fbpx

Storie per bambini, New York, l’attrice e la cantautrice si raccontano. Ecco la settimana su Arezzo Crowd Tv

CALENDARIO EVENTI 23 – 27 GIUGNO 2020
MARTEDì 23 GIUGNO – ore 15.00
CANALE ZERO SPRECO
STORIE BUONE COME IL PANE #3
Venghino signori. Venghino!

23 Giugno – SBCP#3 – CON DATA.png

“Gli abitanti del Regno del Sud e quelli venuti da lontano si incontreranno insieme a banchetto, chissà cosa ne verrà fuori!”
tornano le storie interattive, per bambini dai 4 anni, che insegnano divertendo le pratiche della buona alimentazione!
di e con le dottoresse Barbara Lapini e Silvia Martini
registrati all’evento gratuito online qui👇
https://www.crowdcast.io/e/storiebuonecomeilpane/3
.
.
.
MARTEDì 23 GIUGNO – ore 17.00
CANALE GUESTS
Arezzo • Men/Go Music Fest presenta MEN/GO CULT
CULT #2 – 23 GIUGNO – CON DATA.png

intervista a
PIERO ARMENTI

Piero Armenti scrittore e fondatore del blog Il mio viaggio a New York presenta il suo romanzo “Una notte ho sognato New York” e racconta come è cambiata negli ultimi mesi e come cambierà nei prossimi la Grande Mela dopo il lockdown e le recenti proteste.
Piero Armenti è un giornalista, scrittore e urban explorer. Dopo aver concluso il suo dottorato all’Università Orientale di Napoli ha deciso di partire per New York ed è stato amore a prima vista. Così ha fondato “Il mio viaggio a New York”: un tour operator sui generis, ma soprattutto un blog dove ogni giorno racconta a modo suo la città più desiderata del mondo. Nel 2020 ha pubblicato il suo primo romanzo “Una notte ho sognato New York”.
L’incontro viene presentato da Francesco Bozzi
a cura di Rooftop
registrati all’evento gratuito online qui👇
https://www.crowdcast.io/e/mengocult_pieroarmenti
.
.
.
MERCOLEDì 24 GIUGNO – ore 21:15
CANALE CROWD FESTIVAL
Young Stars: NIKA PERRONE

YS#3 – 24 Giugno – CON DATA.png
Da Zerozerozero, serie televisiva tratta dal libro di Saviano, alla candidatura per gli International Emmy Awards : quando il talento non ha confini
Nika Perrone si racconta: gli studi nelle migliori accademie teatrali d’europa, i numerosi premi vinti, la sua passione per gli sport, il canto, la cultura popolare. Un talento glocal dal futuro brillante.
a cura di Arezzo Crowd Festival / Officine Montecristo
registrati all’evento gratuito online qui👇
https://www.crowdcast.io/e/youngstars_nikaperrone
.
.
.
GIOVEDì 25 GIUGNO – ore 17.00
CANALE MUSIC!
Men/Go Music Talks
Arezzo Che Spacca presenta
ELEONORA BETTI
ACS presenta #3 – 25 giugno – CON DATA.png

Eleonora Betti inizia a studiare musica all’età di sei anni, suonando il pianoforte.
Come cantautrice, vince l’edizione 2014 del premio Sabina Music Summer, ed è stata l’artista più votata sul web e dalla giuria tecnica del contest PiùVolume.
Opening act per Ivan Segreto, Rita Marcotulli, Mariella Nava.
È l’adattatrice del testo della sigla di “Lost and Found” per la versione italiana della serie prodotta da Netflix, e coautrice del testo del brano “A new flower”, cantato da Simona Sciacca, per la fiction Rai “Tutto può succedere”.
Vincitrice del Premio Castrovillari d’Autore 2019; finalista al Premio Bianca d’Aponte 2019.
L’evento è trasmesso dal vivo da Vieri Dischi di Arezzo.
registrati all’evento gratuito online qui👇
https://www.crowdcast.io/e/music-talks-eleonorabetti
.
.
.
VENERDì 26 GIUGNO – ore 18.00
CANALE LECTURES
L’Accademia Petrarca di Lettere, Arti e Scienze – Arezzo presenta
LA PESTE “ANTONINA” NELL’IMPERO ROMANO
(165-180 d.C.)
relatore prof. Giulio Firpo
LECT#4 – 26 Giugno – CON DATA.png

