fbpx

Dante, danza, musica e parole. Ecco il San Valentino a Lucignano

Anche quest’anno il Comune di Lucignano, in collaborazione con la società Innovative Multiservice, gestore del Museo, ed Officine della Cultura, intende festeggiare San Valentino promuovendo una nuova iniziativa. Ormai da molti anni a Lucignano, e in particolare al Museo, che ospita il celebre “Albero dell’Amore”, viene festeggiata la festa degli innamorati, e quest’anno, nonostante le difficoltà dovute al periodo in cui ci troviamo, verrà messa in atto una proposta del tutto nuova.

L’idea di quest’anno prevede la presentazione di una Performance Artistica multidisciplinare all’interno del Museo, con la partecipazione di musicisti, una ballerina ed un attore che interpreteranno brani tratti dalle opere di Dante.
È un modo per celebrare il VII centenario dalla morte del Sommo Poeta e padre dell'”amore cortese”.

La concezione dell’amore e del corteggiamento, in chiave dantesca, ancora oggi, a distanza di secoli, affascina ed esprime elementi di grande modernità.
Nella Sala dell’udienze del Museo Comunale, davanti agli affreschi ispirati proprio alla Divina Commedia ed ai piedi del celebre Albero d’oro, la performance di ballo, musica e poesia, trasporterà lo spettatore in un’atmosfera magica e romantica. Protagonisti dell’esibizione saranno:
Lavinia Scott, ballerina
Mariel Tahiraj , violinista
Fernando Mazza, chitarrista
A dare voce ed interpretazione alle opere di Dante, sarà l’ attore Gianni Micheli.

Dal 14 febbraio alle ore 18 sarà visibile liberamente la performance sui nostri canali social.
Chi prenoterà al seguente link https://forms.gle/k4R5SFMZ4rKdq6Ch8 entro il 13 di febbraio alle ore 23 riceverà un voucher che da diritto ad 1 + 1 biglietto omaggio per coppia oppure ridotto per singola persona per l’ingresso al museo da usufruirsi entro il 2021.