fbpx

Sagra del cinema: giovedì Montanari presenta il programma

Si terrà giovedì 21 giugno, alle 11.30, presso le Logge del Vasari, a Castiglion Fiorentino la conferenza stampa di presentazione dell’edizione 2018 della Sagra del Cinema. Ad illustrare programma e film saranno Francesco Montanari e Alessandro Bardani. I due nuovi supervisori artistici della Sagra del Cinema incontreranno i giornalisti per presentare in prima persona le novità e le scelte di questa IV edizione toscana della kermesse cinegastronomica, che si terrà dal 12 al 15 luglio, presso l’area della Torre del Cassero.
La Sagra del Cinema è promossa dall’associazione MenteGlocale con la collaborazione e il contributo del Comune di Castiglion Fiorentino – Assessorato alla Cultura.

Stregato da Castiglion Fiorentino (e dalla Sagra del Cinema), Francesco Montanari entra nella squadra della kermesse cinegastronomica che giunge quest’anno alla sua sesta edizione (la quarta in Toscana). Ospite l’anno scorso al Cassero castiglionese – e fresco di premio a Cannes come miglior attore in una serie tv europea, per la sua interpretazione ne Il Cacciatore, andato da poco in onda su Rai 2 – Montanari ha aderito con entusiasmo al progetto promosso dall’associazione MenteGlocale con la collaborazione e il supporto del Comune di Castiglioni. Insieme al sodale Alessandro Bardani, attore, regista e sceneggiatore, Montanari sarà il supervisore della programmazione artistica dell’edizione 2018 della Sagra del Cinema.

INTERVERRANNO:

-Francesco Montanari, attore

-Alessandro Bardani, attore e sceneggiatore

-Mario Agnelli, Sindaco del Comune Castiglion Fiorentino

-Massimiliano Lachi, assessore alla Cultura del Comune Castiglion Fiorentino

-Filippo Costantini, presidente associazione MenteGlocale

-Giorgio Vicario, coordinatore Sagra del Cinema – associazione MenteGlocale

Nuovi casi quotidiani

Nuovi casi settimanali

Ricoverati Covid San Donato

Comments Box SVG iconsUsed for the like, share, comment, and reaction icons
13 hours ago

COVID19, RISALITA A 97 NUOVI CONTAGI IN PROVINCIA: 22 AD AREZZO E 13 IN VALDICHIANA. ANCORA FOCOLAI A SANSEPOLCRO. DUE DECESSI AL SAN DONATO.
www.sr71.it/2021/05/14/covid19-report-97-4/
... See MoreSee Less

14 hours ago

IL PROFESSOR ALESSANDRO BARBERO FA VISITA AL MUSEO DI LUCIGNANO

Il Professor Alessandro Barbero Storico, lo storico che ha incantato il web con le sue pillole del passato, ha fatto visita al museo di Comune di Lucignano.

Dopo aver ammirato #trionfodellamorte è stato guidato tra le altre bellezze artistiche fino l’Albero D’oro, dove ha scattato questa foto con il Sindaco Roberta Casini.
... See MoreSee Less

IL PROFESSOR ALESSANDRO BARBERO FA VISITA AL MUSEO DI LUCIGNANO

Il Professor Alessandro Barbero Storico, lo storico che ha incantato il web con le sue pillole del passato, ha fatto visita al museo di Comune di Lucignano.

Dopo aver ammirato #trionfodellamorte è stato guidato tra le altre bellezze artistiche fino l’Albero D’oro, dove ha scattato questa foto con il Sindaco Roberta Casini.Image attachment
14 hours ago

AREZZO, CHIUDE ALLEVAMENTO. APPELLO PER L’ADOZIONE DEGLI ANIMALI

www.sr71.it/2021/05/14/arezzo-allevamento-etico-appello-adozioni/
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Salve mi può mandare il suo numero???

Lara a casa dei tuoi ci starebbero da Dio!!

16 hours ago

CASTIGLION FIORENTINO, APPROVATO IL RENDICONTO: MEZZO MILIONE DI AVANZO

📊 Comune di Castiglion Fiorentino www.sr71.it/2021/05/14/castiglion-fiorentino-approvato-rendiconto/
... See MoreSee Less

CASTIGLION FIORENTINO, APPROVATO IL RENDICONTO: MEZZO MILIONE DI AVANZO

📊 Comune di Castiglion Fiorentino https://www.sr71.it/2021/05/14/castiglion-fiorentino-approvato-rendiconto/
18 hours ago

AREZZO, BAMBINI E MALATTIE CRONICHE, IL PROGETTO DI LUCREZIA VINCE IL PREMIO DELLA FEDERAZIONE INFERMIERI

Lucrezia ha compiuto 14 anni l’8 maggio. “La mia ragazza è caparbia ma anche sorridente ed estremamente combattiva. Piange solo quando sta veramente male”. Mamma Tessa spiega che non tutti i bimbi disabili sono eguali perché ognuno ha il suo carattere. E quello di Lucrezia è forte. Sorride ma nella sua breve storia ci sono 16 broncopolmoniti: la prima a 4 mesi. Diversi ricoveri in terapia intensiva. Crisi epilettiche. Difficoltà con l’udito, la vista, l’alimentazione. Un solo mese apparentemente privo di problemi: il primo della vita.
“Dal secondo mese ha cominciato a manifestare i problemi che poi si sarebbero aggravati con il tempo – racconta mamma Tessa. Un primo mese di terapia intensiva, poi le crisi epilettiche. A sette mesi il sondino per l’alimentazione. Dalle terapie intensive alla neuropsichiatria infantile”.

www.sr71.it/2021/05/14/bambini-malattie-croniche-lucrezia-arezzo/
... See MoreSee Less

Load more