fbpx

Ferragosto al ritmo del Vintage Festival. Castiglion Fiorentino conferma l’evento


15 band musicali, 5 scuole di ballo, 10 dj e 60 espositori presenti al mercatino vintage. Sono questi alcuni numeri della terza edizione del Festival Vintage in programma dal 14 al 18 agosto a Castiglion Fiorentino. “Una manifestazione per famiglie che ha conquistato consensi sia da parte del pubblico che degli esercenti/commercianti” afferma Devis Milighetti, assessore alla Promozione Turistica.
Le interviste al direttore artistico Marco Talladira, all’assessore alla Promozione Devis Milighetti e a Stefano Scricciolo di Confcommercio

Con entusiasmo ogni anno crescente Castiglion Fiorentino accoglie, quindi, spettacoli di danza, workshop e raduni, ed ogni angolo della città si anima con lezioni di ballo, concerti e VinylSet scatenati. Dal centro storico al parco pubblico, da piazza del Municipio a Viale Marconi, tutta la città si veste di Vintage e partecipa entusiasta alle serate in programma, scaldando le gambe, cercando oggetti da collezione nel Vintage Market o sfoggiando acconciature e abbigliamento a tema. Il ricordo fotografico vintage è a cura del Circolo Fotografico Castiglionese. L’evento vede l’attiva partecipazione e collaborazione sia della Pro Loco che degli stessi commercianti. “E’ sempre positivo avere una manifestazione che richiama visitatori sia dalla provincia che da fuori” sostiene Daniele Fucini, presidente della delegazione castiglionese di Confcommercio. “Contenti di partecipare a manifestazioni che animano il commercio. Ringraziamo l’amministrazione comunale per la vicinanza al settore” aggiunge Stefano Scricciolo di Confcommercio.
“Il Vintage Festival è un grosso evento che fa parte delle iniziative di promozione della Città e per il sostegno al tutto il comparto commerciale” dichiara Paolo Faralli, Presidente della Pro Loco.
Guarda la diretta della conferenza stampa

Vintage Festival la conferenza di presentazione del Comune di Castiglion Fiorentino @prolococastiglioni #musica #ballo #deejay #vinile #vintage #food #tuscany #start #14agosto🎤 le interviste🕺 il programma🎶 i gruppi👯‍♂️ le scuole di ballo🎥 la diretta della conferenza stampa ➡️ https://www.sr71.it/2019/08/08/ferragosto-al-ritmo-del-vintage-festival-castiglion-fiorentino-conferma-levento/

Pubblicato da SR 71 su Giovedì 8 agosto 2019

“Con il Vintage Festival abbiamo reso vivo un periodo dell’anno che notoriamente era morto. Quelle saracinesche che rimanevano abbassate negli anni passati sono diventate vetrine illuminate” conclude il sindaco Mario Agnelli.

Il programma
☛ Tutti i giorni lezione gratuita di Lindy Hop in piazza dalle 21:00 circa alle 22.00.

☛ Ballerini professionisti presenti:
▸ Lollo&Alice ( Swing Mood – Toscana)
▸ Simone&Julia (Swing Mood – Toscana)
▸ Emanuele Margiotta (SWINGHAUS – Roma)
▸ Erica Difiore (SwingHaus – Roma)
▸ Roberto Alaia (Swing Circus – Roma)
▸ Carlotta&Daniele (Lindy Bros – Torino)
▸ Mel and Jo Calanglang (Londra)

☛ Live Music:
14 AGOSTO
▸ Marco Di Maggio Duo (Firenze)
▸ The Loba Loba Lovers (Pistoia)
▸ Cekka Lou Trio (Brescia)
▸ The Slimers (Firenze)
▸ Burlesque Show (Firenze/Bologna)
▸ Gionny FortyFive: DJ vinili (Milano)

15 AGOSTO
▸ Fishtail Society – Big Band Swing (Milano)
▸ Maurizio e gli Atomi – Vinyl Set itinerante (Milano)
▸ Solid Groove Vinyl Set
▸ Paul Vintage DJ Set
▸ Dj Portofino (Pistoia)

