fbpx

Da Gino Paoli agli Statuto, dal Pulitzer a Lercio, un Mix Festival tutto da scoprire

Ci siamo: prende il via domani, giovedì 18 luglio, la settima edizione del Cortona Mix Festival, la manifestazione promossa dal Comitato Cortona Cultura Mix Festival (Gruppo Feltrinelli, Orchestra della Toscana, Accademia degli Arditi e Officine della Cultura) e dal Comune di Cortona in collaborazione con Regione Toscana e Camera di Commercio di Arezzo. E quest’anno i riflettori sono puntati su un tema di particolare attualità: Le parole sono importanti. Sul filo di questa riflessione – quanto mai urgente nell’epoca dell’immediatezza comunicativa che toglie tempo e spazio al pensiero critico e all’intelligenza emotiva – si articolano gli appuntamenti in calendario fino a domenica 22 luglio.
Come e perché #leparolesonoimportanti lo spiegheranno i tanti ospiti italiani e internazionali presenti al Festival, spaziando dalla letteratura alla musica, dalla poesia al cinema e dal giornalismo al teatro: sono infatti attesi a Cortona, fra gli altri, il Premio Pulitzer 2018 per la narrativa Andrew Sean Greer, l’attrice Laura Morante al suo debutto con la parola scritta, il poeta Valerio Magrelli, un intellettuale di lungo corso come Goffredo Fofi, esponenti dei diversi generi letterari – dal giallo di Giuseppina Torregrossa all’horror di Pietro Grossi – e giornalisti di quotidiani, tv e web come Annalena Benini, Marco Damilano, Gabriele Del Grande e Sergio Rizzo. Il pubblico potrà inoltre incontrare Stefano Massini, drammaturgo che ha conquistato palcoscenici globali, il professionista del marketing Roberto Olivi, il team di Lercio e, armonizzando parole e sonorità, seguire Little Steven con i suoi The Disciples of Soul, il concerto jazz di Gino Paoli (che prima dello spettacolo incontrerà il pubblico, in dialogo con la figlia Amanda Sandrelli), l’Orchestra della Toscana e l’Orchestra Giovanile Italiana dirette da Timothy Brock, con Federico Colli al pianoforte, che suoneranno Rhapsody in Blue e West Side Story, e gli Statuto che festeggiano 35 anni di carriera. Ma non finisce qui: appuntamenti anche con la surreale comicità di Nino Frassica & Los Plaggers Band, le colte ricerche nel repertorio della musica classica con il duo violoncello-contrabbasso Tra Bassi e Alti, e di quella antica, con l’Anonima Frottolisti alla scoperta delle laudi francescane.
Gli appuntamenti del primo giorno
Seguendo la consueta formula del “mix delle arti”, dopo lo spettacolo di marionette Pinocchiologhy, di e con Paolo Valenti (Produzione Teatro dell’Aggeggio, ore 9.30 e 11, Piscina Comunale Cortona Camucia) riservato ai ragazzi del campo estivo, appuntamento alle 11 nella Sala Consiliare del Palazzo del Comune per l’Inaugurazione del Cortona Mix Festival, che dà ufficialmente il benvenuto al pubblico e il via alla manifestazione. Un’altra performance anima, a mezzogiorno, Palazzo Casali: è il doppio spettacolo Meravigliarsi e Parole, parole… con le compagnie Allegra Brigata del CAM Residenze Sanitarie e Centro Arca Monte San Savino/Arezzo, un momento per divertirsi al di là di ogni diversità, fra recitazione, canzoni e versi.
Ad inaugurare la sezione Gli incontri di Cortona (tutti al Centro Sant’Agostino) è Goffredo Fofi, che alle 17.15 coinvolge il pubblico in una riflessione sul perché Le parole sono pietre, prendendo le mosse dal libro di Carlo Levi fino al ricordo di uomini come Salvatore Carnevale e Peppino Impastato. A seguire (18.15), e in un contesto del tutto diverso, l’esperto di marketing Roberto Olivi si occupa delle Parole in vendita, intervistato dal giornalista Giuseppe Fantasia: quali sono gli ingredienti fondamentali per una comunicazione efficace e che rapporto c’è con la letteratura? Vere e proprie Variazioni sul tema sono quelle proposte nell’incontro successivo, alle 19.15, da Laura Morante in dialogo con Wlodek Goldkorn: l’attrice e regista commenta la sfida del suo esordio letterario, nella convinzione che la vita ci costringa sempre a osare, a uscire dalle righe, come un’improvvisazione jazz senza fine. In serata, come da tradizione del Festival, le parole scritte lasciano il posto a quelle cantate e suonate: The Mix Show, la sezione dedicata ai concerti e agli spettacoli (alcuni a pagamento), inaugura in chiave rock’n’roll alle 21.15 in Piazza Signorelli con The Soulfire Teachrock Tour di Little Steven and The Disciples of Soul. Il leggendario chitarrista di Bruce Springsteen porta sul palco di Cortona tutta l’energia di Soulfire, l’album che segna il suo ritorno da solista dopo quasi vent’anni e che, come lui stesso ha dichiarato, ha “lo scopo di ripresentarmi al pubblico e anche a me stesso”.

