fbpx

Arezzo, raffica di sanzioni della polizia municipale. Più di 40 automobilisti stangati

Strada regionale Umbro-Casentinese sotto la lente d’ingrandimento degli agenti della polizia municipale. Nei giorni scorsi è stato oggetto di monitoraggio soprattutto il tratto fra Case Nuove di Ceciliano e l’intersezione con la S.P. 43 della Libbia. L’attenzione dei 3 ufficiali e 10 agenti, impegnati con specifiche strumentazioni in via continuativa dalla mattina al tardo pomeriggio, si è indirizzata verso il rispetto delle norme del codice della strada, dalla velocità raggiunta dai mezzi ai controlli sull’autotrasporto.
Lo stop è stato intimato a oltre 100 veicoli e 42 sono state le violazioni elevate, 25 ad autovetture e 17 ad autocarri di cui 13 di nazionalità italiana e 4 di nazionalità europea. Tra le sanzioni comminate rilevano le 10 per superamento dei limiti di velocità, 2 per la manomissione del cronotachigrafo, 2 per trasporto di materiali pericolosi; una per sporgenza del carico, una per il mancato rispetto delle normative antinquinamento.