Arezzo, riecco le mascherine della Regione. Il Comune sceglie la distribuzione a domicilio

Anche il Comune di Arezzo ha fatto richiesta dei dispositivi di sicurezza individuale messi a disposizione da Regione Toscana. Una partita consistente di mascherine, 500mila pari a 5 per ogni cittadino, è in arrivo da Firenze. In virtù del piano di distribuzione previsto dalla Regione, che privilegia i Comuni periferici rispetto ai Comuni capoluogo, l’arrivo dei dispositivi è previsto tra qualche giorno: il Comune di Arezzo sta organizzando un gruppo operativo che provvederà alla consegna a domicilio dei dpi a tutti i residenti e sta approntando tutti gli strumenti atti a garantirne un recapito il più rapido possibile.