fbpx

Aisa Impianti smentisce il raddoppio, sì al principio ‘Zero Spreco’

Come pubblicato nel sito della Regione Toscana, AISA IMPIANTI ha presentato un progetto e la conseguente attivazione della procedura di valutazione di impatto ambientale di ammodernamento ed implementazione delle sue filiere industriali per rispondere alla necessità di incremento dei rifiuti da raccolta differenziata, quali l’organico, la carta ed il cartone, vetro e plastiche, che in nostro territorio sta generando e che genererà nel prossimo futuro per effetto dell’attivazione nel territorio aretino dei sistemi di raccolta incentrati sulla differenziazione del rifiuto.

Il progetto di ampliamento di Aisa Impianti a San Zeno. Parlano il presidente @Giacomo Cherici e il direttore Marzio Lasagni📋 la nota di Aisa Impianti Spa🎤 le interviste ➡️ https://www.sr71.it/?p=5386

Pubblicato da SR 71 su Lunedì 18 febbraio 2019

La reale esigenza è centrare l’obiettivo di legge del 70% di raccolta differenziata e tale obiettivo senza impianti adeguati non si può raggiungere se vogliamo che i nostri cittadini non siano gravati da costi economici ed ambientali altissimi.
.
Cosa significa in termini pratici raggiungere il 70% di raccolta differenziata senza che si generino condizioni di emergenza impiantistica e nel rispetto del principio di autosufficienza?:
– significa avere comunque rifiuti indifferenziati provenienti dal territorio per 60mila tonnellate l’anno (il 30% dei rifiuti prodotti);
– significa avere tutti gli scarti della pulizia delle raccolte differenziate (i cosiddetti sovvalli) che sono circa altre 35mila tonnellate l’anno.
Per un totale complessivo di circa 95mila tonnellate annue che necessitano di essere trattate dal nostro impianto.
Perché l’Azienda nel progetto di implementazione presentato in regione non ha richiesto tali quantitativi ma solo un incremento reale di 15mila oltre la capacità attuale? Perché ha progettato anche la realizzazione di una “fabbrica di materia” ovvero di un processo di selezione dei rifiuti ancora più spinto di quello attuale per l’estrazione di tutto quanto sia ancora riciclabile e comunque di valore presente nei rifiuti indifferenziati.
Il progetto proposto prevede in sintesi quanto segue:
1. maggiorazione della linea di compostaggio per il trattamento della raccolta differenziata della frazione organica (+35mila ton/anno);
2. inserimento di un “Best Avaible Technique” per il pretrattamento mediante digestione anaerobica dei quantitativi di cui sopra prima del processo di compostaggio, trattamento che serve per estrarre biometano (previsto 1,8 milioni di metri cubi annui di biometano) da mettere a disposizione dei cittadini. Una quantità di biometano prodotta da fonte rinnovabile che corrisponde a circa 95mila pieni di una media vettura;
3. miglioramento dell’efficienza della linea di recupero energetico, senza costruire nuovi forni, attraverso interventi tecnici interni all’impianto che consentiranno sia un incremento della potenza termica fino a 22,5 MWt (corrispondente al fabbisogno energetico annuo di 35.000 cittadini) che un ulteriore miglioramento dell’attuale sistema di abbattimento dei fumi;
4. incremento dell’efficienza del sistema di selezione meccanica per estrarre dal rifiuto indifferenziato ulteriori materiali riciclabili che altrimenti andrebbero persi (plastiche, vetri, metalli, metalli non ferrosi, altri tipi di frazione organica, ecc.) che consentirà di recuperare ulteriori 36.000 tonnellate annue di raccolta differenziata (vetro, plastica, barattoli, ecc.).

Il progetto di implementazione dell’impianto di San Zeno si inserisce perfettamente nella vision di AISA IMPIANTI denominata “Zero Spreco” che l’azienda ha attivato negli ultimi anni con convegni pubblici, dibattiti, iniziative culturali ed altro proprio per sensibilizzare i cittadini alla cultura della riduzione, del riciclo e del recupero dei rifiuti.
AISA IMPIANTI è una società pubblica partecipata dai comuni del territorio e non deve fare profitti ma bensì abbattere il costo industriale della lavorazione dei rifiuti ed il loro trasporto per contenere la pressione tariffaria sui cittadini relativa alla gestione dei rifiuti il tutto nel rigoroso rispetto delle normative ambientali di settore.

