fbpx

San Giovanni, recuperata la refurtiva di alcuni furti. Una denuncia

Una nuova operazione in materia di delitti contro il patrimonio dei Carabinieri della Compagnia di San Giovanni Valdarno ha consentito di deferire in stato di libertà un pregiudicato di origini nordafricane, ritenuto responsabile di ricettazione.
L’operazione si è svolta tra la serata di ieri e l’odierna mattinata. In particolare, ancora una volta fondamentale è stata la collaborazione della cittadinanza, sempre importante per il buon operato delle forze dell’ordine. Alcuni cittadini avevano segnalato dei movimenti strani, un anomalo viavai in un parcheggio sotterraneo del centro valdarnese. Il sospetto era che fosse in qualche illecito traffico.

Effettivamente il sospetto era fondato. Difatti, una volta forzata la porta d’ingresso del box – il cui proprietario, originario della provincia di Firenze, è risultato del tutto estraneo ai fatti – gli investigatori si sono trovati di fronte ad un vero e proprio deposito di refurtiva, ricomprendente:
▪ una bicicletta a tre ruote di marca Ridgeyard di colore nero; gli immediati accertamenti investigativi eseguiti dai Carabinieri hanno consentito di risalire alla proprietaria, una signora abitante proprio a San Giovanni Valdarno che era stata vittima di furto della stessa bici appena 48 ore prima;
▪ un defibrillatore marca heartsine tecnology, e relativa custodia; tali apparecchiature sono invece risultate essere state sottratto a Bucine (AR), dalla postazione della locale Misericordia Valdambra, sita in quella Piazza del Campo Vecchio;
▪ un ciclomotore marca Piaggio, modello Bravo, intestato a un ultranovantenne di Montevarchi;
▪ vari capi di abbigliamento ed alcune borse, su cui sono ancora in corso gli accertamenti investigativi del caso.
I successivi immediati accertamenti investigativi compiuti dagli investigatori dei Carabinieri – protrattisi sino alla mattinata odierna ed incentrati soprattutto sull’acquisizione di informazioni testimoniali e sulla disamina delle telecamere di videosorveglianza della zona – hanno consentito di ricondurre con certezza la disponibilità del box contenente la refurtiva all’odierno deferito, un giovane di origini nordafricane, già gravato da svariati precedenti di polizia. Lo stesso è stato deferito in stato di libertà per ricettazione e per l’occupazione abusiva del box.
I beni sono stati restituiti ai legittimi proprietari, increduli per l’insperato ritrovamento. Particolare soddisfazione espressa proprio dalla Misericordia Valdambra, all’atto della restituzione del defibrillatore. Un’apparecchiatura del valore di oltre 1.000 Euro e, soprattutto, in molti casi in dispensabile per salvare la vita umana.

Comments Box SVG iconsUsed for the like, share, comment, and reaction icons
LA PIAZZA CAMBIA VOLTO

LA PIAZZA CAMBIA VOLTO

🅿️ “Il futuro di piazza Sergardi si chiama pedonalizzazione – dichiara il sindaco di Cortona Luciano Meoni – come abbiamo spiegato durante l’incontro pubblico di presentazione del progetto, questa piazza diventerà luogo centrale di socializzazione e di incontro”

🎤 l'intervista a Luciano Meoni, sindaco di Comune di Cortona, di Francesca Scartoni

www.sr71.it/2022/09/26/cortona-gara-a-aperta-per-i-lavori-pnrr-a-camucia-si-parte-da-piazza-serga...
... See MoreSee Less

🔴 INCIDENTE MORTALE, LA VITTIMA È L’EX COMMISSARIO DI MONTEVARCHI

È Mancini Proietti, ex commissionario di Montevarchi, la vittima dell’incidente di oggi pomeriggio in località Levanella. Proietti era a bordo della sua moto quando, dopo essere caduto sull’asfalto per cause ancora da accertare, è stato investito da un furgone che stava percorrendo il tratto opposto della strada.  

