fbpx

Fai: Lucignano tra Luoghi cuore testimonial 2022

Marco Magnifico, presidente Fai, Fondo per l’ambiente Italiano: “Vi spiego perché Lucignano è il luogo da salvaguardare”

Ci sono il borgo di Lucignano, in provincia di Arezzo, che domina da una collina la Val di Chiana e la città di Viareggio (Lucca), tra i luoghi del cuore indicati dai testimonial 2022 dell’undicesima edizione del censimento del patrimonio culturale italiano, lanciato dal Fai, Fondo per l’AmbienteItaliano. Dal 12 maggio al 15 dicembre sarà possibile votare i propri luoghi del cuore per accedere al finanziamento messo a disposizione dal Fai grazie alla partnership con Intesa Sanpaolo per un progetto di restauro e valorizzazione. “Una bella soddisfazione – commenta Roberta Casini, sindaco di Lucignano – far parte, in buona compagnia, del ristretto novero dei luoghi da salvaguardare, una conferma della bellezza, dell’autenticità e del prestigio raggiunto da Lucignano, prezioso scrigno che merita attenzione e conservazione”. La competizione è aperta e naturalmente ciascuno può esprimere la propria preferenza. Lo ha fatto Amanda Sandrelli, tra i testimonial della campagna 2022, che ha indicato Viareggio come luogo del cuore perché, dice, “è la città dove è nata mia madre, è la città dove ho passato l’infanzia ed è una città che in questo momento non ha un teatro vero e proprio. Il Politeama, che era uno spazio meraviglioso, è chiuso e mi piacerebbe tanto che potesse riaprire”. Mentre per il presidente Fai, Marco Magnifico, il luogo da salvaguardare è proprio Lucignano, uno dei Borghi più belli d’Italia, “celebre – spiega – per la sua pianta perfettamente ellittica, una strada che fa tutto il giro del paese, e per i suoi straordinari monumenti: ad esempio, il Palazzo Comunale con lo stupendo salone affrescato da Ademollo, un grande pittore neoclassico milanese e, nel museo al piano terreno, lo stupendo reliquiario senese della prima metà del Quattrocento, un grande albero d’oro con i pendagli di corallo; oppure la Chiesa di San Francesco con un Trionfo della morte dei primi anni del Quattrocento, dove la morte, vestita di grigio con i capelli bianchi, il cavallo nero e un’enorme falce, taglia la testa a buoni e cattivi”. Magnifico invita quindi a “votare il vostro luogo del cuore, votate un paese che vi sta a cuore e che ha bisogno della vostra, della nostra segnalazione per guardare serenamente al futuro”.
Il FAI, in collaborazione con Intesa Sanpaolo, lancia l’undicesima edizione de “I Luoghi del Cuore” e chiama gli italiani a partecipare ancora una volta al più grande censimento spontaneo del patrimonio culturale italiano, che dal 2003 ha raccolto 9,6 milioni di voti in favore di oltre 39.000 luoghi in più di 6.500 comuni: luoghi cari, da salvare dall’abbandono, dal degrado o dall’oblio, perché siano recuperati e valorizzati, conosciuti e frequentati. Dal 12 maggio al 15 dicembre 2022 sarà possibile votare i propri luoghi del cuore e spingere più persone possibile a votarli, perché quanti più voti avranno, tanto più potranno accedere al finanziamento messo a disposizione dal FAI grazie alla partnership con Intesa Sanpaolo per un progetto di restauro e valorizzazione. Attraverso “I Luoghi del Cuore” il FAI incoraggia e stimola ciascuno a fare la sua parte, e rende protagoniste le persone che i luoghi li abitano, li amano e possono salvarli, recuperandoli e trasformandoli in meglio, per il bene di tutti. In un momento di grande cambiamento per la crescita dell’Italia, imposto dalla transizione ecologica e favorito dal PNRR, il FAI offre ai cittadini la possibilità concreta di contribuire alla trasformazione a partire dai luoghi che sono patrimonio di storia, arte e natura del Paese, in cui le comunità locali si riconoscono e si identificano, e che potrebbero essere leve efficaci per lo sviluppo. Nell’ambito dell’iniziativa, FAI e Intesa Sanpaolo hanno finora sostenuto 139 progetti di restauro e valorizzazione in 19 regioni, e in molti casi è stata sufficiente la raccolta voti per innescare circoli virtuosi di azioni che hanno inaspettatamente e radicalmente cambiato le sorti di un territorio. Questa è la potenza, e la chiave del successo, de “I Luoghi del Cuore”: rendere possibile quel che sembrava impossibile con un semplice gesto alla portata di tutti, il voto, da esprimere con un click sul sito www.iluoghidelcuore.it o attraverso i moduli di raccolta firme.