16 AGOSTO
▸ The Indians Feat Cekka Lou (Forlì/Brescia)
▸ Hound Dog Rockers – Band Rockabilly (Milano)
▸ The Loba Loba Lovers (Pistoia)
▸ Mr.Ceks Soul-Funky Vinyl Set
▸ Gionny FortyFive: DJ vinili (Milano)

17 AGOSTO
▸ Dr. Jazz & Dirty Bucks Swing Band (Benevento/Napoli)
▸ Little Blue Slim Band (Forlì)
▸ Ivan Wildboy Trio (Torino)
▸ Papillon Vintage Band (Toscana)
▸ Maurizio e gli Atomi – Vinyl Set itinerante (Milano)
▸ Mr.Ceks Soul-Funky Vinyl Set

18 AGOSTO
▸ Dr. Jazz & Dirty Bucks Swing Band (Benevento/Napoli)
▸ Little Blue Slim Band (Forlì)
▸ The Gentlemen Thief: DJ e MC (Roma)
▸ Paul Vintage DJ Set
▸ Dj Portofino (Pistoia)

☛ RadioFly – Tutti i giorni pre-serata dalle 18.00 alle 21.00
Trasmetterà in diretta dalle strade di Castiglion Fiorentino in diffusione totale con interviste agli ospiti e musica a tema.

☛ DJ e VinylSet:
▸ Maurizio e gli Atomi – Vinyl Set itinerante
▸ Paul Vintage DJ Set
▸ Solid Groove Vinyl Set
▸ Mr.Ceks Vinyl Set
▸ Burlesque Show (Firenze/Bologna)
▸ The Gentlemen Thief: DJ e MC (Roma)
▸ Gionny FortyFive: DJ vinili (Milano)
▸ Dj Portofino (Pistoia)


Chi sono gli artisti
MARCO DI MAGGIO

Protagonista il chitarrista Marco Di Maggio, esponente di punta della scena rock’n’roll internazionale e considerato dalla stampa specializzata come uno tra i migliori chitarristi mondiali, che, in duo con Matteo Giannetti (contrabbasso), proporrà un repertorio che spazia dal rockabilly al country, dal blues, allo swing, al fingerstyle. Di Maggio è attualmente l’unico artista italiano eletto membro onorario della prestigiosa Rockabilly Hall of Fame americana. Riconosciuto e consacrato dalla stampa specializzata quale virtuoso della 6 corde, a Siena si esibisce in un duo dal sound travolgente, dove la chitarra di Marco Di Maggio spara note a velocità supersonica, sostenuta da Matteo Giannetti, contrabbassista/bassista tra i più apprezzati del momento, che produce un tappeto ritmico capace di sostituire le percussioni.

FISHTAIL SOCIETY

I Fishtail Society sono una hot swing band di 8 elementi nata dalla passione del jazz e cresciuta in una vecchia sala d’incisione sulle rive di un laghetto decisamente fiabesco e popolato, da qua il nome originale della band.
Il loro show è un’esperienza musicale che vi trasporterà nell’America della prima metà del 900, laddove si respiravano i profumi dello swing, del jazz e dove i ballerini riempivano le ballroom nelle roventi notti della Swing Era.
Una forte sezione ritmica di batteria e contrabbasso conferisce un saldo sostegno all’intreccio di armonie dipinte da pianoforte, chitarra e sezione fiati (sax, tromba e trombone), mentre la voce avvolgente canta melodie che vi faranno danzare senza freni ad ogni brano.
Un pizzico di originalità è dato inoltre dalla graffiante armonica, tributo alle sonorità della roots music.
La big band propone un repertorio di grandi successi Swing, attraverso arrangiamenti personali ed originali editi dagli stessi maestri che la compongono.
I Fishtail Society sono una miscela elegante e divertente destinata ad un pubblico di ballerini e di ascoltatori amanti della musica swing!