https://www.sr71.it/2022/09/27/incidente-mortale-a-montevarchi-perde-la-vita-lex-commissario-mancini-proietti/

🔴 INCIDENTE MORTALE, LA VITTIMA È L’EX COMMISSARIO DI MONTEVARCHI

È Mancini Proietti, ex commissionario di Montevarchi, la vittima dell’incidente di oggi pomeriggio in località Levanella. Proietti era a bordo della sua moto quando, dopo essere caduto sull’asfalto per cause ancora da accertare, è stato investito da un furgone che stava percorrendo il tratto opposto della strada.

www.sr71.it/2022/09/27/incidente-mortale-a-montevarchi-perde-la-vita-lex-commissario-mancini-proi...
... See MoreSee Less

MINACCIANO UN GIOVANE CON UNA BOTTIGLIA ROTTA E GLI RUBANO 300 EURO

🔴Saione, rapina nella notte. Minacciano un giovane con una bottiglia rotta e gli rubano 300 euro in contanti. 👇

https://www.sr71.it/2022/09/27/saione-rapina-nella-notte-minacciano-un-giovane-con-una-bottiglia-rotta-e-gli-rubano-300-euro-in-contanti/

MINACCIANO UN GIOVANE CON UNA BOTTIGLIA ROTTA E GLI RUBANO 300 EURO

🔴Saione, rapina nella notte. Minacciano un giovane con una bottiglia rotta e gli rubano 300 euro in contanti. 👇

www.sr71.it/2022/09/27/saione-rapina-nella-notte-minacciano-un-giovane-con-una-bottiglia-rotta-e-...
... See MoreSee Less

IL CONCERTO DI BENNATO A CASTIGLIONI

🎶 Edoardo Bennato torna a Castiglion Fiorentino stavolta con una sorpresa per tutti i suoi fan: si esibirà in un concerto il prossimo 27 ottobre al teatro Mario Spina di Castiglion Fiorentino.

🖼 ma non finisce qui perchè il cantautore esporrà al museo di Castiglioni alcuni dei suoi disegni raccolti in una mostra ad hoc.
... See MoreSee Less

UN PROGETTO DI INTEGRAZIONE SOCIALE

UN PROGETTO DI INTEGRAZIONE SOCIALE

🍷Sabato 24 settembre si è tenuta la cena della vendemmia presso le cantine dell’azienda vinicola Icario.

👬L’evento è stato un’occasione per raccontare l’importante progetto di integrazione sociale realizzato dall’associazione L’Arca di Monte San Savino, un progetto che ha permesso ai ragazzi disabili del centro comunale L’Arca di lavorare alla vendemmia nelle vigne di Icario, fianco a fianco agli agricoltori.

🎤Le interviste nel servizio di Emma Migliacci a Cristina Del Novanta, responsabile coordinatrice del centro comunale L’’Arca, Helmut Rothenberger, proprietario Icario Winery e Luigi Pagoni, general manager di Icario
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Bella iniziativa

Brava, complimenti

complimenti

COPPA ITALIA DI ENDURO

UN FINE SETTIMANA CON LA COPPA ITALIA DI ENDURO

🏍47 chilometri di percorso e 3 prove speciali. Sono questi i numeri degli Assoluti D’Italia e della Coppa Italia di Enduro in programma a Castiglion Fiorentino l’1 e il 2 ottobre

📹Novità assoluta per la competizione sarà la diretta streaming con telecamere installate su tutto il percorso comprese le prove speciali. A fare da apripista il sabato, Gioele Meoni, impegnato, tra l’altro nel progetto sportivo-umanitario denominato “Dakar 4 Dakar

🎤 le interviste a Gioele Meoni e Massimo Segantini, presidente motoclub Fabrizio Meoni di Castiglion Fiorentino
... See MoreSee Less

Load more