Ecco il programma di domani, mercoledì 18 luglio
Qui è possibile scaricare la cartella stampa
Ore 9.30 e 11
Piscina Comunale Cortona Camucia
Riservato ai ragazzi del campo estivo
MINI MIX
Pinocchiologhy
Di e con Paolo Valenti
Produzione Teatro dell’Aggeggio
Forse Pinocchio, con quel naso lungo così simile a un becco, avrebbe voluto essere un uccello e volare via? Uno spettacolo di marionette costruite con legni ricercati, materia vivente sottratta al fuoco.

Ore 11
Palazzo del Comune
Sala Consiliare
Inaugurazione del Cortona Mix Festival

Ore 12
Palazzo Casali
SOCIAL MIX
Meravigliarsi e Parole, parole…
Doppio spettacolo con le compagnie Allegra Brigata del CAM Residenze Sanitarie e Centro Arca Monte San Savino/Arezzo
Un doppio spettacolo che mescola recitazione, canzoni e versi, con protagonisti i ragazzi disabili dell’Allegra Brigata del CAM Residenze Sanitarie e del Centro Arca Monte San Savino/Arezzo. Un momento per condividere divertimento, musica e teatro al di là di ogni diversità.

Ore 17.15
Centro Sant’Agostino
GLI INCONTRI DI CORTONA
Le parole sono pietre
Con Goffredo Fofi
Dure. Inamovibili. Ma anche concrete e dotate di un peso specifico che fa sì che non vengano ignorate. A partire dal libro di Carlo Levi, Goffredo Fofi intreccia sapienza narrativa e testimonianza diretta nel ricordo di uomini come Salvatore Carnevale e Peppino Impastato il cui esempio, più di ogni altra cosa, è continua ispirazione e simbolo di rinnovato impegno.

Ore 18.15
Centro Sant’Agostino
GLI INCONTRI DI CORTONA
Parole in vendita
Con Roberto Olivi e Giuseppe Fantasia
Comunicare, ovvero, “rendere comune”. Per questo le parole sono così importanti, perché la loro funzione primaria è creare dei ponti, suggerire relazioni, veicolare associazioni. Roberto Olivi in La comunicazione è un posto dove ci piove dentro recupera questo concetto e, forte della sua esperienza professionale, lo applica al marketing. Dalle Lezioni americane di Calvino fino a Baricco e Stephen King, una riflessione sulla letteratura che sposa il linguaggio pubblicitario alla ricerca di chiavi comunicative efficaci sull’onda del “pensiero laterale”.

