fbpx

Ladri assediano negozio, scoperti col riconoscimento facciale

Operazione della squadra mobile, sette persone sono state denunciate per furto. È accaduto in un negozio gestito da cinesi in via Piave ad Arezzo, nei guai sono finiti i componente di un gruppo di etnia Rom, tutti identificati con il Sari, il software che riconosce le persone dalle immagini di video sorveglianza. Quel giorno la banda aveva assediato il negozio, portando via contanti e merce per oltre 3 mila euro. Nel video fornito dalla squadra mobile diretta da Francesco Morselli, la scena di una donna che nonostante il negozio affollato riesce a impossessarsi della borsa della commessa.