Comments Box SVG iconsUsed for the like, share, comment, and reaction icons
CORTONANTIQUARIA: PRONTI; ATTENTI, VIA

🖼🪑Venerdì 19 linaugurazione della sessantesima edizione 👇

https://www.sr71.it/2022/08/17/cortona-antiquaria-inagurazione-sessantesima-edizione/

Comune di Cortona
Cortona Antiquaria

CORTONANTIQUARIA: PRONTI; ATTENTI, VIA

🖼🪑Venerdì 19 l'inaugurazione della sessantesima edizione 👇

www.sr71.it/2022/08/17/cortona-antiquaria-inagurazione-sessantesima-edizione/

Comune di Cortona
Cortona Antiquaria
... See MoreSee Less

🔴 SI SMARRISCONO DURANTE UNESCURSIONE, ARRIVA LELICOTTERO 

Smarrite nel bosco, interviene lelicottero dei vigili del fuoco 

https://www.sr71.it/2022/08/17/reggello-tre-signore-si-smarriscono-nel-bosco-elicottero-vigili-fuoco/

🔴 SI SMARRISCONO DURANTE UN'ESCURSIONE, ARRIVA L'ELICOTTERO

Smarrite nel bosco, interviene l'elicottero dei vigili del fuoco

www.sr71.it/2022/08/17/reggello-tre-signore-si-smarriscono-nel-bosco-elicottero-vigili-fuoco/
... See MoreSee Less

🔴 MALTRATTAVA LA MOGLIE E SFERRA UNA GOMITATA AD UN CARABINIERE

Attivato il protocollo codice rosa 👇

https://www.sr71.it/2022/08/17/codice-rosa-carabinieri-gomitata-carabinieri-maltrattamenti-lesioni/

🔴 MALTRATTAVA LA MOGLIE E SFERRA UNA GOMITATA AD UN CARABINIERE

Attivato il protocollo codice rosa 👇

www.sr71.it/2022/08/17/codice-rosa-carabinieri-gomitata-carabinieri-maltrattamenti-lesioni/
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Questo se piglia e se fa fuori .. semplice

Nessuno che dice " ennesima risorsa" ?....no? 🤔🤫🤔

Gli ucraini.... Quelli bravi

PERDE IL CONTROLLO DELLA SUA MOTO, INTERVIENE IL PEGASO

Alle ore 08:41 lungo la Sp77, in località Madonnuccia, nel comune di Pieve Santo Stefano si è verificato un incidente con la moto. 

Un uomo di 46 anni, di Sansepolcro, ha perso il controllo della propria moto. Intervenuti ambulanza Misericordia Pieve santo Stefano con Infermiere del 118 e Carabinieri. Il paziente è stato trasportato con elisoccorso Pegaso 1 allOspedale delle Scotte di Siena  in codice giallo.

PERDE IL CONTROLLO DELLA SUA MOTO, INTERVIENE IL PEGASO

Alle ore 08:41 lungo la Sp77, in località Madonnuccia, nel comune di Pieve Santo Stefano si è verificato un incidente con la moto. 

Un uomo di 46 anni, di Sansepolcro, ha perso il controllo della propria moto. Intervenuti ambulanza Misericordia Pieve santo Stefano con Infermiere del 118 e Carabinieri. Il paziente è stato trasportato con elisoccorso Pegaso 1 all'Ospedale delle Scotte di Siena in codice giallo.
... See MoreSee Less

AUTO SOSPETTA, TROVATI PIU DI 8 GRAMMI DI HASHISH PRONTI PER ESSERE SPACCIATI

🔴il proprietario delle sostanze si è rifiutato di sottoporsi al test antidroga, per lui è scattata la doppia denuncia

https://www.sr71.it/2022/08/17/auto-hashish-auto-sospetta-droga-carabinieri-spaccio-montevarchi/

AUTO SOSPETTA, TROVATI PIU' DI 8 GRAMMI DI HASHISH PRONTI PER ESSERE SPACCIATI

🔴il proprietario delle sostanze si è rifiutato di sottoporsi al test antidroga, per lui è scattata la doppia denuncia

www.sr71.it/2022/08/17/auto-hashish-auto-sospetta-droga-carabinieri-spaccio-montevarchi/
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Ma sappiamo tutti che conoscono quelli grossi.. e si ostinano andare dietro a chi ha 2 canne? Perché non andate a colpire direttamente le fonti? Visto che lo sapete chi sono? E sappiamo ormai tutti che lo sapete.. Così almeno togliete definitamente sto schifo di torno

La foto è ambigua ,se fossi il carabiniere dell'auto vi denuncierei

Ma andate a fare le cose serie, no queste puttanate

Il blitz del secolo… chiamate la CNN… adesso siamo al sicuro dalle cannette!😂😂🤪

Escobar muto!

Il cartello dell'hashish.

Chiappato Jorge Jung..

Ci siamo rotto i coglioni co ste. Cazzo de droghe....lasciatecele usare se vogliamo...paese puritano di merda che tollera la mafia, la camorra, e tutti i tipi di infiltrazioni malavitose negli enti statali e parastatali...da SECOLI..e continuano a rompete i coglioni x sta roba....mi dispiace ma ciò che non si é in grado di regolamentare diventa business nero...vedi alcolici dove sono proibiti ..muoiono più loro di cancro cirrotico di noi che se beve il Brunello...tutte prese per il culo

Boia… ben 8 grammi… al massimo ci si pagavano una cena con i guadagni di quello spaccio…

Duro colpo alla mala…

View more comments

ESCE DA UNA CASA CON UN PIEDE DI PORCO, BECCATO DOPO UN FURTO

ecco cosa è successo 👇

https://www.sr71.it/2022/08/16/carabinieri-ladro-piede-poco-subbiano/

ESCE DA UNA CASA CON UN PIEDE DI PORCO, BECCATO DOPO UN FURTO

ecco cosa è successo 👇

www.sr71.it/2022/08/16/carabinieri-ladro-piede-poco-subbiano/
... See MoreSee Less

Load more