IVAN WILD BOY

Ivan WildBoy e il suo trio sono come un brivido che scorre sulle note tra il rockabilly e il rock ‘n’ roll dei classici anni ’50. Gli ingredienti, del resto, non lasciano alcun dubbio: contrabbasso e batteria ai lati, chitarra e voce al centro della scena!

La ricetta prevede rock’n’roll autentico, dalle origini dei ‘50s fino a primissimi ’60s, ma servito fresco e con un pizzico di surf; proprio come lo erano Elvis e compagnia quando si apprestavano a cambiare la storia della musica. Anziché suonare come la riproduzione fedele di un vinile polveroso, il trio vuole essere qualcosa in più di una semplice playlist che fa il verso alle tribute band o alle cover band in maschera. Lo show è potente, nuovo, cattura un pubblico ormai stanco di concerti statici ascoltati seduti al tavolo. La voce torna ed essere lo strumento principale, in grado di colpire tutti gli annoiati di tanti chitarrismi perfetti e dei country senza fine, appoggiandosi sulla batteria swing e il contrabbasso slap.

LITTLE BLUE SLIM

Il talentuoso artista umbro Little Blue Slim, aka Mauro Magrini, presenterà un autentico One Man Band show: un viaggio alle radici del Blues e del Country che parte dal Ragtime e dal Blues rurale fino alle evoluzioni più moderne.
Armato di tuta da lavoro e cappello di paglia, Little Blue Slim sfodera il suo sound a colpi di weissenborn, cigar box, armonica, chitarra acustica e resofonica.
Slim vanta numerose partecipazioni a festival Blues importanti come 4 edizioni Trasimeno Blues, Torrita Blues Festival , Liri blues festival on the road con il suo vecchio gruppo Bluescrime, Blues Made in Italy, South Italy Blues Connection, Camigliano Blues, Blues Divino, Bitonto Blues Festival con
Martin Gumbo Harmonica Friends e Go Marche in Blues
Ha calcato il palco insieme ad artisti come i Moreland and Arbukle e il leggendario texano Eric Sardinas, re della slide guitar!!

CEKKA LOU TRIO

Alessandra Cecala in arte Cekka Lou, cantante e contrabbassista. Collabora con i migliori musicisti di musica swing in Italia e si esibisce nei festival di tutta Europa. Sarà per una serata speciale a Modena dopo l’ultima serie di concerti in Francia. Ad accompagnarla saranno due musicisti modenesi. Davide Fregni al pianoforte, musicista ed insegnante fra i più apprezzati in città. Francesco Coppola alla batteria, da anni batterista della bend di swing Jumpin’ Shoes. La serata sarà un omaggio allo swing di New Orleans.

THE INDIANS

Laissez les bons temps rouler, lasciate scorrere il tempo buono, dicono a New Orleans, città dalle origini multietniche, patria di contaminazioni di razze e crocevia di culture, ma sopratutto culla del Jazz. Proprio da un viaggio a New Orleans nasce la voglia del trio The Indians, di far rivivere l’atmosfera frizzante del sud della Louisiana attraverso le note dei più grandi classici del jazz, ma anche con i ritmi afroamericani delle canzoni popolari di strada e con le toccanti “second line” delle marching band e delle funeral parade.
Mentre il sassofono, le percussioni e il piano suoneranno i temi più noti, la vostra mente vi porterà in un viaggio spazio temporale, tra le brulicanti vie agli albori del jazz, immaginando un pacifico pomeriggio tropicale, mentre la steamboat viaggia lenta sul Mississippi e voi assaporate un beignet al Cafè du Monde, per poi catapultarvi nel fervore del Mardi Gras tra le collane colorate e il profumo di Jambalaya.
Non riuscirete a trattenere i vostri piedi al ritmo della musica mentre il vostro cuore verrà rapito dalla magia dei suoni della più ammaliante città della Louisiana.

