fbpx

Divieto di distruggere i nidi di rondine. L’ordinanza del Comune di Cortona

Le violazioni commesse ai danni degli animali non riguardano soltanto gli animali di grossa taglia o quelli più familiari. La normativa italiana ed europea prevede, infatti, la salvaguardia di numerose altre specie, tra le quali quelle volatili.
In questo specifico ambito di tutela sono comprese le rondini, i rondoni e i balestrucci. Si tratta di uccelli che migrano per diverse migliaia di chilometri, per poi rientrare nel luogo dove hanno in precedenza nidificato per deporre le loro uova. Tuttavia, a volte la rondine (Hirundo rustica), il balestruccio (Delichon urbicum) e il rondone (Apus apus) trovano i loro nidi distrutti, o rimossi dalle abitazioni.
La distruzione di questi nidi, oltre a mettere a rischio la sopravvivenza di una categoria di volatili già limitata nel numero di esemplari esistenti, determina conseguenze rilevanti dal punto di vista giuridico.
Viene stabilito, dunque, il divieto di distruggere o danneggiare i nidi intenzionalmente, e disturbare la fauna selvatica durante il periodo della riproduzione. A questo riguardo, la convenzione di Berna, ratificata in Italia con legge 503/1981, stabilisce gli stessi divieti e classifica le rondini, i rondoni e i balestrucci fra le specie strettamente protette perché a rischio di estinzione.
Il comune di Cortona ha emanato un’apposita ordinanza che fa divieto a chiunque di distruggere, rimuovere o danneggiare i nidi di rondine, balestruccio e rondone, e impone di rispettare i nidi delle specie indicate provvedendo alla loro tutela e protezione. È ammessa una deroga al divieto, esclusivamente al di fuori del periodo di nidificazione, ovvero tra il 15 settembre e il 15 febbraio di ogni anno, in caso di restauri, ristrutturazioni o altre tipologie di interventi sul fabbricato che non possano essere in alcun modo tecnicamente realizzati senza procedere alla rimozione dei nidi. Questo deve essere dimostrato da un’apposita relazione tecnica da redigere a cura di un professionista incaricato dal richiedente, previa specifica autorizzazione del servizio tutela ambientale e a fronte di compensazione obbligatoria con nidi artificiali, da realizzare entro lo stesso periodo di non nidificazione dell’anno in cui è autorizzata la rimozione.
Chi viola le disposizioni dell’ordinanza, compresa la mancata realizzazione di nidi artificiali, oggetto di attività di verifica, è soggetto ad una sanzione amministrativa pecuniaria che va da un minimo di 80 euro ad un massimo di 500 euro ed è obbligato a ripristinare il precedente stato dei luoghi con la realizzazione di nidi artificiali, fatta salva l’applicazione dell’ipotesi di reato per maltrattamento animali prevista dal codice penale.
«Le rondini sono importanti per l’eliminazione di insetti molesti, come mosche e zanzare. Questa ordinanza – spiega il sindaco di Cortona, Luciano Meoni – nasce dalla volontà di proteggere la specie e di riconoscerne l’importanza, e si incontra con l’obiettivo che da sempre perseguono le associazioni ambientaliste e i vari progetti di tutela in ambito continentale».

Nuovi casi quotidiani

Nuovi casi settimanali

Ricoverati Covid San Donato

Comments Box SVG iconsUsed for the like, share, comment, and reaction icons
12 hours ago

COVID19, OGGI ALTRI 65 CASI IN PROVINCIA: 12 AD AREZZO E 8 IN VALDICHIANA. FOCOLAIO AD ANGHIARI. QUATTRO MORTI AL SAN DONATO

🧪 il report www.sr71.it/2021/05/05/covid19-report-65-3/

🦠 24 contagi scolastici in una settimana, resoconto nei commenti
... See MoreSee Less

COVID19, OGGI ALTRI 65 CASI IN PROVINCIA: 12 AD AREZZO E 8 IN VALDICHIANA. FOCOLAIO AD ANGHIARI. QUATTRO MORTI AL SAN DONATO

🧪 il report https://www.sr71.it/2021/05/05/covid19-report-65-3/

🦠 24 contagi scolastici in una settimana, resoconto nei commenti
15 hours ago

CORTONA, ALL’INFOPOINT TURISTICO È APERTO LO SPORTELLO DEDICATO AI DISABILI

🦽 iniziativa del Comune di Cortona www.sr71.it/2021/05/05/cortona-infopoint-sportello-disabili/
... See MoreSee Less

CORTONA, ALL’INFOPOINT TURISTICO È APERTO LO SPORTELLO DEDICATO AI DISABILI 

🦽 iniziativa del Comune di Cortona https://www.sr71.it/2021/05/05/cortona-infopoint-sportello-disabili/

Comment on Facebook

Saraaa....!!! Saremo una squadra fantastica...🤩💪

Cioè, che servizio offre specifico x i diversamente abili ?

Grande Sara!!!!una bellissima iniziativa..❤

Brava Sara 👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏😃😃💝

Tesorooooo 😍

Grande amica mia ❤️

Bellissima iniziativa!

Grande Sara..sei stupenda !

Grazie mille veramente

Grande Sara!!! ❤️

Bella iniziativa ,ma i turisti !? Ci sono ?

Grande Sara Scirghi. ❤

É un piacere averti con noi ❤️🤗

SARA finalmente qualcuno che si occupa degli andicappati tu sei forte la persona giusta al posto giusto finalmente c'e' chi crede che anche una persona con dei problemi puo' veramente essere utile. Un abbraccio nonnobany

View more comments

17 hours ago

TRAFFICAVANO RIFIUTI IN NERO E PRENDEVANO IL REDDITO DI CITTADINANZA

www.sr71.it/2021/05/05/traffico-rifiuti-reddito-cittadinanza-arezzo/
... See MoreSee Less

TRAFFICAVANO RIFIUTI IN NERO E PRENDEVANO IL REDDITO DI CITTADINANZA 

https://www.sr71.it/2021/05/05/traffico-rifiuti-reddito-cittadinanza-arezzo/
17 hours ago

200 ANNI DALLA MORTE DI BONAPARTE, RIAPRE IL MUSEO
Comune di Castiglion Fiorentino il video messaggio dell’assessore alla Cultura Massimiliano Lachi www.sr71.it/2021/05/05/castiglion-fiorentino-citta-napoleonica-museo-medagliere/
... See MoreSee Less

19 hours ago

TURISMO A METÀ, LA NOSTRA INCHIESTA

www.sr71.it/2021/05/04/turismo-a-meta/
... See MoreSee Less

TURISMO A METÀ, LA NOSTRA INCHIESTA 

https://www.sr71.it/2021/05/04/turismo-a-meta/
Load more