Ore 19.15
Centro Sant’Agostino
GLI INCONTRI DI CORTONA
Variazioni sul tema
Con Laura Morante e Wlodek Goldkorn
L’aspirazione alla felicità, il condizionamento dell’etica, il bisogno di essere intellettualmente onesti. Laura Morante ha portato sulla pagina le tensioni che sperimenta chiunque viva addentrandosi nella realtà, fuori e dentro di sé. È il ritmo dell’esistenza che ci costringe a osare, un’improvvisazione jazz mutevole e incessante. A Cortona, l’attrice e regista racconta una nuova sfida, l’esordio letterario Brividi immorali: una melodia nuova su cui danzare, tra estasi e timore.

Ore 21.15
Piazza Signorelli
a pagamento
THE MIX SHOW
The Soulfire Teachrock Tour
Little Steven and The Disciples of Soul
Ci sono leggende nella storia del rock che non vengono mai chiarite, perché le possibilità evocate dalla domanda sono più affascinanti della verità della risposta. Per questo, forse, Little Steven non ha mai chiesto a Bruce Springsteen se il “Bobby Jean” dell’omonima canzone fosse in realtà lui. Con i The Disciples of Soul, lo storico collaboratore di Springsteen porta sul palco Soulfire, avventura epica attraverso la storia del rock’n’roll definito da “Rolling Stone” come una delle migliori uscite del 2017.

Comments Box SVG iconsUsed for the like, share, comment, and reaction icons

5 hours ago

SR 71

REGIONALI, ECCO GLI ARETINI ELETTI
🗳 www.sr71.it/2020/09/21/elezioni-speciale-referendum-regionali/
... See MoreSee Less

REGIONALI, ECCO GLI ARETINI ELETTI
🗳 https://www.sr71.it/2020/09/21/elezioni-speciale-referendum-regionali/

12 hours ago

SR 71

CORTONA ON THE MOVE, SI AVVICINANO GLI EVENTI. QUI TUTTO IL PROGRAMMA
📸 www.sr71.it/2020/09/21/cortona-on-the-move-eventi-programma/
... See MoreSee Less

13 hours ago

SR 71

SPOGLIO IN CORSO, AFFLUENZA IN CRESCITA ALLE COMUNALI DI AREZZO, VERSO IL 67%
🗳 il 31 maggio 2015 si era votato solo la domenica www.sr71.it/2020/09/21/elezioni-speciale-referendum-regionali/
... See MoreSee Less

SPOGLIO IN CORSO, AFFLUENZA IN CRESCITA ALLE COMUNALI DI AREZZO, VERSO IL 67% 
🗳 il 31 maggio 2015 si era votato solo la domenica  https://www.sr71.it/2020/09/21/elezioni-speciale-referendum-regionali/Image attachmentImage attachment

16 hours ago

SR 71

LE OPERE DI MARTA PERUGINI

Al Maec Cortona è aperta Trascendenza la mostra delle icone di Marta Perugini
Leggi il comunicato del Comune di Cortona www.sr71.it/2020/09/21/maec-trascendenza-marta-perugini/
... See MoreSee Less

22 hours ago

SR 71

AFFLUENZA ELETTORALE DOMENICA ORE 23
Oggi si può votare fino alle 15
Cinque anni fa per il Comune di Arezzo si votava in un solo giorno e l’affluenza fu del 57,4%
Al referendum i comuni dove si è votato di più finora sono Cavriglia, Montemignaio, Castiglion Fibocchi, Ortignano Raggiolo e Pratovecchio Stia, tutti di poco sopra al 50%
... See MoreSee Less

AFFLUENZA ELETTORALE DOMENICA ORE 23
Oggi si può votare fino alle 15
Cinque anni fa per il Comune di Arezzo si votava in un solo giorno e l’affluenza fu del 57,4%
Al referendum i comuni dove si è votato di più finora sono Cavriglia, Montemignaio, Castiglion Fibocchi, Ortignano Raggiolo e Pratovecchio Stia, tutti di poco sopra al 50%Image attachment
Load more