fbpx

“Cin: Castiglioni Film Festival” Sei serate di cinema, arte e pittura. Interviste e proiezioni al Cassero

Arte, pittura e cinema. A Castiglion Fiorentino arriva “Cin: Castiglioni Film Festival”, la rassegna, organizzata dal comune di Castiglion Fiorentino in collaborazione con l’associazione culturale “L’Ulcera del signor Wilson”, in programma dal 18 al 23 agosto 2020, ad ingresso gratuito, dedicata alla scoperta del cinema attraverso le esperienze dirette e le filosofie di alcuni degli artisti che hanno fatto della Settima Arte la propria raison d’être. L’evento avrà luogo presso l’area archeologica del Cassero, mentre nella vicina Pinacoteca Comunale, chiesa di Sant’Angelo, sarà organizzata una mostra d’arte visiva, partecipe delle migliori offerte pittoriche e scultore italiane. “Durante un anno tanto difficile a livello economico, sociale e soprattutto culturale quale il 2020, urgono azioni di ripresa intellettuale ed artistica forti; è per questo che l’associazione culturale “L’ulcera del signor Wilson” si è proposta nuovamente per l’organizzazione della seconda edizione di ‘CIN: Castiglioni Film Festival’.È opinione condivisa dai soci dell’Associazione che, con particolare attenzione alle disposizioni ministeriali per la prevenzione del contagio da parte del Corona Virus, sia comunque possibile dare continuità al legame che da anni unisce la comunità di Castiglion Fiorentino al cinema, in un contesto capace di dare adeguato risalto ai film d’autore e a coloro che dedicano la propria vita all’arte e all’inventiva” ha dichiarato Jacopo Bucciantini, Presidente dell’associazione e Direttore tecnico della rassegna, durante la conferenza stampa di questa mattina. Presente, tra gli altri, un grande amico di Castiglion Fiorentino, Nicola Rignanese, che, per l’occasione, ricopre il ruolo di Direttore Artistico di “Cin: Castiglioni Film Festival”, che ha affermato “sarà un film ‘festa’, un ritorno alla normalità attraverso l’arte. Ringrazio gli artisti che hanno accettato con entusiamo di venire a Castiglion Fiorentino e partecipare attivamente al progetto”. L’edizione 2020 di “Cin” si apre il 18 agosto con Andrea Silvestri che presenta il suo saggio “Fumetti e potere: eroi e supereroi come strumento geopolitico” (seguirà film a tema); la serata del 19 agosto, organizzata in collaborazione con la “Biblioteca del Ciclista”, è dedicata al ciclismo ed in particolare a Gastone Nencini, mentre il giorno successivo, giovedì 20 agosto, i riflettori saranno puntati sul Palio con la presentazione del libro “Forza Paris” di Marco Cheli e Eleonora Mainò e la successiva proiezione del film “The Palio” introdotto dalla regista Cosima Spender. Il programma prosegue con la presentazione di Michela de Rossi del film “La Terra dell’abbastanza” , venerdì 21, con la presentazione del film “La terra dei santi” con Nicola Rignanese (sabato 22) e domenica 23, Tony Sperandeo ed altri gradi artisti presentano il film “I cento passi”. Sabato 22 sarà dedicato anche ad una estemporanea di pittura. “Il tema che abbiamo scelto è ‘I Colori della Settima Arte’ e l’iscrizione potrà essere fatta fin dalla mattina alle ore 8.30, la consegna dei lavori è prevista per le ore 17.30 mentre alle 19 si terrà la premiazione nel sagrato della Chiesa di Sant’Angelo al Cassero. Auspichiamo in una cospicua partecipazione” ha aggiunto la curatrice dell’estemporanea, l’artista Mariangela Baldi. Una sei giorni, quindi, di cinema e non solo. “Ringrazio tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione di questa edizione di Cin, in particolare Nicola che non ha esitato ad accettare la Direzione Artistica dell’evento e che grazie a lui, anche quest’anno, possiamo annoverare la presenza di artisti prestigiosi. Abbiamo riproposto la formula dell’incontro con l’artista ritenuta anche dagli stessi castiglionesi un’impagabile occasione per conoscere da vicino il protagonista del film in programma” ha concluso l’assessore alla Cultura, Massimiliano Lachi.

