fbpx

A Cortona in treno+bus con un click, ecco la stazione virtuale «Centro»

Cortona è la prima città darte della Toscana ad avere una stazione virtuale nel centro storico, un nuovo passo verso la mobilità sostenibile e un ulteriore segnale di vicinanza nei confronti dei viaggiatori. Cittadini e turisti potranno acquistare in ununica soluzione il biglietto treno+bus da e per il centro della città.

Grazie all’intesa fra Trenitalia, Autolinee Toscane e Amministrazione comunale, nasce una nuova modalità per viaggiare a Cortona. A partire dal 15 ottobre sui sistemi di vendita Trenitalia (biglietterie, sito web, app e self service) sarà possibile acquistare biglietti con le nuove destinazioni «Cortona Centro». In ununica soluzione i viaggiatori potranno godere di una semplificazione per raggiungere la città etrusca o partire dal centro storico verso la destinazione prescelta.

Si tratta di una novità nellambito della programmazione del trasporto regionale toscano, resa possibile dalla sinergia fra Trenitalia e Autolinee Toscane con il supporto del Comune di Cortona, senza ulteriori oneri per la Regione Toscana, ente programmatore e finanziatore dei servizi.

La novità riguarda sia la stazione ferroviaria Camucia-Cortona che la stazione Terontola-Cortona e si basa sulla logica intermodale, ovvero treno+bus. Lutente, selezionando come destinazione «Cortona Centro», in un solo click acquisterà il biglietto del treno e quello dellautobus con coincidenza calcolata.

Per raggiungere o partire da Cortona, al momento dellacquisto, il viaggiatore potrà selezionare quattro stazioni ferroviarie, oltre a Camucia e Terontola, anche le due stazioni virtuali denominate: «Cortona centro piazza Garibaldi» e «Cortona centro piazza Mercato». Il sistema prevederà lacquisto del biglietto intermodale treno+bus con calcolo ottimizzato della coincidenza.

Sulle pensiline e sulle paline dei bus sarà installata la grafica Trenitalia-Autolinee Toscane in modo da rendere evidente il nuovo servizio a tutti i viaggiatori. Il Comune di Cortona, in collaborazione con le due società dei trasporti, produrrà contributi informativi e tutorial per illustrare il funzionamento della nuova soluzione intermodale, in modo da incentivare luso dei mezzi pubblici.

La novità è stata presentata questo venerdì 30 settembre a Cortona nel corso di una conferenza stampa a cui hanno preso parte il sindaco Luciano Meoni, lassessore ai Trasporti della Regione Toscana Stefano Baccelli, Marco Trotta direttore Trenitalia DR Toscana, Gianni Bechelli presidente Autolinee Toscane e Silvia Spensierati assessore ai Trasporti del Comune di Cortona.

«Questo è solo il primo passo per migliorare i collegamenti fra il centro storico e gli hub principali della città che si trovano a valle – dichiara lassessore ai Trasporti del Comune, Silvia Spensierati –  Tutti i viaggiatori europei possono arrivare a Cortona prenotando dai canali ufficiali Trenitalia, scegliendo direttamente la destinazione centro storico con un unico biglietto. Questo servizio migliorerà anche la qualità degli spostamenti dellutenza locale, cittadini e pendolari. Il prossimo obiettivo sarà il rafforzamento dellofferta di servizi di trasporto, in modo da avvicinareancora di più il centro storico di Cortona alle grandi vie di comunicazione e di rafforzare ulteriormente la programmazione oraria».

«Sono davvero contento – commenta lassessore regionale alle Infrastrutture e Trasporti Stefano Baccelli – La svolta che imprime oggi Cortona ben interpreta gli obiettivi del governo della Toscana in tema di trasporti: intermodalità, sostenibilità, semplificazione nellacquisto dei biglietti per facilitare la vita a pendolari e viaggiatori. Tutto questo è possibile grazie allintesa fra Trenitalia, Autolinee Toscane e lamministrazione comunale, unintesa importante e determinante per fare ulteriori passi avanti verso una mobilità sempre più sostenibile, pubblica, a servizio dei cittadini. Coincidenze calcolate fra treno e bus che facciano risparmiare tempo, un unico biglietto treno più bus, i centri storici delle città e dei borghi toscani più facilmente raggiungibili grazie allintermodalità. È questo il sistema del futuro, grazie dunque a Cortona di questo passo in avanti».

«Lattivazione di servizi intermodali treno + autobus permette di offrire ai passeggeri un servizio integrato per partire e arrivare anche in località non servite direttamente dai trenidichiara Marco Trotta direttore regionale Trenitalia Toscana Questa iniziativa si colloca in una strategia per lo sviluppo intermodale che vogliamo estendere ad altre realtà sul territorio regionale. Con questa integrazione i passeggeri possono acquistare un biglietto unico e avere a disposizione orari di treni e autobus che consentiranno un facile interscambio».

«Siamo lieti di aver portato il nostro contributo a questo progetto di mobilità sostenibilespiega il presidente di Autolinee Toscane Gianni Bechellisi tratta della nostra prima collaborazione intermodale con Trenitalia e quindi auspichiamo che l’esempio di Cortona possa diventare un modello di riferimento da cui trarre inspirazione per l’allargamento di questo tipo di offerta. L’obiettivo di Autolinee Toscane è quello di rendere il trasporto pubblico sempre più accessibile:  questa iniziativa va proprio in quella direzione, perché con pochi passaggi l’utente può acquistare più soluzioni di viaggio e scoprire un suggestivo angolo del nostro territorio».

