fbpx

Arezzo, tentano di far saltare la cassaforte ma qualcosa va storto. Ladri in fuga

Volevano colpire un’azienda orafa di via Baracca ad Arezzo con esplosivo, ma suona l’allarme. E così ai ladri non è rimasto che darsela a gambe. È successo la scorsa notte alla ditta Oro Catene, la banda aveva anche creato degli ostacoli, come furgoni che sbarravano gli accessi e chiodi dispersi sulla sede stradale, in modo da rallentare l’arrivo delle forze dell’ordine.
Secondo quanto è stato accertato, i ladri avrebbero cercato di provocare un black-out all’illuminazione pubblica nella zona, ma al momento di fare ingresso nello stabilimento l’allarme è scattato ponendo fine al tentativo.
Alla banda non è rimasto che darsi alla fuga, sul posto è intervenuta la polizia con il supporto dei vigili del fuoco. Secondo quanto accertato il piano prevedeva di far saltare in aria la cassaforte dell’azienda orafa usando acetilene.