DOTTOR JAZZ & dirty bucks

Suonano la musica della tradizione americana.
Suonano il Ragtime, il Dixieland, lo Swing con il blues nel cuore e nella testa.
Trasportano agli inizi del ‘900 ad ogni concerto, ad ogni canzone, ad ogni nota.
La loro musica viene da lontano, dalle sponde del Mississippi, da New Orleans, in Louisiana. New Orleans la città dove è nato il Jazz, per le strade e nei bordelli di Storyville.
Suonano la musica di Buddy Bolden, di King Oliver, di Jelly Roll Morton, di Sidney Bechet, di Louis Armstrong.

La nostra musica è un ponte che collega Napoli a New Orleans. Due città meravigliose, folli, creative. Bagnate dal mare, inondate di suoni, colori, odori. Tradizione partenopea e tradizione afro-americana fuse in un’unica anima. Da Toledo a Storyville, da Carosone ad Armstrong, dal mandolino al banjo. Vogliamo innovare partendo dalle tradizioni.»
Dr. Jazz

Hound Dog Rockers

Uno show memorabile, un tuffo nell’epoca d’oro del Rock’n’Roll e del Rockabilly!
Rivivi l’atmosfera delle più scatenate feste dei favolosi anni ’50.

Un mix esplosivo per soddisfare ogni genere di pubblico.
I grandi classici del Rock and Roll (Elvis Presley, Chuck Berry, Buddy Holly, Jerry Lee Lewis, Little Richard e tanti altri…) per far ballare anche i più timidi.
Per gli appassionati del genere, non mancano brani più ricercati della tradizione Rockabilly e Surf.
Ed infine, per chi ha voglia di ascoltare qualcosa di nuovo, ci sono anche i brani originali composti dagli stessi Hound Dog Rockers, che trovate nella sezione Music.

Comments Box SVG iconsUsed for the like, share, comment, and reaction icons
This message is only visible to admins.
Problem displaying Facebook posts. Backup cache in use.
Error: Error validating access token: The session has been invalidated because the user changed their password or Facebook has changed the session for security reasons.
Type: OAuthException
L’EX LA PERSEGUITA: ARRESTATO

Pedinamenti, appostamenti. Ma non solo. L’ex le aveva anche danneggiato la macchina e bruciato un capanno agricolo di sua proprietà. Lunedì è stato arrestato dai carabinieri 👇

https://www.sr71.it/2023/03/04/arezzo-le-danneggia-la-macchina-e-le-brucia-il-capanno-i-carabinieri-arrestano-lo-stalker-che-perseguitava-lex/

L’EX LA PERSEGUITA: ARRESTATO

Pedinamenti, appostamenti. Ma non solo. L’ex le aveva anche danneggiato la macchina e bruciato un capanno agricolo di sua proprietà. Lunedì è stato arrestato dai carabinieri 👇

www.sr71.it/2023/03/04/arezzo-le-danneggia-la-macchina-e-le-brucia-il-capanno-i-carabinieri-arres...
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Se riaprissero le case chiuse gli ex potrebbero impiegare il loro tempo in modo più costruttivo invece che distruttivo .........

INCIDENTE: QUATTRO FERITI
                                                                                                                                                              Incidente nel tratto maledetto di Marcena: due veicoli coinvolti e quattro feriti. Due uomini, 41 e 25 anni, e una donna di 59 anni sono stati trasportati in codice giallo al ps di Arezzo, un uomo di 54 anni in codice 3 allospedale di Siena.

https://www.sr71.it/2023/03/04/incidente-a-marcena-due-veicoli-coinvolti-e-quattro-feriti-al-pronto-soccorso/

INCIDENTE: QUATTRO FERITI
Incidente nel tratto maledetto di Marcena: due veicoli coinvolti e quattro feriti. Due uomini, 41 e 25 anni, e una donna di 59 anni sono stati trasportati in codice giallo al ps di Arezzo, un uomo di 54 anni in codice 3 all'ospedale di Siena.

www.sr71.it/2023/03/04/incidente-a-marcena-due-veicoli-coinvolti-e-quattro-feriti-al-pronto-socco...
... See MoreSee Less

IL LEONE RUGGISCE ANCORA

E ormai chi lo ferma più? Paolo Lucci, il leone castiglionese che aveva lasciato tutti a bocca aperta alla Dakar 2023, fa il bis ad Abu Dhabi, gara valida per il il campionato mondiale di rally. La sua posizione ad ora? Primo posto nella sua classifica. 