Nuovi casi rilevati

Ricoverati malattie infettive

Ricoverati Terapia intensiva

Comments Box SVG iconsUsed for the like, share, comment, and reaction icons

15 hours ago

SR 71

COSA PREVEDE IL DPCM IN VIGORE DAL 26 OTTOBRE

🚗 raccomandazione a non spostarsi senza comprovate ragioni di studio, lavoro o salute
🚎 vale sia per i mezzi pubblici che per quelli privati

🍔 bar, ristoranti, pub, gelaterie chiudono alle 18
🍨 potranno restare aperti nel weekend (sempre fino alle 18)
🍕 dopo le 18 è vietato consumare cibi all’aperto
🍱 possibilità di asporto
🍟 e di consegna a domicilio

🏫 scuole superiori didattica a distanza per il 75% degli studenti

🏋️‍♀️ palestre, piscine, centri benessere e termali restano chiusi
🎥 chiudono cinema, teatri e centri culturali
🏛 i musei restano aperti
⛷ stop agli impianti sciistici
⚽️ sospese le attività sportive dilettantistiche di contatto
🍾 vietate le cerimonie per feste civili e religiose
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

È il calcio?? Cioè la serie A??

Vacanze? Macché, oramai tracciate e guarite. Magari le elezione ( assembramentino) e soprattutto le scuole e i trasporti?...trasporti o scuole è uguale sempre da lì si passa... mi pare che le date e la diffusione veloce tornino benino, anzi molto bene, con queste di date ( siamo a fine ottobre non a metà settembre) Che poi non pensino poi di chiudere tutto e lasciare aperte le scuole con i ragazzi che necessariamente devono andare con l'autobus e i genitori che li aspettano a casa con lo stesso rischio d'infettarsi

Magari averci pensato anche quando eri tutti belli abbronzati in giro,forse era meglio!

Avete fatto andare in vacanza all'estero poi fate così politici dimezzatevi gli stipendi sarebbe già un passo avanti

In realtà lo spostamento è previsto anche per usufruire dei servizi non sospesi, come per esempio andare in un negozio a comprare le scarpe

Scusate ma le vacanze per chi le ha fatte erano 2 mesi fa. O mi sbaglio? Erano in vacanza anche i tamponi?

I musei a cosa caxxo servono...!

Queste sono le conseguenze... Delle fottute vacanze...! Fuori regione... E al estero!

View more comments

1 day ago

SR 71

COVID-19, OGGI SONO 92 I NUOVI CASI POSITIVI. IN UNA SETTIMANA RADDOPPIATI I RICOVERATI IN TERAPIA INTENSIVA

Deceduto un paziente di 81 anni, è il magistrato Elio Amato, la redazione esprime sentite condoglianze ai familiari www.sr71.it/2020/10/25/morto-magistrato-elio-amato/

🏥 www.sr71.it/2020/10/25/covid-19-oggi/
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Seguici anche su Telegram t.me/sr71news

1 day ago

SR 71

NOVITÀ ALLA MISERICORDIA DI CASTIGLION FIORENTINO
🚑 www.sr71.it/2020/10/25/misericordia-castiglion-fiorentino-ambulanza/
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Seguici anche su Telegram t.me/sr71news

1 day ago

SR 71

FOIANO, L’OSPEDALE DI COMUNITÀ DIVENTA CENTRO DI CURE INTERMEDIE COVID-19
🏥 la decisione di Azienda USL Toscana Sud Est www.sr71.it/2020/10/25/foiano-ospedale-cure-intermedie-covid-19/
... See MoreSee Less

FOIANO, L’OSPEDALE DI COMUNITÀ DIVENTA CENTRO DI CURE INTERMEDIE COVID-19
🏥 la decisione di Azienda USL Toscana Sud Est https://www.sr71.it/2020/10/25/foiano-ospedale-cure-intermedie-covid-19/

Comment on Facebook

Seguici anche su Telegram t.me/sr71news

2 days ago

SR 71

PREMIO SAN MICHELE A GENNARO ARMA

www.sr71.it/2020/10/24/gennaro-arma-castiglion-fiorentino/

Comune di Castiglion Fiorentino le immagini della cerimonia e le interviste
... See MoreSee Less

Load more