fbpx

Incassa per 18 mesi l’assegno sociale, ma è sconosciuto al fisco. Scoperta una famiglia col reddito di cittadinanza a sbafo

I Finanzieri della Tenenza di Poppi hanno condotto, negli ultimi mesi, un “piano coordinato di monitoraggio e controllo, volto al contrasto degli indebiti accessi a prestazioni assistenziali”, che ha interessato tutti i comuni del Casentino, con il duplice obiettivo di tutelare, da una parte, gli interessi dello Stato, a salvaguardia della spesa pubblica, e dall’altra coloro che hanno concretamente bisogno delle misure di assistenza.
In tale quadro operativo, è stato individuato un uomo, di origini straniere, che, da ben due anni, percepiva indebitamente un assegno sociale (prestazione economica riservata a cittadini italiani e stranieri con redditi esigui, residenti in Italia), pur risultando non solo sconosciuto al Fisco, ma non più residente, da diversi anni. Il soggetto, che ha indebitamente incassato assegni per 18 mensilità, per un importo di oltre 8.000 euro, è stato
deferito all’Autorità Giudiziaria, per il reato di truffa ai danni dello Stato, nonché segnalato all’INPS competente, per l’immediata sospensione dell’erogazione del contributo.
Nello stesso ambito, un intero nucleo familiare, genitori e figli, è stato denunciato alla locale Procura della Repubblica, per violazioni alla normativa sul reddito di cittadinanza. Anche in questo caso, una donna, di origini straniere, residente in Italia da oltre 20 anni, unitamente al proprio nucleo familiare, ha omesso di dichiarare nella DSU (Dichiarazione sostitutiva unica) ai fini ISEE i redditi derivanti dall’attività imprenditoriale del marito, operante nel settore della raccolta di rifiuti ferrosi, così come ha omesso l’indicazione della variazione reddituale e lavorativa del figlio maggiorenne.
Sulla scorta delle attestazioni false, i soggetti hanno percepito indebitamente erogazioni pubbliche per il reddito di cittadinanza, per circa 10.000 euro. Alla luce di quanto accertato, la donna è stata denunciata alla Procura della Repubblica di Arezzo, per violazione dell’art. 7 comma 1 D.L. 28 gennaio 2019 n. 4 (istitutivo del Reddito di Cittadinanza), che sanziona tale comportamento con la reclusione da due a sei anni, nonché per i reati di falsa attestazione in atto pubblico e di uso di atti falsi (artt. 483 e 489 C. P.).
Stessa sorte è stata riservata al marito ed al figlio, anch’essi denunciati, per aver omesso informazioni dovute e rilevanti ai fini della revoca o della riduzione del beneficio del Reddito di cittadinanza, che ora rischiano la reclusione da uno a tre anni. L’INPS, interessato dai Finanzieri, ha provveduto immediatamente alla revoca dei benefici concessi, al recupero delle somme indebitamente riscosse ed a comminare le connesse sanzioni amministrative.

Comments Box SVG iconsUsed for the like, share, comment, and reaction icons
“È STATO UN INCIDENTE”

“E’ stato un incidente”, parla la difesa dalla guardia giurata che ha sparato al cognato. Oggi l’udienza di convalida dell’arresto

Sul sito la notizia completa 👇

“E’ stato un incidente”, parla la difesa dalla guardia giurata che ha sparato al cognato. Oggi l’udienza di convalida dell’arresto

“È STATO UN INCIDENTE”

“E’ stato un incidente”, parla la difesa dalla guardia giurata che ha sparato al cognato. Oggi l’udienza di convalida dell’arresto

Sul sito la notizia completa 👇

“E’ stato un incidente”, parla la difesa dalla guardia giurata che ha sparato al cognato. Oggi l’udienza di convalida dell’arresto
... See MoreSee Less

UNA LETTURA PER RICORDARE

UNA LETTURA PER RICORDARE

Cortona celebra il Giorno della Memoria con le letture di Gianluca Brundo e il ricordo di Alice Ricciardi von Platen

www.sr71.it/2023/01/22/cortona-celebra-il-giorno-della-memoria-con-le-letture-di-gianluca-brundo-...
... See MoreSee Less

UN LIBRO PER NON DIMENTICARE

L’iniziativa del comune di @marcianodellachiana_official per la #GiornatadellaMemoria 👇
 
Il giorno della memoria ci ricorda limportanza di combattere ogni forma di discriminazione e tramandare queste lezioni alle future generazioni è fondamentale. 

