fbpx

Viaggia con il cronotaghigrafo “craccato”, denunciato autotrasportatore e proprietario del camion

La Polizia Stradale di Arezzo ieri mattina ha fermato, in autostrada del sole, una autocisterna condotta da un autista croato che trasportava benzina, diretta verso il sud.
Sin dai preliminari accertamenti, i poliziotti della Sottosezione di Battifolle, hanno potuto verificare come qualcosa non andasse: dal controllo del cronotachigrafo in dotazione del veicolo il conducente doveva in quel momento trovarsi a riposo ed invece era alla guida.
Tali mezzi pesanti sono infatti dotati, come previsto dalla normativa europea, di un’apparecchiatura elettronica che serve a controllare sia la velocità dei TIR che i tempi di guida e di riposo dei conducenti.
Dalle verifiche emergeva la possibilità che il cronotachigrafo fosse guasto e che l’autista non se ne fosse accorto, ma gli investigatori della stradale hanno voluto approfondire, non è infrequente infatti un tale illegittimo comportamento finalizzato, principalmente, a perseguire l’obiettivo di guidare oltre le 9 ore giornaliere massime.
Nonostante, dagli accertamenti eseguiti, fossero state escluse tutte le modalità di manomissione già scoperte in passato in casi simili, i poliziotti di Battifolle hanno insistito sempre più convinti che, invece, ci fosse stata un’alterazione del funzionamento dell’apparecchiatura: tanta pervicacia veniva premiata perché veniva scoperto un sistema di manomissione mai visto prima, nemmeno ricercandolo in campo nazionale, tanto da costituire una novità assoluta e senza precedenti perché è risultato alterato il software del cronotachigrafo digitale di cui era dotato il veicolo croato.
Il conducente infatti, digitando una sequenza piuttosto complicata sulla tastiera dell’apparecchiatura (ideata così proprio per non essere scoperta facilmente dalla Polizia), prima di iniziare il viaggio inseriva la modalità riposo e pertanto, in caso di controllo documentale della condotta di guida riferita ai giorni precedenti al controllo su strada, nessuna sanzione avrebbe potuta essere riscontrata.
L’apparecchiatura è stata sequestrata, l’autista Croato è stato denunciato all’A.G., assieme al proprietario del mezzo, per la rimozione dolosa di sistemi di sicurezza previsti per la prevenzione dagli infortuni sul lavoro e, per poter ripartire, ha dovuto lasciare ai poliziotti la sua patente di guida e la somma di 1.736 euro quale pagamento immediato della sanzione prevista dall’art. 179 del Codice della Strada.

Nuovi casi quotidiani

Nuovi casi settimanali

Ricoverati Covid San Donato

Comments Box SVG iconsUsed for the like, share, comment, and reaction icons
14 hours ago

COVID19, RISALITA A 97 NUOVI CONTAGI IN PROVINCIA: 22 AD AREZZO E 13 IN VALDICHIANA. ANCORA FOCOLAI A SANSEPOLCRO. DUE DECESSI AL SAN DONATO.
www.sr71.it/2021/05/14/covid19-report-97-4/
... See MoreSee Less

14 hours ago

IL PROFESSOR ALESSANDRO BARBERO FA VISITA AL MUSEO DI LUCIGNANO

Il Professor Alessandro Barbero Storico, lo storico che ha incantato il web con le sue pillole del passato, ha fatto visita al museo di Comune di Lucignano.

Dopo aver ammirato #trionfodellamorte è stato guidato tra le altre bellezze artistiche fino l’Albero D’oro, dove ha scattato questa foto con il Sindaco Roberta Casini.
... See MoreSee Less

IL PROFESSOR ALESSANDRO BARBERO FA VISITA AL MUSEO DI LUCIGNANO

Il Professor Alessandro Barbero Storico, lo storico che ha incantato il web con le sue pillole del passato, ha fatto visita al museo di Comune di Lucignano.

Dopo aver ammirato #trionfodellamorte è stato guidato tra le altre bellezze artistiche fino l’Albero D’oro, dove ha scattato questa foto con il Sindaco Roberta Casini.Image attachment
15 hours ago

AREZZO, CHIUDE ALLEVAMENTO. APPELLO PER L’ADOZIONE DEGLI ANIMALI

www.sr71.it/2021/05/14/arezzo-allevamento-etico-appello-adozioni/
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Ma sono in vendita e il prezzo

Salve mi può mandare il suo numero???

Lara a casa dei tuoi ci starebbero da Dio!!

17 hours ago

CASTIGLION FIORENTINO, APPROVATO IL RENDICONTO: MEZZO MILIONE DI AVANZO

📊 Comune di Castiglion Fiorentino www.sr71.it/2021/05/14/castiglion-fiorentino-approvato-rendiconto/
... See MoreSee Less

CASTIGLION FIORENTINO, APPROVATO IL RENDICONTO: MEZZO MILIONE DI AVANZO

📊 Comune di Castiglion Fiorentino https://www.sr71.it/2021/05/14/castiglion-fiorentino-approvato-rendiconto/
19 hours ago

AREZZO, BAMBINI E MALATTIE CRONICHE, IL PROGETTO DI LUCREZIA VINCE IL PREMIO DELLA FEDERAZIONE INFERMIERI

Lucrezia ha compiuto 14 anni l’8 maggio. “La mia ragazza è caparbia ma anche sorridente ed estremamente combattiva. Piange solo quando sta veramente male”. Mamma Tessa spiega che non tutti i bimbi disabili sono eguali perché ognuno ha il suo carattere. E quello di Lucrezia è forte. Sorride ma nella sua breve storia ci sono 16 broncopolmoniti: la prima a 4 mesi. Diversi ricoveri in terapia intensiva. Crisi epilettiche. Difficoltà con l’udito, la vista, l’alimentazione. Un solo mese apparentemente privo di problemi: il primo della vita.
“Dal secondo mese ha cominciato a manifestare i problemi che poi si sarebbero aggravati con il tempo – racconta mamma Tessa. Un primo mese di terapia intensiva, poi le crisi epilettiche. A sette mesi il sondino per l’alimentazione. Dalle terapie intensive alla neuropsichiatria infantile”.

www.sr71.it/2021/05/14/bambini-malattie-croniche-lucrezia-arezzo/
... See MoreSee Less

Load more