fbpx

Scoperta l’autostoppista che abbracciava gli automobilisti e li “ripuliva”

Continuano senza sosta i servizi mirati alla prevenzione ed alla repressione dei reati predatori da parte dei Carabinieri di Terranuova Bracciolini, che negli ultimi giorni sono riusciti a mettere a segno un colpo importante alla cosiddetta “microcriminalità”, che spesso crea “macro-problemi” agli onesti cittadini.
Dopo approfonditi accertamenti investigativi, gli uomini dell’Arma sono riusciti a dare un nome e un volto al soggetto che, la scorsa estate, all’indomani della riapertura della possibilità di circolare seguita al lockdown invernale, aveva carpito la fiducia di un cittadino terranuovese, riuscendo a portare a termine un furto di ingente valore.
I Carabinieri sono riusciti a posizionare l’ultima tessera di un complesso puzzle, che avevano iniziato a comporre ad agosto, quando la vittima, un libero professionista sangiovannese, mentre percorreva a bordo della propria autovettura le strade centrali del piccolo centro intitolato all’umanista Poggio Bracciolini, aveva notato una donna che faceva l’autostop. L’uomo si era prontamente fermato, offrendole un passaggio. Di fronte all’evidente stato di bisogno della richiedente, era evidentemente intenzionato a compiere quella che sembrava essere una semplice buona azione di mezza estate. Giunti a destinazione, la donna aveva ringraziato calorosamente l’uomo, abbracciandolo ripetutamente e profondendosi in riverenze di ogni genere.
Come spesso accade, in situazioni del genere, la vittima inizialmente non aveva preso nessuna precauzione, colta semplicemente dall’imbarazzo per l’incontenibile gratitudine della donna. Dopo pochi minuti, però, quando questa si era già allontanata, l’amara sorpresa: l’uomo si era reso infatti conto che la donna aveva approfittato dello stretto contatto per derubarlo di tutto quello che di prezioso aveva con sé, compresi monili e un orologio, del valore di alcune migliaia di Euro.
A quel punto, il malcapitato si era rivolto ai Carabinieri di Terranuova Bracciolini. I militari dell’Arma si sono quindi subito attivati, escutendo i testimoni e perlustrando palmo a palmo le vie del centro cittadino, al fine di raccogliere le immagini video della zona in cui era transitata l’auto del malfattore. Poco a poco, col passare delle settimane, le tessere del puzzle hanno quindi iniziato a ricomporsi. Dall’analisi dei video e di alcuni frame, i Carabinieri sono risaliti al volto ed al nominativo della donna, una 24enne romena con analoghi, svariati precedenti alle spalle. Che stavolta, però, è stata identificata e denunciata all’Autorità Giudiziaria in stato di libertà per furto aggravato.

Nuovi casi quotidiani

Nuovi casi settimanali

Ricoverati Covid San Donato

Comments Box SVG iconsUsed for the like, share, comment, and reaction icons
53 minutes ago

COVID19, 68 NUOVI CONTAGI IN PROVINCIA: 22 AD AREZZO E 13 IN VALDICHIANA. MORTO UN 73ENNE

www.sr71.it/2021/04/23/covid19-report-68-2/
... See MoreSee Less

COVID19, 68 NUOVI CONTAGI IN PROVINCIA: 22 AD AREZZO E 13 IN VALDICHIANA. MORTO UN 73ENNE

https://www.sr71.it/2021/04/23/covid19-report-68-2/
1 hour ago

DA LUNEDÌ TORNIAMO IN ZONA GIALLA, LA TOSCANA FRA LE REGIONI CHE POTRANNO EFFETTUARE LE APERTURE PREVISTE

🟡 l'ultimo giorno in questa fascia risale al 12 febbraio
🏫 il decreto in vigore da lunedì prevede alcune novità:
🚘 possibilità di spostarsi in altre regioni gialle
🚫 resta in vigore il coprifuoco dalle 22 alle 5
📚 scuole tutte in presenza fino alle Medie, Superiori almeno al 50% in presenza
🍽 bar e ristoranti possono servire ai tavoli esterni
🎭 riaprono i teatri e i musei, possibili spettacoli all’aperto
⚽️ consentiti all’aperto anche gli sport di contatto
... See MoreSee Less

DA LUNEDÌ TORNIAMO IN ZONA GIALLA, LA TOSCANA FRA LE REGIONI CHE POTRANNO EFFETTUARE LE APERTURE PREVISTE

🟡 lultimo giorno in questa fascia risale al 12 febbraio 
🏫 il decreto in vigore da lunedì prevede alcune novità:
🚘 possibilità di spostarsi in altre regioni gialle
🚫 resta in vigore il coprifuoco dalle 22 alle 5
📚 scuole tutte in presenza fino alle Medie, Superiori almeno al 50% in presenza 
🍽 bar e ristoranti possono servire ai tavoli esterni
🎭 riaprono i teatri e i musei, possibili spettacoli all’aperto 
⚽️ consentiti all’aperto anche gli sport di contatto

Comment on Facebook

Le prese x il culo previste da un governo di incapaci e disonesti, che con la scusa della pandemia si pienano le tasche.

#uncecredo

Dai su coraggio a tornare rossi si fa sempre in tempo

2 hours ago

PRESENTAZIONE RETE ESCURSIONISTICA MONTAGNA CORTONESE

Nel servizio di Martina Concordi le interviste al sindaco di #cortona Luciano Meoni, alle guide Silvia Vecchini e Beatrice Milani, all’architetta Silvia Neri e all’assessore al #turismo Comune di Cortona Francesco Attesti

www.sr71.it/2021/04/23/rete-escursionistica-montagna-cortonese/
... See MoreSee Less

6 hours ago

AREZZO, STOP ALLE ASTE AL RIBASSO A DANNO DEGLI AGRICOLTORI

Il plauso di Coldiretti www.sr71.it/2021/04/22/stop-aste-ribasso-agricoltori-coldiretti/
... See MoreSee Less

AREZZO, STOP ALLE ASTE AL RIBASSO A DANNO DEGLI AGRICOLTORI 

Il plauso di Coldiretti Arezzo https://www.sr71.it/2021/04/22/stop-aste-ribasso-agricoltori-coldiretti/

Comment on Facebook

Era ora,basta favorire la grande distribuzione!!!

9 hours ago

OSPEDALE SAN DONATO, DOMANI RIAPRE IL BAR

Domani mattina riprenderà regolarmente la sua attività il bar dell’ospedale San Donato, chiuso ieri e oggi a causa di un caso positivo tra i dipendenti. I locali sono stati sanificati e tutti i dipendenti hanno avuto esito negativo del tampone al quale sono stati sottoposti.

(Foto di repertorio)
... See MoreSee Less

OSPEDALE SAN DONATO, DOMANI RIAPRE IL BAR

Domani mattina riprenderà regolarmente la sua attività il bar dell’ospedale San Donato, chiuso ieri e oggi a causa di un caso positivo tra i dipendenti. I locali sono stati sanificati e tutti i dipendenti hanno avuto esito negativo del tampone al quale sono stati sottoposti.

(Foto di repertorio)

Comment on Facebook

Nervosette, eh?

Non capisco tutto questo accanimento, ho fatto una semplice domanda, perché così se risuccedesse a me saprei come comportarmi, grazie per le delucidazioni.

Ma le quarantene per aver avuto contatti con positivi non esistono più?

Anche alla fratta riapre

Load more