per il ciclo “Celebri pandemie del passato: cause, conseguenze, contenimento”
Questa grave pandemia, di origine asiatica, fu portata in Europa dalle truppe romane di ritorno dalle campagne contro i Parti. Infuriò nel continente per quindici anni, causando milioni di morti; tra le vittime, probabilmente anche due imperatori, Lucio Vero e Marco Aurelio. Fu descritta dal celebre medico Galeno e da vari storici greci e romani.
registrati all’evento gratuito online qui👇
https://www.crowdcast.io/e/la-peste-antonina-nell’impero-ro…
.
.
.
SABATO 27 GIUGNO – ore 15.00
CANALE CROWD FESTIVAL – Do It Yourself
intervista a
PACO MENGOZZI

DIY #1 – 27 Giugno – CON DATA.png
Incontro con Paco Mengozzi, organizzatore e inventore dell’Arezzo • Men/Go Music Fest e di tante iniziative musicali ad Arezzo e su tutto il territorio nazionale.
Torna Do It Yourself, la serie di incontri di formazione gratuita per giovani che vogliano imparare professioni del mondo dello spettacolo.
Durante l’incontro sarà possibile interagire con Paco e fargli domande a cui risponderà in diretta.
a cura di Arezzo Crowd Festival / Officine Montecristo
registrati all’evento gratuito online qui👇
https://www.crowdcast.io/e/do_it_yourself_paco_mengo

Comments Box SVG iconsUsed for the like, share, comment, and reaction icons
I NUMERO DEL MUSEO TORNANO QUELLI PRE COVID

16.520 gli ingressi del 2022: i numeri tornano ad allinearsi con quelli registrati nel pre-Covid

16.520 gli ingressi al Museo Civico Archeologico, Pinacoteca, percorso sotterraneo, Museo della Pieve e alla Torre del Cassero nel 2022. È questo il primo bilancio dell’attività del Sistema Museale Castiglionese al quale bisogna aggiungere anche le 389 utenze all’Archivio Preunitario, che vede 560 filze consultate; le 148 utenze al Fondo Antico, 112 i manoscritti consultati e 1.255 prestiti presso la sezione moderna della Biblioteca, dove si sono registrate 2342 presenze. “Numeri importanti che tornano nuovamente ad illenarsi con quelli registrati nel periodo pre-Covid” sottolinea l’assessore alla Cultura, Massimiliano Lachi.  A partire dalla Biblioteca con la nuova collocazione con criterio progressivo della Sezione Moderna (narrativa e letteratura) e la relativa nuova disposizione per autore su scaffalatura “per favorire la fruizione autonoma dei visitatori e creare, così, una biblioteca a ‘scaffale aperto” continua Lachi;  per proseguire con la  digitalizzazione archivio fotografico e creazione fototeca cartacea e digitale (987 foto da fine ‘800 al 2007).  Particolare attenzione, poi, verso i diversamenti abili con l’adesione al progetto Biblioteca Ipovedenti e con la realizzazione del terzo step percorso tattile rivolto a non vedenti e ipovedenti che ha visto l’allestimento ditre reperti di epoca etrusca con didascalie braille, realizzato il tutto in collaborazione con la cooperativa “Fontechiara”. Tante, poi, le iniziative a favore degli studenti che frequentano le scuole castiglionesi di ogni ordine e grado. Dal 24 al 26 Aprile in occasione del centenario Beppe Fenoglio si è tenuta la  lectio magistralis del Prof. Luca Bufano con la visita guidata al “Sentiero dei Papaveri” rivolta agli studenti dell’Istituto di Istruzione Superiore “G da Castiglione”e Istituto Comprensivo “Città di Castiglion Fiorentino”; per la didattica museale si sono svolte delle visite guidate alle emergenze medievali, al “Sentiero dei Papaveri ” oltre ai laboratori per la scuola primaria e secondaria di primo e secondo grado. Tre le mostre che hanno caratterizzato l’anno appena trascorso. Si tratta  della mostra “I mezzi della in mostra: immagine - scrittura – suono”, in collaborazione con il Museo dei Mezzi di Comunicazione di Arezzo, dall’8 aprile al 1 giugno;  dell’esposizione Contrasto 59-2V, opera di Emilio Vedova, parte della collezione privata del Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto, dal 14 maggio al 23 ottobre e della mostra “Visioni metafisiche” di Mario Bettazzi, presso S. Angelo al Cassero, dall’11 giugno al 30 agosto. “I dati registrati in termini di accessi, come anche le numerose iniziative organizzate per la cittadinanza e il mondo della scuola, riflettono la dinamicità di tutto il nostro complesso museale evidenziando un trend che, in questo periodo di ripartenza, si rivela in costante crescita”.

