fbpx

Ancora un finanziamento per i lavori alla Fortezza del Girifalco

Il comunicato del Comune e dell’associazione On the Move:

Il modello di collaborazione avviato sulla Fortezza del Girifalco che vede il Comune di Cortona e l’Associazione ONTHEMOVE muoversi all’unisono nella progettazione e ricerca di finanziamenti sta continuando a portare risultati importanti che cambieranno profondamente il volto di questo straordinario monumento e che incideranno in maniera significativa sull’intero sviluppo di Cortona e del territorio.
Nel mese di ottobre 2017 l’Amministrazione Comunale assieme all’Associazione ONTHEMOVE ha presentato un progetto per alcuni importanti interventi di recupero del Bastione San Giusto ed aree esterne della Fortezza alla Fondazione CR Firenze .

“Anche in questo caso, come nei precedenti, dichiara il Sindaco di Cortona Francesca Basanieri, la qualità della progettazione e l’importanza dell’intervento è stata premiata.
In questi giorni è arrivata la comunicazione che il progetto è stato finanziato per intero.
Il totale è di € 95mila, con una partecipazione dell’Amministrazione Comunale di 40mila euro, dell’Associazione ONTHEMOVE di 7.500 euro e della Fondazione CR Firenze di 47.500 euro. Questi risultati si raggiungono proprio grazie ad una seria programmazione e al ruolo che ogni soggetto svolge nel progetto. Il Comune, in questo come in altri casi, garantisce non solo il sostegno economico, ma soprattutto la sostenibilità e la qualità progettuale. Questo è il ruolo fondamentale e strategico che devono esercitare gli Enti Locali in collaborazione con i soggetti privati.
Il nostro obiettivo generale, prosegue il Sindaco Basanieri, è quello recuperare totalmente e valorizzare un bene monumentale di straordinario valore e d’interesse architettonico, storico, artistico, culturale e archeologico e di dar vita ad un modello di impresa culturale, sostenibile dal punto di vista socio-economico. Ciò permetterà di innestare processi d’innovazione sociale (collaborazione tra pubblico e privato per la valorizzazione del patrimonio culturale), di offrire servizi di alta qualità, di generare opportunità lavorative e favorire inclusione sociale di persone svantaggiate (collaborando con la USL Toscana Sud Est ).”

“Il progetto, dichiara Nicola Tiezzi presidente dell’Associazione ONTHEMOVE, può essere cantierato in tempi rapidi, ed intende aprire al pubblico, dopo secoli d’inaccessibilità il Bastione S. Giusto, uno dei 4 della Fortezza, e gli spazi esterni tra i Bastioni S.Egidio e S.Giusto e potenziare gli esistenti rendendoli accessibili ai diversamente abili.
L’obiettivo è mettere in sicurezza il Bastione S.Giusto in maniera tale che possa essere parzialmente utilizzato e visitabile, mentre le aree verdi tra Bastioni S.Egidio e S.Giusto potranno ospitare opere d’Arte Contemporanea e zone ricreative con punti di sosta panoramici. L’intervento si riassume pertanto in un miglioramento dell’accessibilità della Fortezza e l’aumento di spazi fruibili in interni (circa 250 mq) e in esterni (circa 1.200 mq) ed è anche prevista la realizzazione di un giardino/orto sociale, nello spazio verde adiacente al Bistrot in Fortezza. Credo che si tratti di un intervento molto importante e che consentirà di fare vedere parti della Fortezza sconosciute anche a molti cortonesi.
In questi mesi, prosegue Nicola Tiezzi, la Fortezza del Girifalco è al centro di tanti lavori, ricordiamo che sono in corso gli interventi finanziati dal progetto regionale delle Città Murate ad esempio.
La nostra visione finale del progetto, condivisa con il Comune di Cortona, è quella avviare le attività di un’Accademia Internazionale sulle Arti Visive in grado di proporre sul mercato internazionale un’offerta formativa di alto profilo di rendere vive e sostenibili le attività all’interno del bene dopo il restauro.
Attraverso tale percorso la Fortezza diventerà spazio d’innovazione artistica e laboratorio d’idee, centro di produzione culturale all’avanguardia, in linea con le più interessanti esperienze estere e in grado di proporsi come un caso di eccellenza nazionale, divenendo per Cortona e il suo territorio un nuovo importante polo di attrazione ed elemento di strategica destagionalizzazione dei flussi turistici. ”

Comments Box SVG iconsUsed for the like, share, comment, and reaction icons
INNEGGIAVA AL DUCE CON DELLE SCRITTE SUL FURGONE: DENUNCIATO

Si tratta di un uomo di 40 anni, residente in Casentino. Sul suo furgone aveva delle scritte inneggianti il Duce, cosi come nei pressi della sua abitazione erano presenti delle pietre con scolpita sia la parola Dux sia la Ss. Per luomo è scattata la denuncia per apologia al fascismo.

INNEGGIAVA AL DUCE CON DELLE SCRITTE SUL FURGONE: DENUNCIATO

Si tratta di un uomo di 40 anni, residente in Casentino. Sul suo furgone aveva delle scritte inneggianti il Duce, cosi come nei pressi della sua abitazione erano presenti delle pietre con scolpita sia la parola "Dux" sia la "Ss". Per l'uomo è scattata la denuncia per apologia al fascismo.
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

È reato.

Dura lex sed lex. Non mi pronuncio sulla norma del codice penale, peraltro da voi erroneamente riportata, in quanto essendo legge dello stato non spetta a me criticarla. Tuttavia mi sorgono alcune perplessità; in primis, ma davvero non ci sono altre notizie da riportare? In secondo luogo, ma davvero le nostre forze dell'ordine non hanno problemi più urgenti da affrontare che non andare in prossimità dell'abitazione di un denunciato per cercare delle pietre con delle incisioni equivoche?

