fbpx

Nuovo bando per la gestione dello Spina

A causa delle condizioni meteo avverse di questi ultimi giorni, è stato posticipato a domani alle ore 17.00 il termine ultimo per effettuare il sopralluogo per l’affidamento in concessione delle attività da svolgersi al Teatro Spina.

La gestione del teatro sarà di 3 anni. “ Abbiamo voluto sottolineare come oltre all’offerta economica grande importanza ha l’offerta tecnica qualitativa. Vogliamo, al pari di questi ultimi anni, che la vita culturale della Città sia ricca di appuntamenti e che siano in grado di avvicinare un più ampio pubblico di spettatori, dagli studenti ai loro genitori e nonni” dichiara Massimiliano Lachi.

E’ fondamentale osservare che, da un’accurata analisi, emerge una connotazione di natura fortemente culturale nell’ipotesi gestionale, volta, in primis, a rappresentare una vera e propria occasione di prestigio e di promozione della Città di Castiglion Fiorentino, oltre che di sviluppo e di crescita per la comunità.

In questa prospettiva, l’Assessorato alla Cultura, ha programmato, nel corso del tempo, spettacoli dedicati all’infanzia, conferenze rivolte agli studenti e momenti di formazione teatrale per le giovani generazioni.

Da ciò deriva una opportunità socio-economica con una ricaduta positiva per il territorio e la possibilità di porre in essere una sinergia tra i soggetti ivi presenti ed operanti e

l’Amministrazione Comunale, volta alla valorizzazione attiva dei percorsi artistici, delle manifestazioni e degli eventi promossi dalle varie Associazioni.