fbpx

Pronti per la A2, il Cortona Bocce ricevuto in Comune, Meoni: «una realtà che dà lustro a tutto il territorio»

La squadra, lo staff tecnico, il presidente e lo sponsor del Cortona Bocce sono stati ricevuti sabato scorso in Comune. Nella sala consiliare i rappresentanti della società che si appresta al campionato nazionale A2 sono stati elogiati dal sindaco Luciano Meoni e dai rappresentanti della giunta. Presente anche Lucia Briganti in rappresentanza dello sponsor che accompagnerà la prossima avventura del Cortona Bocce.

Il servizio e le dichiarazioni del presidente Alessandro Trenti e dell’assessore allo Sport, Silvia Spensierati

Il comunicato della Fib Toscana

Saranno ancora due le società toscane a prendere parte al prossimo campionato nazionale di Serie A2 di Raffa, il secondo livello nazionale. Assieme al Circolo Bocciofilo Orbetello però non ci sarà più Montecatini AVIS, bensì Cortona Bocce. Gli aretini infatti hanno rilevato il titolo dei pistoiesi, che lasciano la categoria dopo anni in cui sono stati protagonisti del panorama boccistico nazionale, arrivando anche in A1. La stagione passata era stata problematica sia per Orbetello che per Montecatini, stabili nei bassifondi; poi l’emergenza sanitaria e la conseguente mancata conclusione dei campionati di promozione avevano decretato la sospensione delle retrocessioni. Se Orbetello è ripartita, Montecatini ha alzato bandiera bianca. La società esisterà ancora e prenderà parte con i suoi atleti alle gare in programma, ma non al prestigioso campionato, ripartendo dalle categorie regionali inferiori. “Ci risulta impossibile, logisticamente ed economicamente, allestire una formazione competitiva per questi livelli” ha dichiarato al quotidiano Il Tirreno il Presidente montecatinese Moreno Zinanni. A rilevare il titolo sportivo è stata Cortona Bocce, una delle società di maggior rilievo del panorama toscano sotto il profilo sia agonistico che promozionale. Cortona è stata infatti il primo CAB, ovvero centro boccistico di eccellenza, riconosciuto in Toscana, raggiunta quest’anno dal Circolo Grossetano. Già partecipante ai campionati nazionali femminili e giovanili, Cortona aveva provato il salto in A2 sul campo l’anno passato approdando con una squadra assai giovane alla final four regionale per la promozione, poi mai disputata per l’emergenza sanitaria.

“Si è presentata l’occasione e l’abbiamo colta al volo” dichiara il Presidente di Cortona Bocce Alessandro Trenti, che prosegue: “Ci dispiace per Montecatini, realtà storica del panorama toscano, che ha incontrato diverse problematiche che gli hanno precluso di proseguire in A2. Cortona Bocce è una realtà solida e ambiziosa, ma con giudizio. Negli anni abbiamo progettato una crescita a piccoli passi, investendo; ci siamo tolti grandi soddisfazioni e abbiamo ricevuto riconoscimenti a livello giovanile, femminile e paralimpico. Un corpo sociale solido e coeso, giocatori e tecnici validi e preparati, sponsor che ci supportano e credono in noi, ottimi rapporti con l’amministrazione e con la politica sportiva, un impianto con potenzialità: tutto questo ci ha consentito di accettare questa nuova entusiasmante sfida. In particolare ci tengo a ringraziare il main sponsor, che darà il nome alla squadra: Briganti Mangimi Cortona”. La dirigenza è ora all’opera per allestire la squadra che sarà composta da tre validi Under 21 cresciuti nel vivaio cortonese e da figure di maggiore esperienza. L’11 dicembre sono stati definiti i gironi: Cortona e Orbetello saranno nel 2, assieme alle tre perugine (S. Angelo Montegrillo, Gialletti e S. Erminio), ai ternani dell’Acquasparta, agli ascolani de La Sportiva e ai maceratesi della Civitanovese.