Sì, perché il centauro castiglionese con il suo terzo posto nella categoria di rally 2 alla gara negli Emirati Arabi adesso si posiziona nel gradino più alto del podio. 

Ecco il commento del suo team manager @gabriele_minelli72 che ricapitola lo score di Lucci.

🇮🇹 Montagne russe fino alla fine .. un grande Paolo Lucci #46 termina lAbu Dhabi Desert Challenge portandosi primo nella classifica Rally2 del World Rally-Raid Championship 2023! 🏆
🥈 Tappa odierna, guidando con una sola mano, P2 Rally2 e P9 assoluto
🥉 Classifica finale #ADDC 2023 P3 Rally2 e P10 assoluto

IL LEONE RUGGISCE ANCORA

E ormai chi lo ferma più? Paolo Lucci, il leone castiglionese che aveva lasciato tutti a bocca aperta alla Dakar 2023, fa il bis ad Abu Dhabi, gara valida per il il campionato mondiale di rally. La sua posizione ad ora? Primo posto nella sua classifica.

Sì, perché il centauro castiglionese con il suo terzo posto nella categoria di rally 2 alla gara negli Emirati Arabi adesso si posiziona nel gradino più alto del podio.

Ecco il commento del suo team manager Gabriele Minelli Dakar che ricapitola lo score di Lucci.

🇮🇹 Montagne russe fino alla fine .. un grande Paolo Lucci #46 termina l'Abu Dhabi Desert Challenge portandosi primo nella classifica Rally2 del World Rally-Raid Championship 2023! 🏆
🥈 Tappa odierna, guidando con una sola mano, P2 Rally2 e P9 assoluto
🥉 Classifica finale #ADDC 2023 P3 Rally2 e P10 assoluto
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Grazie mille! E grande Paolo!

Bravissimo!!!! orgoglio per tutti noi Castiglionesi 👏👏👏💯❤️

Grande Paolo 💪💪👋👋

Bravo Paolo!!👏👏

Bravissimo

Super Paolo Lucci

Complimenti Paolo 💪🦁

Grande Paolo !!!

Bravo Paolo 🍀👋🍀🇮🇹🍀

Un grande

View more comments

PARTONO I LAVORI AI PARCHEGGI

Cortona, partono i lavori ai parcheggi. Sosta gratuita ancora allo Spirito Santo. Più alberi al Mercato Vecchio

https://www.sr71.it/2023/03/03/cortona-partono-i-lavori-ai-parcheggi-sosta-gratuita-ancora-allo-spirito-santo-piu-alberi-al-mercato-vecchio/

PARTONO I LAVORI AI PARCHEGGI

Cortona, partono i lavori ai parcheggi. Sosta gratuita ancora allo Spirito Santo. Più alberi al Mercato Vecchio

www.sr71.it/2023/03/03/cortona-partono-i-lavori-ai-parcheggi-sosta-gratuita-ancora-allo-spirito-s...
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Io penso che proprio non ci siamo. Se questo è aiutare il turismo a Cortona non sono d'accordo. Senza parlare poi di chi lavora o vive a Cortona. Dove dovremmo parcheggiare noi abitanti? Non vi lamentate se i cittadini se ne vanno

Penso che i cortonesi si ricorderanno di questa amministrazione per molti anni. Invece di valorizzarla la stanno piano piano degradando pezzetto dopo pezzetto. Quando i danni sono stati fatti, non si possono mettere le toppine come sull'asfalto.

Un’ amministrazione veramente GENIALE!

