fbpx

Ecco il nuovo sito corporate di Cai, Consorzi agrari d’Italia

La grande casa degli agricoltori italiani si presenta anche sul web.
È online il portale corporate di CAI, Consorzi Agrari d’Italia, l’hub strategico nazionale ideato per garantire alle aziende agricole assistenza completa in ogni fase, risparmi sui costi di gestione, prodotti e servizi per pianificare un futuro importante e per valorizzare le produzioni simbolo del Made in Italy.

Il sito, che presenta il progetto CAI è ricco di dati e informazioni sulle attività del primo soggetto nazionale integrato nella filiera agroindustriale, è consultabile su tutti i tipi di dispositivi e, grazie all’implementazione di tecnologie responsive e all’ottimizzazione degli elementi editoriali e grafici, la navigazione risulta semplice e fluida.
In questa prima release, necessaria per dare slancio ai primi mesi di attività dei Consorzi Agrari d’Italia, il focus è dedicato ai prodotti e servizi offerti da CAI.
Il nuovo portale riporta inoltre i contatti a cui rivolgersi per ricevere assistenza rapida e adeguata. In tal senso, gli utenti potranno rivolgersi ai propri referenti in maniera facile e diretta completando l’apposito form, in base al prodotto o al servizio d’interesse.

Nell’ottica di una massima vicinanza all’utente, nella sezione “Sedi e Agenzie” è possibile scoprire, in base alla propria localizzazione, i contatti dell’agenzia CAI più vicina: in Italia ad oggi se ne contano più di 180, dall’Emilia-Romagna alla Puglia.
Un modo innovativo e sicuro per consentire agli utenti di sfruttare facilmente i servizi e prodotti offerti.

Il nuovo portale di CAI rappresenterà una piattaforma digitale in costante aggiornamento: il sito verrà presto arricchito con nuove sezioni dedicate ai soci e agli agricoltori, saranno inseriti focus specifici dedicati alle notizie, alle comunicazioni e alle best practice per favorire la più completa apertura e trasparenza verso tutti gli stakeholders che guardano a CAI come punto di riferimento imprescindibile per il rilancio dell’agricoltura italiana.