Nuovi casi quotidiani

Nuovi casi settimanali

Ricoverati Covid San Donato

Comments Box SVG iconsUsed for the like, share, comment, and reaction icons
2 hours ago

COVID19, 68 NUOVI CONTAGI IN PROVINCIA: 22 AD AREZZO E 13 IN VALDICHIANA. MORTO UN 73ENNE

www.sr71.it/2021/04/23/covid19-report-68-2/
... See MoreSee Less

COVID19, 68 NUOVI CONTAGI IN PROVINCIA: 22 AD AREZZO E 13 IN VALDICHIANA. MORTO UN 73ENNE

https://www.sr71.it/2021/04/23/covid19-report-68-2/
2 hours ago

DA LUNEDÌ TORNIAMO IN ZONA GIALLA, LA TOSCANA FRA LE REGIONI CHE POTRANNO EFFETTUARE LE APERTURE PREVISTE

🟡 l'ultimo giorno in questa fascia risale al 12 febbraio
🏫 il decreto in vigore da lunedì prevede alcune novità:
🚘 possibilità di spostarsi in altre regioni gialle
🚫 resta in vigore il coprifuoco dalle 22 alle 5
📚 scuole tutte in presenza fino alle Medie, Superiori almeno al 50% in presenza
🍽 bar e ristoranti possono servire ai tavoli esterni
🎭 riaprono i teatri e i musei, possibili spettacoli all’aperto
⚽️ consentiti all’aperto anche gli sport di contatto
... See MoreSee Less

DA LUNEDÌ TORNIAMO IN ZONA GIALLA, LA TOSCANA FRA LE REGIONI CHE POTRANNO EFFETTUARE LE APERTURE PREVISTE

🟡 lultimo giorno in questa fascia risale al 12 febbraio 
🏫 il decreto in vigore da lunedì prevede alcune novità:
🚘 possibilità di spostarsi in altre regioni gialle
🚫 resta in vigore il coprifuoco dalle 22 alle 5
📚 scuole tutte in presenza fino alle Medie, Superiori almeno al 50% in presenza 
🍽 bar e ristoranti possono servire ai tavoli esterni
🎭 riaprono i teatri e i musei, possibili spettacoli all’aperto 
⚽️ consentiti all’aperto anche gli sport di contatto

Comment on Facebook

Le prese x il culo previste da un governo di incapaci e disonesti, che con la scusa della pandemia si pienano le tasche.

Ne riparliamo dal 15 a fine maggio

#uncecredo

Dai su coraggio a tornare rossi si fa sempre in tempo

View more comments

3 hours ago

PRESENTAZIONE RETE ESCURSIONISTICA MONTAGNA CORTONESE

Nel servizio di Martina Concordi le interviste al sindaco di #cortona Luciano Meoni, alle guide Silvia Vecchini e Beatrice Milani, all’architetta Silvia Neri e all’assessore al #turismo Comune di Cortona Francesco Attesti

www.sr71.it/2021/04/23/rete-escursionistica-montagna-cortonese/
... See MoreSee Less

7 hours ago

AREZZO, STOP ALLE ASTE AL RIBASSO A DANNO DEGLI AGRICOLTORI

Il plauso di Coldiretti www.sr71.it/2021/04/22/stop-aste-ribasso-agricoltori-coldiretti/
... See MoreSee Less

AREZZO, STOP ALLE ASTE AL RIBASSO A DANNO DEGLI AGRICOLTORI 

Il plauso di Coldiretti Arezzo https://www.sr71.it/2021/04/22/stop-aste-ribasso-agricoltori-coldiretti/

Comment on Facebook

Era ora,basta favorire la grande distribuzione!!!

10 hours ago

OSPEDALE SAN DONATO, DOMANI RIAPRE IL BAR

Domani mattina riprenderà regolarmente la sua attività il bar dell’ospedale San Donato, chiuso ieri e oggi a causa di un caso positivo tra i dipendenti. I locali sono stati sanificati e tutti i dipendenti hanno avuto esito negativo del tampone al quale sono stati sottoposti.

(Foto di repertorio)
... See MoreSee Less

OSPEDALE SAN DONATO, DOMANI RIAPRE IL BAR

Domani mattina riprenderà regolarmente la sua attività il bar dell’ospedale San Donato, chiuso ieri e oggi a causa di un caso positivo tra i dipendenti. I locali sono stati sanificati e tutti i dipendenti hanno avuto esito negativo del tampone al quale sono stati sottoposti.

(Foto di repertorio)

Comment on Facebook

Nervosette, eh?

Non capisco tutto questo accanimento, ho fatto una semplice domanda, perché così se risuccedesse a me saprei come comportarmi, grazie per le delucidazioni.

Ma le quarantene per aver avuto contatti con positivi non esistono più?

Anche alla fratta riapre

Load more