fbpx

Sì all’agricoltura italiana, stop al cibo falso

#stopcibofalso. Anche il sindaco di Castiglion Fiorentino, Mario Agnelli, ha sottoscritto la petizione proposta da Coldiretti a tutela della produzione alimentare Made in Italy. L’iniziativa dell’associazione agricola è stata appoggiata dalla mozione presentata durante l’ultimo consiglio comunale dal consigliere Bruno Buccelletti, del gruppo consiliare “Libera Castiglioni”, e approvata all’unanimità, nella quale si chiede di sollecitare il Ministero delle Politiche Agricole affinché faccia pressione immediata nelle sedi istituzionali europee opportune per prendere misure urgenti per chiarire la provenienza e la qualità degli alimenti, rendendo così obbligatoria l’etichettatura in tutti gli Stati dell’Unione Europea. Oltre al sindaco Agnelli anche la giunta e i consiglieri di maggioranza hanno sottoscritto la petizione di Coldiretti a tutela delle produzioni Made in Italy. L’obiettivo, si legge nella mozione, è dare la possibilità a livello europeo di estendere l’obbligo d’indicare l’origine in etichetta a tutti gli alimenti dopo che l’Italia, affiancata da Francia, Portogallo, Grecia, Finlandia, Lituania e Romania, ha già adottato decreti nazionali per disciplinarlo in alcuni prodotti come latte e derivati, grano nella pasta e riso. “La gravità della situazione è dimostrata dal fatto che nel carrello della spesa ci siaun prodotto alimentare su quattro che richiami alla nostra produzione nazionale ma poi in realtà non sia così, si va dai salumi alle marmellate, dai ragù ai sottoli, dal succo di frutta al pane fino al latte in polvere per i bambini. Il richiamo all’italianità viene spesso sfruttata fraudolentemente da aziende straniere arrecando ingenti danni sia alle aziende agricole italiane che ai consumatori di tutto il mondo che pensando di acquistare prodotti italiani invece portano in tavola alimenti contraffatti e di scarsissima qualità danneggiando anche la salute dei cittadini ” dichiara Bruno Buccelletti, consigliere con delega all’Agricoltura e alle Politiche Comunitarie.

Nuovi casi quotidiani

Nuovi casi settimanali

Ricoverati Covid San Donato

Comments Box SVG iconsUsed for the like, share, comment, and reaction icons
2 hours ago

COVID19, 68 NUOVI CONTAGI IN PROVINCIA: 22 AD AREZZO E 13 IN VALDICHIANA. MORTO UN 73ENNE

www.sr71.it/2021/04/23/covid19-report-68-2/
... See MoreSee Less

COVID19, 68 NUOVI CONTAGI IN PROVINCIA: 22 AD AREZZO E 13 IN VALDICHIANA. MORTO UN 73ENNE

https://www.sr71.it/2021/04/23/covid19-report-68-2/
3 hours ago

DA LUNEDÌ TORNIAMO IN ZONA GIALLA, LA TOSCANA FRA LE REGIONI CHE POTRANNO EFFETTUARE LE APERTURE PREVISTE

🟡 l'ultimo giorno in questa fascia risale al 12 febbraio
🏫 il decreto in vigore da lunedì prevede alcune novità:
🚘 possibilità di spostarsi in altre regioni gialle
🚫 resta in vigore il coprifuoco dalle 22 alle 5
📚 scuole tutte in presenza fino alle Medie, Superiori almeno al 50% in presenza
🍽 bar e ristoranti possono servire ai tavoli esterni
🎭 riaprono i teatri e i musei, possibili spettacoli all’aperto
⚽️ consentiti all’aperto anche gli sport di contatto
... See MoreSee Less

DA LUNEDÌ TORNIAMO IN ZONA GIALLA, LA TOSCANA FRA LE REGIONI CHE POTRANNO EFFETTUARE LE APERTURE PREVISTE

🟡 lultimo giorno in questa fascia risale al 12 febbraio 
🏫 il decreto in vigore da lunedì prevede alcune novità:
🚘 possibilità di spostarsi in altre regioni gialle
🚫 resta in vigore il coprifuoco dalle 22 alle 5
📚 scuole tutte in presenza fino alle Medie, Superiori almeno al 50% in presenza 
🍽 bar e ristoranti possono servire ai tavoli esterni
🎭 riaprono i teatri e i musei, possibili spettacoli all’aperto 
⚽️ consentiti all’aperto anche gli sport di contatto

Comment on Facebook

Le prese x il culo previste da un governo di incapaci e disonesti, che con la scusa della pandemia si pienano le tasche.

Ne riparliamo dal 15 a fine maggio

#uncecredo

Dai su coraggio a tornare rossi si fa sempre in tempo

View more comments

4 hours ago

PRESENTAZIONE RETE ESCURSIONISTICA MONTAGNA CORTONESE

Nel servizio di Martina Concordi le interviste al sindaco di #cortona Luciano Meoni, alle guide Silvia Vecchini e Beatrice Milani, all’architetta Silvia Neri e all’assessore al #turismo Comune di Cortona Francesco Attesti

www.sr71.it/2021/04/23/rete-escursionistica-montagna-cortonese/
... See MoreSee Less

8 hours ago

AREZZO, STOP ALLE ASTE AL RIBASSO A DANNO DEGLI AGRICOLTORI

Il plauso di Coldiretti www.sr71.it/2021/04/22/stop-aste-ribasso-agricoltori-coldiretti/
... See MoreSee Less

AREZZO, STOP ALLE ASTE AL RIBASSO A DANNO DEGLI AGRICOLTORI 

Il plauso di Coldiretti Arezzo https://www.sr71.it/2021/04/22/stop-aste-ribasso-agricoltori-coldiretti/

Comment on Facebook

Era ora,basta favorire la grande distribuzione!!!

11 hours ago

OSPEDALE SAN DONATO, DOMANI RIAPRE IL BAR

Domani mattina riprenderà regolarmente la sua attività il bar dell’ospedale San Donato, chiuso ieri e oggi a causa di un caso positivo tra i dipendenti. I locali sono stati sanificati e tutti i dipendenti hanno avuto esito negativo del tampone al quale sono stati sottoposti.

(Foto di repertorio)
... See MoreSee Less

OSPEDALE SAN DONATO, DOMANI RIAPRE IL BAR

Domani mattina riprenderà regolarmente la sua attività il bar dell’ospedale San Donato, chiuso ieri e oggi a causa di un caso positivo tra i dipendenti. I locali sono stati sanificati e tutti i dipendenti hanno avuto esito negativo del tampone al quale sono stati sottoposti.

(Foto di repertorio)

Comment on Facebook

Nervosette, eh?

Non capisco tutto questo accanimento, ho fatto una semplice domanda, perché così se risuccedesse a me saprei come comportarmi, grazie per le delucidazioni.

Ma le quarantene per aver avuto contatti con positivi non esistono più?

Anche alla fratta riapre

Load more