Al parcheggio dello Spitito Santo già ci sono i cartelli. Da quando saranno a pagamento? Sono previsti abbonamenti o riduzioni per chi lavora a Cortona?

Speriamo almeno che i lavori finiscano prima di Pasqua! Sempre meno parcheggi sia a Cortona che a Camucia e a pagamento quello dello Spirito Santo per venire incontro ai cortonesi e ai turisti?

Sarà possibile tutti questi parcheggi a pagamento

We NEED drivers/taxis!!!!!!! Not to penalize the people who drive that already need to walk up the huge hill!!!! The orange speed boxes with NO cameras in them??? 🤦🏻‍♂️ The new park (built right next to a park) and the work in the square in Camucia taking away much needed parking!!! What a complete waste of money and time!!!! 🤦🏻‍♂️

This administration has spent (wasted) so much money, this is how they are going to make some of it back? Charge people to park and then they have to walk up that huge hill?? I guess that’s why they are doing so many projects all at once because they know they are not going to get re-elected! 🤷🏻‍♂️

Ma questi hanno certe idee ,ma chi le partorisce queste incredibili genialate

Da non cortonese il mio modesto parere è che chi ha ideato di fare parcheggi a ca@@o di cane davanti alla porta bifora non ha nessuna cognizione della realtà e soprattutto non ha nessuna idea di dove si trova..... Roba da pazzi

When is the next election??? 🤔

Il cambiamento??? ... e ci sarà boh!!

Levateje el vino!!!!! 🤦

Credo, ben al di là del numero delle piante da tagliare (13 - 9 - 22...) che debba essere valutata con attenzione l'opportunità di soffocare con un parcheggio la porta Bifora da valorizzare, semmai, con un'area verde. Anche in questa circostanza è mancata la capacità di ascolto e la voglia di confrontarsi con i cittadini. È questo il limite più grande di questa Amministrazione.

View more comments

AUMENTA LA RACCOLTA DIFFERENZIATA MA ANCHE LA TARI 

🚮 Cresce la raccolta differenziata. Nel 2017 era del 40, 7%, nel 2018 del 60,7%, nel 2019 del 62,2%, nel 2020 del 65,3%, nel 2021 del 66,2% e nel 2022 del 67,13%

💸Cresce la Tari in maniera esponenziale: in 20 anni siamo passati da 970 mila euro ai 2.507.790 euro di quest’anno

I dati del Comune di Castiglion Fiorentino:

https://www.sr71.it/2023/03/03/castiglion-fiorentino-tari-raccolta-differenziata/

AUMENTA LA RACCOLTA DIFFERENZIATA MA ANCHE LA TARI

🚮 Cresce la raccolta differenziata. Nel 2017 era del 40, 7%, nel 2018 del 60,7%, nel 2019 del 62,2%, nel 2020 del 65,3%, nel 2021 del 66,2% e nel 2022 del 67,13%

💸Cresce la Tari in maniera esponenziale: in 20 anni siamo passati da 970 mila euro ai 2.507.790 euro di quest’anno

I dati del Comune di Castiglion Fiorentino:

www.sr71.it/2023/03/03/castiglion-fiorentino-tari-raccolta-differenziata/
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Lo dici al comune e fanno come i cavalli hanno i paraocchi bo e cosi

Aumenta si anche la tassa per forza qui s Lucignano nei bidoni ci infilano di tutto da animali morti,pezzi di alberi ecc ecc senza telecamere ci di rimette tutti per forza peroo non va bene per niente che ...schifo !

TRAGEDIA NELLA NOTTE: MUORE A 32 ANNI

È successo a Terranuova Bracciolini:

https://www.sr71.it/2023/03/03/terranuova-bracciolini-incidente-mortale-perde-la-vita-a-32-anni/

TRAGEDIA NELLA NOTTE: MUORE A 32 ANNI

È successo a Terranuova Bracciolini:

www.sr71.it/2023/03/03/terranuova-bracciolini-incidente-mortale-perde-la-vita-a-32-anni/
... See MoreSee Less