Per questo proprio in questo giorno così ricco di significato, il Sindaco e il Vice a nome delll’Amministrazione, hanno donato agli alunni delle terze medie del Comune di Marciano Il Nido del Tempo di Anna Sarfatti, ex insegnante e una delle voci più importanti della narrativa contemporanea per ragazzi per temi quali costituzione, diritti e shoah.

Insegnare ai giovani la storia e i valori di tolleranza, rispetto e uguaglianza è essenziale per non limitarsi a commemorare ma per costruire ogni giorno un futuro in cui simili atrocità non si ripetano, incoraggiando le future generazioni a lavorare per la costruzione di una società inclusiva e pacifica.

UN LIBRO PER NON DIMENTICARE

L’iniziativa del comune di @marcianodellachiana_official per la #GiornatadellaMemoria 👇

Il giorno della memoria ci ricorda l'importanza di combattere ogni forma di discriminazione e tramandare queste lezioni alle future generazioni è fondamentale.

Per questo proprio in questo giorno così ricco di significato, il Sindaco e il Vice a nome delll’Amministrazione, hanno donato agli alunni delle terze medie del Comune di Marciano "Il Nido del Tempo" di Anna Sarfatti, ex insegnante e una delle voci più importanti della narrativa contemporanea per ragazzi per temi quali costituzione, diritti e shoah.

Insegnare ai giovani la storia e i valori di tolleranza, rispetto e uguaglianza è essenziale per non limitarsi a commemorare ma per costruire ogni giorno un futuro in cui simili atrocità non si ripetano, incoraggiando le future generazioni a lavorare per la costruzione di una società inclusiva e pacifica.
... See MoreSee Less

UNO SPETTACOLO PER IL GIORNO DELLA MEMORIA

Giornata della Memoria, uno spettacolo teatrale per le riflettere con le giovani generazioni a Castiglion Fiorentino 👇

https://www.sr71.it/2023/01/26/giornata-della-memoria-uno-spettacolo-teatrale-per-le-riflettere-con-le-giovani-generazioni/

UNO SPETTACOLO PER IL GIORNO DELLA MEMORIA

Giornata della Memoria, uno spettacolo teatrale per le riflettere con le giovani generazioni a Castiglion Fiorentino 👇

www.sr71.it/2023/01/26/giornata-della-memoria-uno-spettacolo-teatrale-per-le-riflettere-con-le-gi...
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Ora si!!! 👍🏻

Magari mettete il teatro di Castiglion Fiorentino, questo è il Signorelli di Cortona 😜

I CONSIGLI PER ACQUISTARE UNA PRIMA CASA

I CONSIGLI PER ACQUISTARE UNA PRIMA CASA

🏠 Vuoi acquistare una prima casa? Carlo Barbagli agente immobiliare, fondatore @barbaglimmobiliare e presidente FIMAA Confoccomercio Toscana e Arezzo Firenze, ci da alcuni consigli sull’acquisto della prima casa.

Altre curiosità? Gurdaa l’intervista completa di Luca Amodio sul nostro canale Facebook

Confcommercio Valdichiana
Confcommercio
... See MoreSee Less

SPARA AL COGNATO, ARRESTATO 🚓

Un colpo di pistola alladdome del cognato, è successo stasera ad Arezzo, in zona San Clemente. Un uomo italiano di 44 ha sparato al cognato, i due si trovavano in un appartamento di un condominio di via Benvenuti.

in aggiornamento 👇🏻

https://www.sr71.it/2023/01/25/arezzo-spara-cognato-litigio-sanclemente/

SPARA AL COGNATO, ARRESTATO 🚓

Un colpo di pistola all'addome del cognato, è successo stasera ad Arezzo, in zona San Clemente. Un uomo italiano di 44 ha sparato al cognato, i due si trovavano in un appartamento di un condominio di via Benvenuti.

in aggiornamento 👇🏻

www.sr71.it/2023/01/25/arezzo-spara-cognato-litigio-sanclemente/
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Benvenuti mica tanto...

Load more