fbpx

Rapinano giocatore del Milan, arrestati dalla polizia stradale di Battifolle

Nel pomeriggio gli agenti hanno fermato l’auto dei malviventi a Bettolle. Samu Castillejo Era stato rapinato a Milano. Agli agenti della Squadra mobile il giocatore del Milan ha spiegato che alle 18 era stato sorpreso da due uomini (uno dei quali armato di pistola) che dopo avergli portato via il prezioso orologio da 80mila euro erano scappati.

Poco dopo aver inserito la precisa descrizione nei canali informativi della polizia, una pattuglia della Polstrada di Arezzo in servizio nell’area di servizio Bettolle sull’autostrada A1, ha fermato due uomini che avevano con loro un orologio identico a quello sottratto a Castillejo. La pattuglia della Polstrada era composta da un agente esperto e da un giovane da pochi giorni entrato in servizio.