fbpx

A 23 anni svaligia i supermercati della Valdichiana, beccato dai carabinieri

Nel pomeriggio di sabato, un giovane italiano di circa 23 anni residente ad Arezzo, è stato arrestato in flagranza di reato per furto aggravato e continuato dai carabinieri della Stazione di Castiglion Fiorentino.
Il giovane, in due diversi episodi criminosi avvenuti a distanza di qualche minuto l’uno dall’altro, si era impossessato in due supermercati di Castiglion Fiorentino di generi alimentari ed alcolici per un valore di circa 270 euro.
Il personale della Compagnia Carabinieri di Cortona, impegnato con più equipaggi nel consueto servizio di controllo del territorio ed avendo già raccolto informazioni su possibili furti all’interno di esercizi commerciali per lo più avvenuti nel fine settimana, ha intercettato il soggetto sospetto, già noto per fatti analoghi, lungo la SR71, a bordo della propria autovettura che da solo si stava allontanando dal luogo dell’ultimo furto in direzione della città di Arezzo.
Il giovane ovviamente sorpreso dall’intervento della pattuglia è stato sottoposto a perquisizione e trovato in possesso dell’intera refurtiva, che è stata previo riconoscimento restituita agli aventi diritto.
Nei prossimi giorni la sua posizione verrà valutata dalla Procura della Repubblica di Arezzo, mentre proseguono le indagini al fine di verificare l’eventuale coinvolgimento dell’uomo in altri simili eventi.