fbpx

Alerts la biglietteria per Il Kilowatt Festival

Si è aperta la biglietteria di Kilowatt Festival. Tutti i giorni, dalle 17 alle 19, sarà possibile acquistare i biglietti presso il Teatro alla Misericordia di Sansepolcro (Ar).

Kilowatt Festival, promosso dall’associazione CapoTrave/Kilowatt diretta da Lucia Franchi e Luca Ricci, realizzato in collaborazione con il Comune di Sansepolcro (Ar) e il Comune di Cortona (Ar), con il sostegno dell’Unione Europea, del Ministero della Cultura, della Regione Toscana, il contributo della Fondazione Ente Cassa Di Risparmio di Firenze e dell’Otto per Mille alla Chiesa Valdese e di numerosi sponsor locali, si terrà quest’anno, dall’11 al 15 luglio a Sansepolcro, sede storica della manifestazione, e dal 19 al 23 luglio a Cortona.

Fittissimo il cartellone, che sarà presentato in conferenza stampa lunedì 10 luglio alle ore 11,30 presso la Sala Consiliare di Palazzo delle Laudi, composto 64 spettacoli di teatro, danza, circo, musica con 15 tra anteprime, prime assolute e prime nazionali, 21 eventi extra-teatrali, tra cui dj-set, incontri e convegni, oltre 200 artisti e 59 compagnie che si svolgeranno in differenti luoghi di spettacolo.

Un programma ricco e variegato, che annovera, fra gli ospiti, Antonio Latella, Virgilio Sieni, Mario Perrotta, Roger Bernat, I Sacchi di Sabbia, Matilde Vigna, Licia Lanera, Nicola Galli.

Di particolare qualità gli spettacoli selezionati dai VISIONARI, 45 che hanno scelto 9 spettacoli di danza e di teatro fra cui Con la carabina portato in scena da Licia Lanera, terza donna ad aggiudicarsi il Premio Ubu per la miglior regia che con questo spettacolo ha vinto il premio UBU per il miglior nuovo testo straniero di scrittura drammaturgica, Giovanni Onorato con Suck my iperuranio, in cui la stand-up comedy diviene strumento narrativo a servizio di una drammaturgia contemporanea che strizza l’occhio alla comicità americana, Una riga nera al piano di sopra, scritto, diretto e interpretato da Matilde Vigna, vincitrice del Premio Ubu 2019 come miglior attrice under 35 e del Premio Eleonora Duse come attrice emergente 2021. PROGETTO SPECIALE che accompagnerà il festival coinvolgendo lo spettatore come partecipante attivo Restare fuori, di acquasumARTE, è performance itinerante multimedialerealizzata in collaborazione con un nutrito gruppo di giovani di Sansepolcro, centrata su una forma di ansia sociale nota come FOMO, Fear Of Missing Out.

Kilowatt presenta un cartellone teatrale e coreografico ricco diprime nazionali, come Pluto, l’ultima commedia di Aristofane, portata in scena dalla pluripremiata compagnia I Sacchi di Sabbia, Bach à la carte! improvvisazione interattiva con il pubblico per la costruzione di una coreografia di Marco Augusto Chenevier, La Scelta, dell’artista catalano Roger Bernat, conosciuto in Europa e nel mondo per la sua capacità di creare dispositivi in cui il pubblico dà forma alla performance, Mascarades, di Betty Tchomanga, danzatrice e coreografa francese di origine camerunense,

Le date di Sansepolcro saranno l’occasione per vedere spettacoli di artisti affermati della scena italiana e internazionale, come ilpremio Ubu Mario Perrotta, il coreografo e danzatore Virgilio Sieni, nominato Chevalier de l’Ordre des Arts et de Lettres dal Ministro della cultura francese, Nicola Galli, coreografo, danzatore, light e costume designer sostenuto da Tir Danza,Julian Hetzel, uno dei più noti artisti visivi e performer contemporanei.

Ulteriori info su www.kilowattfestival.it

Biglietteria online: www.liveticket.it/kilowattfestival 

ingresso singolo spettacolo € 10,00

ingresso singolo spettacolo ridotto € 7,00

ingresso ai concerti € 1,00

i dj-set e tutti gli incontri e seminari sono a ingresso libero.

ABBONAMENTI / PASSES

TAKE 5: ingresso a 5 spettacoli € 34,00
TAKE 10: ingresso a 10 spettacoli € 60,00

info: michele.rossi@kilowattfestival.it