fbpx

Il cordoglio per la scomparsa di Inge Feltrinelli

La nota del Comune
E’ scomparsa Inge Schönthal Feltrinelli, cittadina onoraria di Cortona
Il Sindaco di Cortona Francesca Basanieri: E’ stata una delle donne più importanti del Novecento. La sua forza, la sua cultura, la sua determinazione hanno aiutato tutte le donne del mondo nella lotta per l’emancipazione e la conquista del proprio ruolo nella società.
“E’ una notizia che ci rattrista profondamente, dichiara il Sindaco di Cortona Francesca Basanieri. Inge per Cortona è stata una amica carissima, una persona a cui tutti noi dobbiamo molto e che abbiamo ammirato ed amato.
E’ stata una delle donne più importanti del Novecento. La sua forza, la sua cultura, la sua determinazione hanno aiutato tutte le donne del mondo nella lotta per l’emancipazione e la conquista del proprio ruolo nella società. In questi anni ho avuto modo di conoscerla ed incontrala più volte e di ammirarne la forza e soprattutto di sentire direttamente dalle sue parole l’affetto per Cortona.
Nel 2016 ho celebrato la cerimonia che ha fatto di Inge Feltrinelli una cittadina onoraria di Cortona sigillo ad una amicizia vera e profonda con la città di Cortona da più di 30 anni.
Tanti Sindaci ed amministrazioni si sono succedute alla guida della città ma Inge Feltrinelli è rimasta sempre al nostro fianco con un amore sincero per Cortona e la sua gente.
Il rapporto tra Cortona e il Gruppo Feltrinelli affonda le radici in oltre 30 anni di storia.
Fin dai primi anni ottanta, infatti, la Fondazione Giangiacomo Feltrinelli, ha fatto di Cortona la sua unica sede staccata (in Palazzo Casali presso la Biblioteca Comunale), il cuore resta a Milano.
La Biblioteca di Cortona possiede l’unica collezione al mondo di tutti i testi pubblicati dalla casa editrice Feltrinelli.
A partire dagli anni ottanta Cortona ha ospitato i famosi “Colloqui Internazionali” della Fondazione Giangiacomo Feltrinelli che hanno portato a Cortona grandi nomi della cultura, della politica, dell’economia e del pensiero internazionale (Francois Mitterand, Amartya Sen, Alexander Dubček, Alain Tourain, Antonio Cassese, etc).
Negli anni duemila il rapporto con Feltrinelli è continuato e si è cementato con il conferimento alla stessa Inge Feltrinelli nel 2008 del Premio Cortonantiquaria e proprio in quella edizione la Fondazione Giangiacomo Feltrinelli realizzò una mostra unica facendo uscire dal proprio archivio libri rarissimi esposti per la prima volta.
Cortona in quegli anni ha anche avuto l’onore di ospitare in anteprima assoluta la bella mostra fotografica della stessa Inge Feltrinelli. Questo a dimostrazione del grande affetto che Inge Feltrinelli ha sempre avuto per la città di Cortona.
Dal 2012, poi, il Gruppo Feltrinelli, grazie a Lei ed al figlio Carlo, ha deciso di rafforzare ulteriormente il rapporto con Cortona, decidendo di dare vita al Cortona Mix Festival, del quale la stessa Casa editrice è membro fondatore. Desidero esprimere la vicinanza di tutta la comunità cortonese a Carlo Feltrinelli, al quale mi lega una profonda amicizia e vorrei ricordare ancora le parole che Inge riservò a Cortona in una intervista di alcuni anni fa:”

«Bisogna avere un luogo, molti luoghi, che incoraggino lo studio e il confronto, e per me Cortona è stato e continua a essere uno di questi. Qui si sente l’eredità dell’umanesimo e lo scatto della ricerca moderna. Qui si respira il futuro, che non ha bisogno di polvere ma di concentrazione, che non vuole rigidità ma scioltezza di intuizioni » – Inge Feltrinelli

Non dimenticheremo mai le tue parole e faremo tesoro della tua lezione. Grazie Inge
Francesca Basanieri – Sindaco di Cortona

Comments Box SVG iconsUsed for the like, share, comment, and reaction icons
“È STATO UN INCIDENTE”

“E’ stato un incidente”, parla la difesa dalla guardia giurata che ha sparato al cognato. Oggi l’udienza di convalida dell’arresto

Sul sito la notizia completa 👇

“E’ stato un incidente”, parla la difesa dalla guardia giurata che ha sparato al cognato. Oggi l’udienza di convalida dell’arresto

“È STATO UN INCIDENTE”

“E’ stato un incidente”, parla la difesa dalla guardia giurata che ha sparato al cognato. Oggi l’udienza di convalida dell’arresto