Ma mi domando ognuno di noi non è libero di dire e pensare.

WLF non piace più a nessuno che tristezza

Che. Notiziona mamma mia.... E soprattutto che bella democrazia che è l'Italia

Ci sono "consiglieri comunali" con tatuaggi che riguardano Benito Mussolini, ci si scandalizza per cosa? De che se parla? Quello no ma quell'altro si..siamo il bel paese..

Jovanotti canta viva la libertà peccato che sia dolo una splendida canzone

Ok facciano pure la denuncia ma poi vadano a prendere a casa anche Giuseppe Conte che sono giorno che invoca la piazza ed il disordine per il RDC. Ipocrita schifoso.

Mentre chi inneggia oggi al comunismo e soprattutto alle cooperative rosse sponsorizzate da pantalone quello sì va più che bene ehhh

ma i manifestanti che inneggiavano la morte della Meloni,sono tutti liberi, come mai?

View more comments

SINDACO, GRAZIE È STATO IL REGALO PIÙ BELLO DI TUTTI!

Così Roberto Benigni. Sì proprio lui. Dallaltra parte Mario Agnelli che quasi stava per non rispondere, ero in bici in una bella domenica mattina e poi mi ha chiamato un numero sconosciuto: chi se lo aspettava?. E invece, ne è venuta fuori unaltra chiacchierata con il Premio Oscar che, con voce cordiale e affettuosa, ha ringraziato il primo cittadino per il regalo fatto. Ma quale? Ora ci arriviamo 👇

🖋 di Luca Amodio

https://www.sr71.it/2022/11/27/grazie-sindaco-mi-ha-fatto-il-regalo-piu-bello-benigni-chiama-il-sindaco-agnrlli/

"SINDACO, GRAZIE È STATO IL REGALO PIÙ BELLO DI TUTTI!"

Così Roberto Benigni. Sì proprio lui. Dall'altra parte Mario Agnelli che quasi stava per non rispondere, "ero in bici in una bella domenica mattina e poi mi ha chiamato un numero sconosciuto: chi se lo aspettava?". E invece, ne è venuta fuori un'altra chiacchierata con il Premio Oscar che, con voce cordiale e affettuosa, ha ringraziato il primo cittadino per il regalo fatto. Ma quale? Ora ci arriviamo 👇

🖋 di Luca Amodio

www.sr71.it/2022/11/27/grazie-sindaco-mi-ha-fatto-il-regalo-piu-bello-benigni-chiama-il-sindaco-a...
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Mica pizza e fichi!!!!

Solo a te Mario riescono tutte.

chi viene viene e chi non viene non c'e ...

INIZIA IL NATALE A CORTONA

INIZIA IL NATALE A CORTONA

🎄🧑‍🎄Cortona, Babbo Natale sulla Zipline accende «Natale di Stelle». Oggi l’inaugurazione 👇

www.sr71.it/2022/11/27/inaugurato-natale-di-stelle-zipline-videomapping-e-spettacoli-accendono-le...
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Che meraviglia!! Bella Cortona addobbata x le feste Natalizie!

Stupenda la mia cortona

SCONFIGGERE LA VIOLENZA DI GENERE DI CORSA

SCONFIGGERE LA VIOLENZA DI GENERE DI CORSA

🏃🏻‍♀️🏃🏻‍♀️Seconda edizione della “City Trail”: oltre 200 atleti in gara nella Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne 👇

www.sr71.it/2022/11/26/sconfiggere-la-violenza-di-genere-di-corsa/
... See MoreSee Less

IL FINE SETTIMANA DELL’OLIO

IL FINE SETTIMANA DELL’OLIO

🫒 è cominciato il fine settimana dell'olio a Castiglion Fiorentino, l'iniziativa che coinvolge ristoranti ed aziende 👇
... See MoreSee Less

“DEVO FARE QUELLO CHE MI CHIEDE IL MIO DIO”: PAKISTANO SI SCAGLIA CONTRO GLI AGENTI. FERMATO COL TASER

è successo ad Arezzo: 
 
​https://www.sr71.it/2022/11/26/devo-fare-quello-che-mi-chiede-il-mio-dio-pakistano-si-scaglia-contro-gli-agenti-fermato-col-taser/

“DEVO FARE QUELLO CHE MI CHIEDE IL MIO DIO”: PAKISTANO SI SCAGLIA CONTRO GLI AGENTI. FERMATO COL TASER

è successo ad Arezzo:

​https://www.sr71.it/2022/11/26/devo-fare-quello-che-mi-chiede-il-mio-dio-pakistano-si-scaglia-contro-gli-agenti-fermato-col-taser/
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Mi preoccupa la bolletta.... o vedrai che botta 😉 A parte gli scherzi....forse abbiamo trovato il vero compromesso tra un 'ingaggio" a mani nudo e/o con la pistola.

Se tutte le volte facevo quello che diceva il mio Dio, avevo riempito un cimitero.

Ci sono oltre 3000 divinità riconosciute sulla Terra ......e Pastafran è il più grande di tutti ! Buon Sugus

si va bene vai!!!!

Mo vo voglio vede che gli fanno

ora si vedi

Non voglio sbilanciare più di tanto. poi FB mi blocca il profilo quando dico o scrivo come la penso io, in maniera diversa andate a fa in culo a casa vostra stronzi. E non sono razzista

Quello che ti dice il tuo dio fallo a casa tua.... Coglioneeee

Ataccatelo al tiro

Fra Deglie Beefy

e quale sarebbe il suo dio??... che ritorni nel suo amato paese dove se dici questa falsità ti tagliano la testa..

Lo rimandassero a casa sua dal suo dio!

View more comments

Load more