fbpx

Foiano, Lucignano e Marciano, tre roccaforti che restano al centrosinistra

Francesco Sonnati fa il bis a Foiano, la lista del sindaco uscente conquista un consenso ampio pari a 2591 voti, ovvero il 56,5%.

A Lucignano si verifica la vittoria con la percentuale più ampia, Roberta Casini sfonda il tetto del 74 per cento e si conferma prima cittadina, battendo Marcello Cartocci. Per la lista di maggioranza entrano in consiglio Juri Sicuranza, Roberto Renzini, Valerio Del Zonzo, Paolo Menchetti, Serena Gialli, Stefano Cresti, Matteo Scarpelli e Alessio Segoni. Nella minoranza oltre a Cortocci entrano Paolo Mosconi, Matteo Ferracani e David Innocenti.
Margine di vittoria più stretto per il centrosinistra di Marciano che elegge sindaco Maria De Palma che per 50 voti batte Massimo Salvadori. La conta finale è 983 a 933. Con il sindaco entrano in consiglio Gionata Salvietti, Monica Cardini, Leonardo Magi, Matteo Ciacci, Francesca Redi, Santi Monnanni, Lido Zappalorti e Salvatore De Nozzi. Con Salvadori entrano nel gruppo di minoranza Alessio Vagaggini, Nicola Gentile e Monica Tanganelli.