I NUMERO DEL MUSEO TORNANO QUELLI PRE COVID

16.520 gli ingressi del 2022: i numeri tornano ad allinearsi con quelli registrati nel pre-Covid

16.520 gli ingressi al Museo Civico Archeologico, Pinacoteca, percorso sotterraneo, Museo della Pieve e alla Torre del Cassero nel 2022. È questo il primo bilancio dell’attività del Sistema Museale Castiglionese al quale bisogna aggiungere anche le 389 utenze all’Archivio Preunitario, che vede 560 filze consultate; le 148 utenze al Fondo Antico, 112 i manoscritti consultati e 1.255 prestiti presso la sezione moderna della Biblioteca, dove si sono registrate 2342 presenze. “Numeri importanti che tornano nuovamente ad illenarsi con quelli registrati nel periodo pre-Covid” sottolinea l’assessore alla Cultura, Massimiliano Lachi. A partire dalla Biblioteca con la nuova collocazione con criterio progressivo della Sezione Moderna (narrativa e letteratura) e la relativa nuova disposizione per autore su scaffalatura “per favorire la fruizione autonoma dei visitatori e creare, così, una biblioteca a ‘scaffale aperto” continua Lachi; per proseguire con la digitalizzazione archivio fotografico e creazione fototeca cartacea e digitale (987 foto da fine ‘800 al 2007). Particolare attenzione, poi, verso i diversamenti abili con l’adesione al progetto Biblioteca Ipovedenti e con la realizzazione del terzo step percorso tattile rivolto a non vedenti e ipovedenti che ha visto l’allestimento ditre reperti di epoca etrusca con didascalie braille, realizzato il tutto in collaborazione con la cooperativa “Fontechiara”. Tante, poi, le iniziative a favore degli studenti che frequentano le scuole castiglionesi di ogni ordine e grado. Dal 24 al 26 Aprile in occasione del centenario Beppe Fenoglio si è tenuta la lectio magistralis del Prof. Luca Bufano con la visita guidata al “Sentiero dei Papaveri” rivolta agli studenti dell’Istituto di Istruzione Superiore “G da Castiglione”e Istituto Comprensivo “Città di Castiglion Fiorentino”; per la didattica museale si sono svolte delle visite guidate alle emergenze medievali, al “Sentiero dei Papaveri ” oltre ai laboratori per la scuola primaria e secondaria di primo e secondo grado. Tre le mostre che hanno caratterizzato l’anno appena trascorso. Si tratta della mostra “I mezzi della in mostra: immagine - scrittura – suono”, in collaborazione con il Museo dei Mezzi di Comunicazione di Arezzo, dall’8 aprile al 1 giugno; dell’esposizione Contrasto 59-2V, opera di Emilio Vedova, parte della collezione privata del Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto, dal 14 maggio al 23 ottobre e della mostra “Visioni metafisiche” di Mario Bettazzi, presso S. Angelo al Cassero, dall’11 giugno al 30 agosto. “I dati registrati in termini di accessi, come anche le numerose iniziative organizzate per la cittadinanza e il mondo della scuola, riflettono la dinamicità di tutto il nostro complesso museale evidenziando un trend che, in questo periodo di ripartenza, si rivela in costante crescita”.
... See MoreSee Less

“È STATO UN INCIDENTE”

“E’ stato un incidente”, parla la difesa dalla guardia giurata che ha sparato al cognato. Oggi l’udienza di convalida dell’arresto

Sul sito la notizia completa 👇

“E’ stato un incidente”, parla la difesa dalla guardia giurata che ha sparato al cognato. Oggi l’udienza di convalida dell’arresto

