fbpx

Il Festival dei diritti all’insegna del gospel per battere le discriminazioni

Il Toscana Gospel Festival torna a Marciano della Chiana, giovedì 26 dicembre nello spazio scenico dell’antica Torre di Marciano. Alle ore 21,15 in scena il coro Darnell Moore & The Gospel Chorale. L’appuntamento si sposa nell’occasione con la IV edizione del Festival dei Diritti, al desiderio del Comune di Marciano della Chiana e dell’Assessore Leonardo Magi di un “impegno ampio e trasversale” in materia di diritti e alla collaborazione della Rete Ready e dell’Associazione Chimera Arcobaleno in coordinamento con Officine della Cultura.
Cresciuto nell’ambiente ecclesiastico, essendo il padre un pastore della Chiesa Anglicana, Darnell comincia subito ad interessarsi alla musica e al canto religioso.
All’età di diciassette anni diventa direttore del coro della chiesa “Greater Refuge Ministries” di Washington, DC.
Un talentuoso musicista, cantante, produttore e compositore di brani originali, Darnell in questo momento è uno dei direttori di musica alla Chiesa Inter-Denominational di Washington, DC.
Ha creato un gruppo ridotto pronto a seguirlo in tour a livello nazionale e internazionale, presentando oltre al repertorio standard anche numerose sue canzoni originali già presenti nelle grandi piattaforme commerciali della musica gospel. Darnell e The Gospel Chorale durante i loro concerti creano un’atmosfera di venerazione, cantando con potenza vocale e spirituale canzoni che parlano di speranza e fede, esplorando sia canzoni emozionanti e riflessive sia canzoni con un ritmo veloce ed energico, portando un’esperienza completa che solo il gospel riesce a dare.
Ingresso libero
Il concerto di Marciano della Chiana è realizzato con il sostegno del Comune di Marciano della Chiana, della Regione Toscana e del Consolato Generale degli Stati Uniti d’America e con il contributo di Unicoop Firenze e Caffè River.
Info: Officine della Cultura – tel. +39 0575 27961 – info@toscanagospelfestival.net