fbpx

In un anno raddoppiate le persone denunciate per reati informatici dalla Polposta di Arezzo

In un panorama sociale ove l’innovazione tecnologica incide notevolmente nel nostro agire quotidiano, l’attività della Polizia Postale di Arezzo nell’anno 2019 è stata rivolta principalmente alla prevenzione e al contrasto della criminalità informatica.
L’impegno costante nell’ambito del contrasto alle truffe on line, alla diffamazione sul web e alla clonazione di carte di pagamento, in forte aumento con la ricezione di 642 denunce, ha visto incrementare di oltre il 100% il numero dei denunciati all’Autorità Giudiziaria: dai 60 nell’anno 2018 agli attuali 125.
Numerose sono state le attività di perquisizione nell’ambito della pedopornografia e della pornografia, anche in collaborazione con la locale Squadra Mobile, che ha consentito il sequestro di copioso materiale informatico: pc, tablet, smartphones, cellulari, hard disk ecc. e il deferimento all’A.G. sia di minori che di adulti.
Di particolare rilievo è stata l’attività di sequestro, di oscuramento di spazi web e di acquisizione di file svolti presso importanti provider presenti in questa realtà provinciale.
In esponenziale aumento è il financial crime, attraverso l’utilizzo di malware da parte di organizzazioni criminali che si intromettono nei rapporti commerciali delle aziende, veicolando somme in denaro presso conti correnti nella disponibilità dei malviventi.
Costante è stata la collaborazione con enti istituzionali relativi ad attacchi da parte di hacker nell’utilizzo dei servizi internet che ha consentito di rafforzare gli strumenti di tutela e di sicurezza.
La Polizia Postale di Arezzo è impegnata, ormai da diversi anni, in attività di sensibilizzazione e prevenzione sui rischi e pericoli connessi all’utilizzo della rete internet, dedicate soprattutto alle nuove generazioni.
Attività che ha permesso di incontrare oltre 1400 studenti, 120 genitori, 118 insegnati nella città e provincia di Arezzo. Consentendo di illustrare sia le opportunità del web che i rischi di cadere nelle tante trappole esistenti da parte dei predatori della rete, nonché rivolto al fenomeno del cyber-bullismo e tutte le forme distorte dell’utilizzo dei social network e delle applicazioni WhatsApp, Telegram ecc.

Di notevole importanza è l’utilizzo del portale del Commissariato P.S. on line che è divenuto un punto di riferimento specializzato per chi cerca informazioni, consigli, suggerimenti e l’attività di informazione quotidiana ed incessante fornita dalla Sezione Polizia Postale alla collettività.
Incessante e fruttuosa la sinergia esistente tra la Questura di Arezzo e la Sezione Polizia Postale nell’ambito del raccordo sia info-investigativo sia di quello tecnico/ operativo.

Nuovi casi quotidiani

Nuovi casi settimanali

Ricoverati Covid San Donato

Comments Box SVG iconsUsed for the like, share, comment, and reaction icons
1 hour ago

COVID19, 68 NUOVI CONTAGI IN PROVINCIA: 22 AD AREZZO E 13 IN VALDICHIANA. MORTO UN 73ENNE

www.sr71.it/2021/04/23/covid19-report-68-2/
... See MoreSee Less

COVID19, 68 NUOVI CONTAGI IN PROVINCIA: 22 AD AREZZO E 13 IN VALDICHIANA. MORTO UN 73ENNE

https://www.sr71.it/2021/04/23/covid19-report-68-2/
2 hours ago

DA LUNEDÌ TORNIAMO IN ZONA GIALLA, LA TOSCANA FRA LE REGIONI CHE POTRANNO EFFETTUARE LE APERTURE PREVISTE

🟡 l'ultimo giorno in questa fascia risale al 12 febbraio
🏫 il decreto in vigore da lunedì prevede alcune novità:
🚘 possibilità di spostarsi in altre regioni gialle
🚫 resta in vigore il coprifuoco dalle 22 alle 5
📚 scuole tutte in presenza fino alle Medie, Superiori almeno al 50% in presenza
🍽 bar e ristoranti possono servire ai tavoli esterni
🎭 riaprono i teatri e i musei, possibili spettacoli all’aperto
⚽️ consentiti all’aperto anche gli sport di contatto
... See MoreSee Less

DA LUNEDÌ TORNIAMO IN ZONA GIALLA, LA TOSCANA FRA LE REGIONI CHE POTRANNO EFFETTUARE LE APERTURE PREVISTE

🟡 lultimo giorno in questa fascia risale al 12 febbraio 
🏫 il decreto in vigore da lunedì prevede alcune novità:
🚘 possibilità di spostarsi in altre regioni gialle
🚫 resta in vigore il coprifuoco dalle 22 alle 5
📚 scuole tutte in presenza fino alle Medie, Superiori almeno al 50% in presenza 
🍽 bar e ristoranti possono servire ai tavoli esterni
🎭 riaprono i teatri e i musei, possibili spettacoli all’aperto 
⚽️ consentiti all’aperto anche gli sport di contatto

Comment on Facebook

Le prese x il culo previste da un governo di incapaci e disonesti, che con la scusa della pandemia si pienano le tasche.

Ne riparliamo dal 15 a fine maggio

#uncecredo

Dai su coraggio a tornare rossi si fa sempre in tempo

View more comments

3 hours ago

PRESENTAZIONE RETE ESCURSIONISTICA MONTAGNA CORTONESE

Nel servizio di Martina Concordi le interviste al sindaco di #cortona Luciano Meoni, alle guide Silvia Vecchini e Beatrice Milani, all’architetta Silvia Neri e all’assessore al #turismo Comune di Cortona Francesco Attesti

www.sr71.it/2021/04/23/rete-escursionistica-montagna-cortonese/
... See MoreSee Less

7 hours ago

AREZZO, STOP ALLE ASTE AL RIBASSO A DANNO DEGLI AGRICOLTORI

Il plauso di Coldiretti www.sr71.it/2021/04/22/stop-aste-ribasso-agricoltori-coldiretti/
... See MoreSee Less

AREZZO, STOP ALLE ASTE AL RIBASSO A DANNO DEGLI AGRICOLTORI 

Il plauso di Coldiretti Arezzo https://www.sr71.it/2021/04/22/stop-aste-ribasso-agricoltori-coldiretti/

Comment on Facebook

Era ora,basta favorire la grande distribuzione!!!

10 hours ago

OSPEDALE SAN DONATO, DOMANI RIAPRE IL BAR

Domani mattina riprenderà regolarmente la sua attività il bar dell’ospedale San Donato, chiuso ieri e oggi a causa di un caso positivo tra i dipendenti. I locali sono stati sanificati e tutti i dipendenti hanno avuto esito negativo del tampone al quale sono stati sottoposti.

(Foto di repertorio)
... See MoreSee Less

OSPEDALE SAN DONATO, DOMANI RIAPRE IL BAR

Domani mattina riprenderà regolarmente la sua attività il bar dell’ospedale San Donato, chiuso ieri e oggi a causa di un caso positivo tra i dipendenti. I locali sono stati sanificati e tutti i dipendenti hanno avuto esito negativo del tampone al quale sono stati sottoposti.

(Foto di repertorio)

Comment on Facebook

Nervosette, eh?

Non capisco tutto questo accanimento, ho fatto una semplice domanda, perché così se risuccedesse a me saprei come comportarmi, grazie per le delucidazioni.

Ma le quarantene per aver avuto contatti con positivi non esistono più?

Anche alla fratta riapre

Load more