fbpx

Caos al bar, arrivano i carabinieri. Uomo arrestato per violenza a pubblico ufficiale

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile e della Stazione di Loro Ciuffenna sono intervenuti in un bar di Corso Italia, nel pieno centro di San Giovanni Valdarno, dopo che la titolare, una donna di origine straniera, aveva richiesto l’intervento per un soggetto che sembrava fuori di sé. L’italiano, a torso nudo in quanto senza maglietta e sprovvisto inoltre della mascherina, voleva accedere all’interno dell’esercizio pubblico ma veniva richiamato dal personale del bar: a questo punto l’uomo dava in escandescenza, iniziando ad offendere pesantemente i presenti. L’immediato intervento dei Carabinieri non interrompeva l’azione dell’uomo, un trentacinquenne, che continuava ad inveire anche contro i militari, spintonandoli; dopo alcuni tentativi per riportarlo alla ragione, i militari procedevano ad ammanettarlo ed a trarlo in arresto; nel corso delle fasi dell’operazione di polizia, un vice brigadiere dell’Arma rimaneva lievemente ferito ad un ginocchio.
Giunti in caserma, l’uomo continuava ad urlare e ad inveire, verosimilmente sotto l’effetto di alcool ed altre sostanze, ed anche il personale medico, chiamato dai militari per visitarlo, veniva pesantemente insultato. All’uomo, tratto in arresto per resistenza e minacce continuate, nonché lesioni aggravate a pubblico ufficiale, venivano inoltre contestati il reato di oltraggio a pubblico ufficiale e il reato di ubriachezza, in quanto il giovane risultava già condannato per reati contro la persona (altrimenti trattasi di sanzione amministrativa). Veniva inoltre elevata la sanzione per la violazione della normativa COVID 19 che prevede il pagamento di 280 euro di multa. Per l’italiano, residente in un altro comune, verrà valutata anche la misura di prevenzione del foglio di via obbligatorio dal Comune.

Nuovi casi rilevati

Ricoverati malattie infettive

Ricoverati Terapia intensiva

Comments Box SVG iconsUsed for the like, share, comment, and reaction icons

6 hours ago

SR 71

EMERGENZA STRADE, I LAVORI DI MANUTENZIONE A PIERLE
🚧 il Comune di Cortona ha deciso di destinare una parte delle risorse economiche riservate alle #asfaltature alla frazione di #pierle www.sr71.it/2020/10/19/pierle-cortona-manutenzione-asfalto/
... See MoreSee Less

15 hours ago

SR 71

GIANI PRESENTA (QUASI TUTTA) LA GIUNTA, NON CI SONO ARETINI. DALLA VALDICHIANA I DUE VICE PRESIDENTI DEL CONSIGLIO REGIONALE: CASUCCI E SCARAMELLI
Mercoledì Eugenio Giani nominerà l’ottavo assessore e successivamente assegnerà le deleghe, oggi ha così preso forma il Consiglio regionale della Toscana, fra poche ore toccherà alla giunta della Regione Toscana www.sr71.it/2020/10/19/giani-giunta-regione-toscana/
... See MoreSee Less

19 hours ago

SR 71

COVID-19, ALTRA IMPENNATA DI CASI: 86 POSITIVI E 34 DEBOLI POSITIVI, SEPPUR CON MENO TAMPONI. IL VIRUS IN UNA RSA DI AREZZO
🧪 www.sr71.it/2020/10/19/covid-19-report-20/
... See MoreSee Less

COVID-19, ALTRA IMPENNATA DI CASI: 86 POSITIVI E 34 DEBOLI POSITIVI, SEPPUR CON MENO TAMPONI. IL VIRUS IN UNA RSA DI AREZZO
🧪 https://www.sr71.it/2020/10/19/covid-19-report-20/

24 hours ago

SR 71

NUOVO DPCM, MEONI: BAR E RISTORANTI PENALIZZATI, BASTAVA IL RISPETTO DEI PROTOCOLLI ESISTENTI
🇮🇹 il Comune di Cortona riepiloga i principali contenuti del provvedimento di Palazzo Chigi - Presidenza del Consiglio dei Ministri, il commento del sindaco Luciano Meoni www.sr71.it/2020/10/19/covid-19-dpcm-meoni/
... See MoreSee Less

NUOVO DPCM, MEONI: BAR E RISTORANTI PENALIZZATI, BASTAVA IL RISPETTO DEI PROTOCOLLI ESISTENTI
🇮🇹 il Comune di Cortona riepiloga i principali contenuti del provvedimento di Palazzo Chigi - Presidenza del Consiglio dei Ministri, il commento del sindaco Luciano Meoni https://www.sr71.it/2020/10/19/covid-19-dpcm-meoni/

Comment on Facebook

Ma si tratta dello stesso meoni che 4 mesi fa sbraitando dalla sua macchina voleva “raghiare” un medico che non sapeva di essere positivo al virus? È lo stesso soggetto? Gli fate rivedere la sua intervista per piacere? Grazie.

È evidente che sono stati posti dei limiti oggettivi per potenziali assembramenti. Penso che il sindaco sia a conoscenza di certe situazioni che si verificano nella sua città dopo le 21.00. Meglio prevenire e chiudere prima che chiudere sempre

Sono stati rispettati? All'ora perché i contagi stanno risalendo?

Ma chiudere un ristorante alle 24 è una restrizione?? Forse a Roma, non certo a Cortona. Spesso se provi ad entrare in un ristorante o pizzeria del territorio di Cortona, dopo le 22, già ti mandano via , perchè è tardi..... c'è proprio la voglia di polemizzare a tutti i costi!!!

1 day ago

SR 71

CASO DI COVID-19, CHIUDE FINO AL 24 OTTOBRE LA SCUOLA MATERNA DI BROLIO
🏫 l’annuncio del Comune di Castiglion Fiorentino www.sr71.it/2020/10/19/covid-19-scuola-materna-brolio/
... See MoreSee Less

CASO DI COVID-19, CHIUDE FINO AL 24 OTTOBRE LA SCUOLA MATERNA DI BROLIO
🏫 l’annuncio del Comune di Castiglion Fiorentino https://www.sr71.it/2020/10/19/covid-19-scuola-materna-brolio/
Load more