«Con questo accordo – dichiara il sindaco di Cortona, Luciano Meoni – la nostra città fa un ulteriore passo in avanti verso la mobilità sostenibile e laccessibilità. Ringrazio il nostro assessore e tutti i partner coinvolti per unoperazione che crediamo porterà risultati e renderà più confortevole il viaggio ai turisti che visitano la nostra città, ma anche ai concittadini ed ai pendolari. Il nostro compito adesso, insieme alla Regione Toscana, è quello di rafforzare il trasporto pubblico su ferro e gomma».

Comments Box SVG iconsUsed for the like, share, comment, and reaction icons
UN FINE SETTIMANA AL CIOCCOLATO

🍫 Chocomomemts, sabato 10 e domenica 11 dicembre la grande festa del cioccolato a Comune di Foiano della Chiana

🍩 tutte le iniziative 👇

https://www.sr71.it/2022/12/08/chocomomemts-sabato-10-e-domenica-11-dicembre-la-grande-festa-del-cioccolato-a-foiano-della-chiana/

UN FINE SETTIMANA AL CIOCCOLATO

🍫 Chocomomemts, sabato 10 e domenica 11 dicembre la grande festa del cioccolato a Comune di Foiano della Chiana

🍩 tutte le iniziative 👇

www.sr71.it/2022/12/08/chocomomemts-sabato-10-e-domenica-11-dicembre-la-grande-festa-del-cioccola...
... See MoreSee Less

IN RICORDO DI DON SANDRELLI

IN RICORDO DI DON SANDRELLI

⛪️Nel ventennale dalla morte di monsignor Don Dante Sandrelli, il comune di Cortona decide di dedicargli una strada proprio nella "sua" valle, la val di Loreto, che lo vide nascere e crescere.

🔔Negli anni 50 Don Dante divenne missionario in Argentina, tante le opere di bene compiute dal religioso nel lungo cinquantennio di permanenza in America Latina, dove rimase fino alla morte. Forte ancora oggi il legame con la comunità della Val di Loreto che, nel giorno dell'immacolata, è accorsa numerosa alla cerimonia della dedica.
... See MoreSee Less

NATALE CON I RIONI

🎄🐎 Rioni, non solo palio. Un mese di eventi ed iniziative per questo Natale 👇

https://www.sr71.it/2022/12/08/rioni-non-solo-palio-un-mese-di-eventi-ed-iniziative-per-questo-natale/

Comune di Castiglion Fiorentino
Terziere Porta Fiorentina
Rione Porta Romana
@RioneCassero

NATALE CON I RIONI

🎄🐎 Rioni, non solo palio. Un mese di eventi ed iniziative per questo Natale 👇

www.sr71.it/2022/12/08/rioni-non-solo-palio-un-mese-di-eventi-ed-iniziative-per-questo-natale/

Comune di Castiglion Fiorentino
Terziere Porta Fiorentina
Rione Porta Romana
@RioneCassero
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Rione Cassero

ILLUMINAZIONE PUBBLICA, ARRIVA IL DIETROFRONT

Arezzo, dietrofront sull’illuminazione pubblica: decisa la sospensione del periodo sperimentale di riduzione delle ore di accensione 👇

https://www.sr71.it/2022/12/07/arezzo-illuminazione-pubblica-decisa-la-sospensione-del-periodo-sperimentale-di-riduzione-delle-ore-di-accensione/

ILLUMINAZIONE PUBBLICA, ARRIVA IL DIETROFRONT

Arezzo, dietrofront sull’illuminazione pubblica: decisa la sospensione del periodo sperimentale di riduzione delle ore di accensione 👇

www.sr71.it/2022/12/07/arezzo-illuminazione-pubblica-decisa-la-sospensione-del-periodo-sperimenta...
... See MoreSee Less

QUANTE COSE PER IL PONTE

🎄🎅 Cortona, Videomapping, zipline, realtà virtuale, concerto e libri. Un ponte dell’Immacolata carico di eventi 

👀tutto il programma👇

https://www.sr71.it/2022/12/07/cortona-videomapping-zipline-realta-virtuale-concerto-e-libri-un-ponte-dellimmacolata-carico-di-eventi/

Comune di Cortona

QUANTE COSE PER IL PONTE

🎄🎅 Cortona, Videomapping, zipline, realtà virtuale, concerto e libri. Un ponte dell’Immacolata carico di eventi

👀tutto il programma👇

www.sr71.it/2022/12/07/cortona-videomapping-zipline-realta-virtuale-concerto-e-libri-un-ponte-del...

Comune di Cortona
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Bella figura con lo zipline, ma è già chiuso?

21ENNE IN CARCERE PER AVER PICCHIATO I GENITORI 

Montevarchi, violenza fisica e verbale contro la famiglia. Il tribunale dispone la custodia cautelare in carcere per un 21enne

https://www.sr71.it/2022/12/07/montevarchi-21enne-in-carcere-per-aver-picchiato-i-genitori/

21ENNE IN CARCERE PER AVER PICCHIATO I GENITORI

Montevarchi, violenza fisica e verbale contro la famiglia. Il tribunale dispone la custodia cautelare in carcere per un 21enne

www.sr71.it/2022/12/07/montevarchi-21enne-in-carcere-per-aver-picchiato-i-genitori/
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Se i genitori sono arrivati al punto di denunciare,chissà quante gliene hai fatte passare.....bella persona proprio

Vergognati , i genitori si devono amare non picchiare

Ma a che punto siamo arrivati, figli che picchiano genitori? Il mondo si è davvero incattivito.

Poraccio ma bisognerebbe sapelle tutte

Load more