Comments Box SVG iconsUsed for the like, share, comment, and reaction icons
I NUMERO DEL MUSEO TORNANO QUELLI PRE COVID

16.520 gli ingressi del 2022: i numeri tornano ad allinearsi con quelli registrati nel pre-Covid

https://www.sr71.it/2023/01/28/in-costante-crescita-il-trend-dei-musei-castiglionesi-i-numeri-tornano-al-livello-pre-covid/

I NUMERO DEL MUSEO TORNANO QUELLI PRE COVID

16.520 gli ingressi del 2022: i numeri tornano ad allinearsi con quelli registrati nel pre-Covid

www.sr71.it/2023/01/28/in-costante-crescita-il-trend-dei-musei-castiglionesi-i-numeri-tornano-al-...
... See MoreSee Less

“È STATO UN INCIDENTE”

“E’ stato un incidente”, parla la difesa dalla guardia giurata che ha sparato al cognato. Oggi l’udienza di convalida dell’arresto

Sul sito la notizia completa 👇

“E’ stato un incidente”, parla la difesa dalla guardia giurata che ha sparato al cognato. Oggi l’udienza di convalida dell’arresto

“È STATO UN INCIDENTE”

“E’ stato un incidente”, parla la difesa dalla guardia giurata che ha sparato al cognato. Oggi l’udienza di convalida dell’arresto

Sul sito la notizia completa 👇

“E’ stato un incidente”, parla la difesa dalla guardia giurata che ha sparato al cognato. Oggi l’udienza di convalida dell’arresto
... See MoreSee Less

UNA LETTURA PER RICORDARE

UNA LETTURA PER RICORDARE

Cortona celebra il Giorno della Memoria con le letture di Gianluca Brundo e il ricordo di Alice Ricciardi von Platen

www.sr71.it/2023/01/22/cortona-celebra-il-giorno-della-memoria-con-le-letture-di-gianluca-brundo-...
... See MoreSee Less

UN LIBRO PER NON DIMENTICARE

L’iniziativa del comune di @marcianodellachiana_official per la #GiornatadellaMemoria 👇
 
Il giorno della memoria ci ricorda limportanza di combattere ogni forma di discriminazione e tramandare queste lezioni alle future generazioni è fondamentale. 

Per questo proprio in questo giorno così ricco di significato, il Sindaco e il Vice a nome delll’Amministrazione, hanno donato agli alunni delle terze medie del Comune di Marciano Il Nido del Tempo di Anna Sarfatti, ex insegnante e una delle voci più importanti della narrativa contemporanea per ragazzi per temi quali costituzione, diritti e shoah.

Insegnare ai giovani la storia e i valori di tolleranza, rispetto e uguaglianza è essenziale per non limitarsi a commemorare ma per costruire ogni giorno un futuro in cui simili atrocità non si ripetano, incoraggiando le future generazioni a lavorare per la costruzione di una società inclusiva e pacifica.

UN LIBRO PER NON DIMENTICARE

L’iniziativa del comune di @marcianodellachiana_official per la #GiornatadellaMemoria 👇

Il giorno della memoria ci ricorda l'importanza di combattere ogni forma di discriminazione e tramandare queste lezioni alle future generazioni è fondamentale.

Per questo proprio in questo giorno così ricco di significato, il Sindaco e il Vice a nome delll’Amministrazione, hanno donato agli alunni delle terze medie del Comune di Marciano "Il Nido del Tempo" di Anna Sarfatti, ex insegnante e una delle voci più importanti della narrativa contemporanea per ragazzi per temi quali costituzione, diritti e shoah.

Insegnare ai giovani la storia e i valori di tolleranza, rispetto e uguaglianza è essenziale per non limitarsi a commemorare ma per costruire ogni giorno un futuro in cui simili atrocità non si ripetano, incoraggiando le future generazioni a lavorare per la costruzione di una società inclusiva e pacifica.
... See MoreSee Less

UNO SPETTACOLO PER IL GIORNO DELLA MEMORIA

Giornata della Memoria, uno spettacolo teatrale per le riflettere con le giovani generazioni a Castiglion Fiorentino 👇

https://www.sr71.it/2023/01/26/giornata-della-memoria-uno-spettacolo-teatrale-per-le-riflettere-con-le-giovani-generazioni/

UNO SPETTACOLO PER IL GIORNO DELLA MEMORIA

Giornata della Memoria, uno spettacolo teatrale per le riflettere con le giovani generazioni a Castiglion Fiorentino 👇

www.sr71.it/2023/01/26/giornata-della-memoria-uno-spettacolo-teatrale-per-le-riflettere-con-le-gi...
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Ora si!!! 👍🏻

Magari mettete il teatro di Castiglion Fiorentino, questo è il Signorelli di Cortona 😜

I CONSIGLI PER ACQUISTARE UNA PRIMA CASA

I CONSIGLI PER ACQUISTARE UNA PRIMA CASA

🏠 Vuoi acquistare una prima casa? Carlo Barbagli agente immobiliare, fondatore @barbaglimmobiliare e presidente FIMAA Confoccomercio Toscana e Arezzo Firenze, ci da alcuni consigli sull’acquisto della prima casa.

Altre curiosità? Gurdaa l’intervista completa di Luca Amodio sul nostro canale Facebook

Confcommercio Valdichiana
Confcommercio
... See MoreSee Less

Load more