Sul sito la notizia completa 👇

“E’ stato un incidente”, parla la difesa dalla guardia giurata che ha sparato al cognato. Oggi l’udienza di convalida dell’arresto
... See MoreSee Less

UNA LETTURA PER RICORDARE

UNA LETTURA PER RICORDARE

Cortona celebra il Giorno della Memoria con le letture di Gianluca Brundo e il ricordo di Alice Ricciardi von Platen

www.sr71.it/2023/01/22/cortona-celebra-il-giorno-della-memoria-con-le-letture-di-gianluca-brundo-...
... See MoreSee Less

UN LIBRO PER NON DIMENTICARE

L’iniziativa del comune di @marcianodellachiana_official per la #GiornatadellaMemoria 👇
 
Il giorno della memoria ci ricorda limportanza di combattere ogni forma di discriminazione e tramandare queste lezioni alle future generazioni è fondamentale. 

Per questo proprio in questo giorno così ricco di significato, il Sindaco e il Vice a nome delll’Amministrazione, hanno donato agli alunni delle terze medie del Comune di Marciano Il Nido del Tempo di Anna Sarfatti, ex insegnante e una delle voci più importanti della narrativa contemporanea per ragazzi per temi quali costituzione, diritti e shoah.

Insegnare ai giovani la storia e i valori di tolleranza, rispetto e uguaglianza è essenziale per non limitarsi a commemorare ma per costruire ogni giorno un futuro in cui simili atrocità non si ripetano, incoraggiando le future generazioni a lavorare per la costruzione di una società inclusiva e pacifica.

UN LIBRO PER NON DIMENTICARE

L’iniziativa del comune di @marcianodellachiana_official per la #GiornatadellaMemoria 👇

Il giorno della memoria ci ricorda l'importanza di combattere ogni forma di discriminazione e tramandare queste lezioni alle future generazioni è fondamentale.

Per questo proprio in questo giorno così ricco di significato, il Sindaco e il Vice a nome delll’Amministrazione, hanno donato agli alunni delle terze medie del Comune di Marciano "Il Nido del Tempo" di Anna Sarfatti, ex insegnante e una delle voci più importanti della narrativa contemporanea per ragazzi per temi quali costituzione, diritti e shoah.

Insegnare ai giovani la storia e i valori di tolleranza, rispetto e uguaglianza è essenziale per non limitarsi a commemorare ma per costruire ogni giorno un futuro in cui simili atrocità non si ripetano, incoraggiando le future generazioni a lavorare per la costruzione di una società inclusiva e pacifica.
... See MoreSee Less

UNO SPETTACOLO PER IL GIORNO DELLA MEMORIA

Giornata della Memoria, uno spettacolo teatrale per le riflettere con le giovani generazioni a Castiglion Fiorentino 👇

https://www.sr71.it/2023/01/26/giornata-della-memoria-uno-spettacolo-teatrale-per-le-riflettere-con-le-giovani-generazioni/

UNO SPETTACOLO PER IL GIORNO DELLA MEMORIA

Giornata della Memoria, uno spettacolo teatrale per le riflettere con le giovani generazioni a Castiglion Fiorentino 👇

www.sr71.it/2023/01/26/giornata-della-memoria-uno-spettacolo-teatrale-per-le-riflettere-con-le-gi...
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Ora si!!! 👍🏻

Magari mettete il teatro di Castiglion Fiorentino, questo è il Signorelli di Cortona 😜

I CONSIGLI PER ACQUISTARE UNA PRIMA CASA

I CONSIGLI PER ACQUISTARE UNA PRIMA CASA

🏠 Vuoi acquistare una prima casa? Carlo Barbagli agente immobiliare, fondatore @barbaglimmobiliare e presidente FIMAA Confoccomercio Toscana e Arezzo Firenze, ci da alcuni consigli sull’acquisto della prima casa.

Altre curiosità? Gurdaa l’intervista completa di Luca Amodio sul nostro canale Facebook

Confcommercio Valdichiana
Confcommercio
... See MoreSee Less

SPARA AL COGNATO, ARRESTATO 🚓

Un colpo di pistola alladdome del cognato, è successo stasera ad Arezzo, in zona San Clemente. Un uomo italiano di 44 ha sparato al cognato, i due si trovavano in un appartamento di un condominio di via Benvenuti.

in aggiornamento 👇🏻

https://www.sr71.it/2023/01/25/arezzo-spara-cognato-litigio-sanclemente/

SPARA AL COGNATO, ARRESTATO 🚓

Un colpo di pistola all'addome del cognato, è successo stasera ad Arezzo, in zona San Clemente. Un uomo italiano di 44 ha sparato al cognato, i due si trovavano in un appartamento di un condominio di via Benvenuti.

in aggiornamento 👇🏻

www.sr71.it/2023/01/25/arezzo-spara-cognato-litigio-sanclemente/
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Benvenuti mica tanto...

Load more