fbpx

Didattica e terapia in contesti naturali, un progetto estivo per ragazzi autistici

E’ partito da oltre una settimana il progetto pilota “Didattica e Terapia in Contesti Naturali” promosso dall’Associazione Autismo Arezzo assieme a Coldiretti Arezzo e alla USL Toscana Sud Est.
Un piccolo progetto sperimentale, che è stato accolto dalla direzione della zona distretto ed avallato dal Dipartimento di Salute Mentale, che utilizza spazi alternativi ma altamente didattici quali quelli delle fattorie didattiche e delle aziende agricole.
In questi ambiti le distanze e le nuove regole dettate dall’emergenze Covid sono più sopportabili e gestibili per le persone autistiche. Si tratta di un percorso innovativo e diverso che ha come obiettivo quello di creare opportunità terapeutiche, di riabiliazione ma anche di apprendimento per i ragazzi/e autistici e con disabilità intellettive.
Il progetto prevede tre appuntamenti settimanali (lunedì, mercoledì e venerdì) con attività mattutine (dalle 8,30 alle 13) riservate a dieci ragazzi.

“Abbiamo lavorato intensamente con i Servizi della USL, dichiara il Presidente dell’Associazione Autismo Arezzo Andrea Laurenzi, per costruire un progetto veramente originale.
Per noi è stato fondamentale il supporto dell’Unità Funzionale Salute Mentale Infanzia e Adolescenza del Distretto aretino che, attraverso i suoi neuropsichiatri ed altri professionisti, si è resa disponibile per garantire la supervisione del progetto.
Crediamo che sia importante che i ragazzi che stanno vivendo questa esperienza in un luogo bellissimo debbano non solo trascorrere del tempo divertendosi ma, proprio grazie a operatori ed educatori professionali e alla supervisione dei neuropsichiatri, possano far tesoro di queste giornate per una cerscita delle loro abilità.
Questo stesso percorso, nelle nostre intezioni dovrebbe diventare il centro di un progetto più ampio e stabile, già nei prossimi mesi. Abbiamo subito trovato l’appoggio ed il sostegno di Coldiretti, conclude Laurenzi, che ha selezionato l’azienda (Poggio La Pellicciaia, in loc. Ruscello alle porte di Arezzo) ed anche della cooperativa Progetto 5 che ha fornito un gruppo molto preparato di educatori professionali che si confrontano settimanalmente con la USL per verficia dei risultati e per costruire le attività.”

“Abbiamo aderito subito e ben volentieri alla collaborazione con Arezzo Autismo, le nostre aziende sono impegnate da anni in iniziative volte al sociale e quest’ultima si va ad aggiungere alle molte che abbiamo messo in campo – spiega Lidia Castellucci presidente di Coldiretti Arezzo – con i gravissimi danni che l’emergenza sanitaria ha inferto al tessuto sociale del Paese, l’agricoltura sociale rappresenta oggi la punta più avanzata della svolta multifunzionale che ha rivoluzionato la nostra agricoltura. Nelle aziende agricole e negli agriturismi sono molti i percorsi di formazione, recupero e apprendimento messi in atto, come nel caso di questo progetto, in spazi aperti dove il distanziamento è naturale”.

“Siamo onorati di far parte di questo progetto – commenta il Direttore di Coldiretti Arezzo Raffaello Betti – ci siamo attivati subito come struttura ed i nostri tecnici sono impegnati in prima linea per garantire, insieme agli imprenditori agricoli, la migliore accoglienza possibile, anche in termini di attività educative. Auspichiamo che questo possa essere solo il primo passo di un percorso di crescita reciproco che ci ha visto stringere una bella ed importante sinergia con l’Associazione ”.

Comments Box SVG iconsUsed for the like, share, comment, and reaction icons

3 hours ago

SR 71

FALCO PESCATORE AVVISTATO A BROLIO DI CASTIGLION FIORENTINO
Evento raro, meno di cento coppie censite nell’area del Mediterraneo #falco #falcopescatore #bird #rapace #castiglionfiorentino
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Spettacolo

Più precisamente lago del conte,colmata!!!!viva la chiana

BELLO!

Speriamo che non gli rompono le scatole altrimenti fanno come quando fecero il nido alle cicogne e poi loro se ne andarono

22 hours ago

SR 71

AREZZO: È BALLOTTAGGIO. GHINELLI SI FERMA AL 47, LA SFIDA CON RALLI IL 4 E 5 OTTOBRE
🗳 www.sr71.it/2020/09/22/elezioni-arezzo-scrutinio-sindaco/
... See MoreSee Less

AREZZO: È BALLOTTAGGIO. GHINELLI SI FERMA AL 47, LA SFIDA CON RALLI IL 4 E 5 OTTOBRE
🗳 https://www.sr71.it/2020/09/22/elezioni-arezzo-scrutinio-sindaco/

Comment on Facebook

Io sto con ralli !!🤞

Che amarezza!!!!

23 hours ago

SR 71

TREDICI NUOVI CASI DI CORONAVIRUS, TAMPONI POSITIVI A MONTE SAN SAVINO E CASTIGLION FIORENTINO
🧪 www.sr71.it/2020/09/22/covid-19-report-6/
... See MoreSee Less

TREDICI NUOVI CASI DI CORONAVIRUS, TAMPONI POSITIVI A MONTE SAN SAVINO E CASTIGLION FIORENTINO 
🧪 https://www.sr71.it/2020/09/22/covid-19-report-6/

Comment on Facebook

Signore mio !!!!

Taca banda ...

Ke macello!

Ma quando si dice ambito scolastico, cosa si intende?

1 day ago

SR 71

AREZZO, GHINELLI PARTE FORTE POI SCENDE SOTTO IL 50%, È BALLOTTAGGIO
SEGUI LO SCRUTINIO 🗳 www.sr71.it/2020/09/22/elezioni-arezzo-scrutinio-sindaco/
... See MoreSee Less

1 day ago

SR 71

INCIDENTE SUL LAVORO A TERONTOLA, CADE DAL TETTO DI UN CAPANNONE: 38ENNE SI FRATTURA LE GAMBE
🏥 www.sr71.it/2020/09/22/incidente-sul-lavoro-a-terontola-cade-dal-tetto-del-capannone-e-si-frattur...
... See MoreSee Less

INCIDENTE SUL LAVORO A TERONTOLA, CADE DAL TETTO DI UN CAPANNONE: 38ENNE SI FRATTURA LE GAMBE
🏥 https://www.sr71.it/2020/09/22/incidente-sul-lavoro-a-terontola-cade-dal-tetto-del-capannone-e-si-frattura-le-gambe/
Load more