“È STATO UN INCIDENTE”

“E’ stato un incidente”, parla la difesa dalla guardia giurata che ha sparato al cognato. Oggi l’udienza di convalida dell’arresto

Sul sito la notizia completa 👇

“E’ stato un incidente”, parla la difesa dalla guardia giurata che ha sparato al cognato. Oggi l’udienza di convalida dell’arresto
... See MoreSee Less

UNA LETTURA PER RICORDARE

UNA LETTURA PER RICORDARE

Cortona celebra il Giorno della Memoria con le letture di Gianluca Brundo e il ricordo di Alice Ricciardi von Platen

www.sr71.it/2023/01/22/cortona-celebra-il-giorno-della-memoria-con-le-letture-di-gianluca-brundo-...
... See MoreSee Less

UN LIBRO PER NON DIMENTICARE

L’iniziativa del comune di @marcianodellachiana_official per la #GiornatadellaMemoria 👇
 
Il giorno della memoria ci ricorda limportanza di combattere ogni forma di discriminazione e tramandare queste lezioni alle future generazioni è fondamentale. 

Per questo proprio in questo giorno così ricco di significato, il Sindaco e il Vice a nome delll’Amministrazione, hanno donato agli alunni delle terze medie del Comune di Marciano Il Nido del Tempo di Anna Sarfatti, ex insegnante e una delle voci più importanti della narrativa contemporanea per ragazzi per temi quali costituzione, diritti e shoah.

Insegnare ai giovani la storia e i valori di tolleranza, rispetto e uguaglianza è essenziale per non limitarsi a commemorare ma per costruire ogni giorno un futuro in cui simili atrocità non si ripetano, incoraggiando le future generazioni a lavorare per la costruzione di una società inclusiva e pacifica.

UN LIBRO PER NON DIMENTICARE

L’iniziativa del comune di @marcianodellachiana_official per la #GiornatadellaMemoria 👇

Il giorno della memoria ci ricorda l'importanza di combattere ogni forma di discriminazione e tramandare queste lezioni alle future generazioni è fondamentale.

Per questo proprio in questo giorno così ricco di significato, il Sindaco e il Vice a nome delll’Amministrazione, hanno donato agli alunni delle terze medie del Comune di Marciano "Il Nido del Tempo" di Anna Sarfatti, ex insegnante e una delle voci più importanti della narrativa contemporanea per ragazzi per temi quali costituzione, diritti e shoah.

Insegnare ai giovani la storia e i valori di tolleranza, rispetto e uguaglianza è essenziale per non limitarsi a commemorare ma per costruire ogni giorno un futuro in cui simili atrocità non si ripetano, incoraggiando le future generazioni a lavorare per la costruzione di una società inclusiva e pacifica.
... See MoreSee Less

UNO SPETTACOLO PER IL GIORNO DELLA MEMORIA

Giornata della Memoria, uno spettacolo teatrale per le riflettere con le giovani generazioni a Castiglion Fiorentino 👇

https://www.sr71.it/2023/01/26/giornata-della-memoria-uno-spettacolo-teatrale-per-le-riflettere-con-le-giovani-generazioni/

UNO SPETTACOLO PER IL GIORNO DELLA MEMORIA

Giornata della Memoria, uno spettacolo teatrale per le riflettere con le giovani generazioni a Castiglion Fiorentino 👇

www.sr71.it/2023/01/26/giornata-della-memoria-uno-spettacolo-teatrale-per-le-riflettere-con-le-gi...
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Ora si!!! 👍🏻

Magari mettete il teatro di Castiglion Fiorentino, questo è il Signorelli di Cortona 😜

I CONSIGLI PER ACQUISTARE UNA PRIMA CASA

I CONSIGLI PER ACQUISTARE UNA PRIMA CASA

🏠 Vuoi acquistare una prima casa? Carlo Barbagli agente immobiliare, fondatore @barbaglimmobiliare e presidente FIMAA Confoccomercio Toscana e Arezzo Firenze, ci da alcuni consigli sull’acquisto della prima casa.

Altre curiosità? Gurdaa l’intervista completa di Luca Amodio sul nostro canale Facebook

Confcommercio Valdichiana
Confcommercio
... See MoreSee Less

Load more