanze, Tributi e Bilancio Sociale, Devis Milighetti, che aggiunge “in occasione dell’acconto pari al 30% ricevuto a fine maggio relativo al riparto del fondo del rilancio dello scorso 19 maggio di fronte alla soddisfazione e all’ottimismo delle minoranze locali che con pressappochismo e scarsa conoscenza dei dati economici del comune si erano ritenute soddisfatte dell’ intervento compensativo ministeriale, avevamo espresso tutte le nostre riserve e insoddisfazioni motivandole con una missiva indirizzata in data 3 giugno al Ministero dell’Interno e al Ministero delle Finanze in cui motivavamo le nostre perplessità sulle modalità di riparto dei 3 miliardi a favore dei comuni”. In quell’occasione il comune di Castiglion Fiorentino aveva dichiarato che non potevano essere sacrificati e penalizzati i comuni che maggiormente avevano ridotto le proprie spese correnti essendo virtuosi e che era giusto ed equo che la ripartizione avvenisse in quota pro capite in base ai residenti. Dopo le decisioni in merito alla ripartizione dell’ulteriore 70% avvenuta ben oltre la scadenza che lo stesso Governo aveva indicato per il 10 luglio, il Comune di Castiglion Fiorentino si è visto attribuito un contributo pro capite pari a poco più di 33 euro a persona a fronte di altri comuni limitrofi che hanno ricevuto oltre 60 euro a cittadino e comuni di pari grandezza che hanno ricevuto il doppio dei nostri contributi. “Inaccettabile che il Governo trasferisca per delle funzioni che definisce fondamentali cifre così diverse, segno preciso che sono state errate, come abbiamo sempre sostenuto le modalità di ripartizione. Ci troviamo ancora una volta a dover trovare le soluzioni a fronte di errori di altri, ma come abbiamo sempre fatto, con attenzione e attraverso una gestione precisa e puntuale, garantiremo anche questa volta un livello di servizi elevati e una risposta ai nostri cittadini” conclude il vice sindaco, Milighetti.

Nuovi casi rilevati

Ricoverati malattie infettive

Ricoverati Terapia intensiva

Comments Box SVG iconsUsed for the like, share, comment, and reaction icons

22 minutes ago

SR 71

WEEKEND ALLA SCOPERTA DELL’ORO VERDE. DEGUSTAZIONI A TAVOLA E CAMMINATA DEGLI ULIVI
Il 24 e 25 ottobre io Comune di Castiglion Fiorentino celebra I giorni dell’olio nuovo www.sr71.it/2020/10/19/weekend-olio-castiglion-fiorentino/
... See MoreSee Less

6 hours ago

SR 71

EMERGENZA STRADE, I LAVORI DI MANUTENZIONE A PIERLE
🚧 il Comune di Cortona ha deciso di destinare una parte delle risorse economiche riservate alle #asfaltature alla frazione di #pierle www.sr71.it/2020/10/19/pierle-cortona-manutenzione-asfalto/
... See MoreSee Less

16 hours ago

SR 71

GIANI PRESENTA (QUASI TUTTA) LA GIUNTA, NON CI SONO ARETINI. DALLA VALDICHIANA I DUE VICE PRESIDENTI DEL CONSIGLIO REGIONALE: CASUCCI E SCARAMELLI
Mercoledì Eugenio Giani nominerà l’ottavo assessore e successivamente assegnerà le deleghe, oggi ha così preso forma il Consiglio regionale della Toscana, fra poche ore toccherà alla giunta della Regione Toscana www.sr71.it/2020/10/19/giani-giunta-regione-toscana/
... See MoreSee Less

20 hours ago

SR 71

COVID-19, ALTRA IMPENNATA DI CASI: 86 POSITIVI E 34 DEBOLI POSITIVI, SEPPUR CON MENO TAMPONI. IL VIRUS IN UNA RSA DI AREZZO
🧪 www.sr71.it/2020/10/19/covid-19-report-20/
... See MoreSee Less

COVID-19, ALTRA IMPENNATA DI CASI: 86 POSITIVI E 34 DEBOLI POSITIVI, SEPPUR CON MENO TAMPONI. IL VIRUS IN UNA RSA DI AREZZO
🧪 https://www.sr71.it/2020/10/19/covid-19-report-20/

1 day ago

SR 71

NUOVO DPCM, MEONI: BAR E RISTORANTI PENALIZZATI, BASTAVA IL RISPETTO DEI PROTOCOLLI ESISTENTI
🇮🇹 il Comune di Cortona riepiloga i principali contenuti del provvedimento di Palazzo Chigi - Presidenza del Consiglio dei Ministri, il commento del sindaco Luciano Meoni www.sr71.it/2020/10/19/covid-19-dpcm-meoni/
... See MoreSee Less

NUOVO DPCM, MEONI: BAR E RISTORANTI PENALIZZATI, BASTAVA IL RISPETTO DEI PROTOCOLLI ESISTENTI
🇮🇹 il Comune di Cortona riepiloga i principali contenuti del provvedimento di Palazzo Chigi - Presidenza del Consiglio dei Ministri, il commento del sindaco Luciano Meoni https://www.sr71.it/2020/10/19/covid-19-dpcm-meoni/

Comment on Facebook

Ma chiudere un ristorante alle 24 è una restrizione?? Forse a Roma, non certo a Cortona. Spesso se provi ad entrare in un ristorante o pizzeria del territorio di Cortona, dopo le 22, già ti mandano via , perchè è tardi..... c'è proprio la voglia di polemizzare a tutti i costi!!!

Ma si tratta dello stesso meoni che 4 mesi fa sbraitando dalla sua macchina voleva “raghiare” un medico che non sapeva di essere positivo al virus? È lo stesso soggetto? Gli fate rivedere la sua intervista per piacere? Grazie.

È evidente che sono stati posti dei limiti oggettivi per potenziali assembramenti. Penso che il sindaco sia a conoscenza di certe situazioni che si verificano nella sua città dopo le 21.00. Meglio prevenire e chiudere prima che chiudere sempre

Sono stati rispettati? All'ora perché i contagi stanno risalendo?

Load more