fbpx

Pre apertura della caccia, controlli a tappeto dei carabinieri forestali

In occasione delle giornate di pre-apertura della caccia gli scorsi 2 e 6 settembre 2020, Carabinieri Forestali e Polizia Provinciale hanno svolto servizi coordinati di controllo nelle vallate della provincia di Arezzo. Nell’arco delle due giornate sono state dispiegate complessivamente 18 pattuglie (11 di Carabinieri Forestali e 7 della Polizia Provinciale) che hanno operato 106 controlli rilevando 7 irregolarità amministrative. Come noto le due giornate erano state riservate dalla Regione Toscana alla caccia da appostamento limitando il prelievo giornaliero a non più di 5 capi di Tortora e Storni in deroga. La pre apertura era stata condizionata fino all’ultimo da pronunciamenti del TAR della Toscana su rinnovati ricorsi presentati da associazioni di tutela ambientale, risolta da ultimo con una Delibera regionale del 31 agosto 2020, venendosi a creare un clima convulso di contrapposizione, come spesso accade ad ogni inizio di stagione venatoria, tra chi la caccia la pratica e chi invece l’avversa.
A consuntivo dei controlli, messi in campo a garanzia delle disposizioni previste, è emerso innanzi tutto il prevalente buon comportamento dei cacciatori aretini, che nella stragrande maggioranza dei casi hanno dimostrato la rispettiva osservanza delle regole. E’ certamente confortante considerare che chi ha imbracciato il fucile in queste giornate lo ha fatto generalmente con scrupolo e necessaria correttezza.
Nella circostanza è risultata inoltre di grande rilievo anche l’efficace integrazione tra i Carabinieri Forestali e la Polizia Provinciale ai fini del controllo delle aree rurali e boschive, con una peculiare facilità di intesa tra le organizzazioni fondata nel comune radicamento ai valori del servizio a tutela del territorio, dei beni naturali e delle tradizioni territoriali.
I Comandi si ripromettono dunque di rinnovare esperienze del genere sia nello specifico settore della caccia, sia in ulteriori occasioni di possibile convergenza di interesse nei servizi d’istituto.

Nuovi casi rilevati

Ricoverati malattie infettive

Ricoverati Terapia intensiva

Comments Box SVG iconsUsed for the like, share, comment, and reaction icons

5 hours ago

SR 71

COVID-19, IN PROVINCIA DI AREZZO 252 NUOVI CASI. MAI COSÌ TANTI. SATURA LA TERAPIA INTENSIVA
🏥 www.sr71.it/2020/10/27/covid-19-report-24/
... See MoreSee Less

8 hours ago

SR 71

AREZZO, RIECCO LE MASCHERINE GRATUITE DELLA REGIONE IL COMUNE SCEGLIE LA DISTRIBUZIONE A DOMICILIO
😷 www.sr71.it/2020/10/27/arezzo-distribuzione-domicilio-mascherine/
... See MoreSee Less

AREZZO, RIECCO LE MASCHERINE GRATUITE DELLA REGIONE IL COMUNE SCEGLIE LA DISTRIBUZIONE A DOMICILIO
😷 https://www.sr71.it/2020/10/27/arezzo-distribuzione-domicilio-mascherine/

17 hours ago

SR 71

DURANTE IL LOCKDOWN SI FERMARONO I FUNERALI, AL CIMITERO DEL CAPOLUOGO UNA LAPIDE PER RICORDARE QUEI DEFUNTI
La decisione del Comune di Castiglion Fiorentino, il sindaco Mario Agnelli spiega le ragioni del gesto

🇮🇹 www.sr71.it/2020/10/27/castiglion-fiorentino-lapide-defunti-lockdown/
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Immensa questa amministrazione con il sindaco Agnelli. Complimenti per l’iniziativa

Bravo Sindaco, un grande gesto, complimenti

Che bel gesto

Grazie Mario aver ricordando le persone defunte che non hanno avuto una sepoltura religiosa

Bravo

Grande Mario..un gran bel gesto...👏

Saranno grati i parenti dei defunti ...bellissimo pensiero

Sei sempre il numero uno 👏👏👏

Grande Mario 👍!!

Bel gesto e segno di rispetto per coloro che non sono riusciti a dare l'ultimo saluto ai propri cari. Complimenti

Complimenti, bellissimo gesto ❤️ grazie

Grazie di 💗 Mario Agnelli tra questi cari defunti e' stato reso ONORE anche a mio nonno DANTE BIAGIANTI

Un bel gesto...Grande Sindaco...👏

Un gesto semplice che fa tanto piacere ai cari dei definti Grazie Sindaco❣️

Grande sindaco

Che gran bel pensiero e gesto... complimenti Sindaco!

Un grande uomo , un grande sindaco

View more comments

2 days ago

SR 71

COSA PREVEDE IL DPCM IN VIGORE DAL 26 OTTOBRE

🚗 raccomandazione a non spostarsi senza comprovate ragioni di studio, lavoro o salute
🚎 vale sia per i mezzi pubblici che per quelli privati

🍔 bar, ristoranti, pub, gelaterie chiudono alle 18
🍨 potranno restare aperti nel weekend (sempre fino alle 18)
🍕 dopo le 18 è vietato consumare cibi all’aperto
🍱 possibilità di asporto
🍟 e di consegna a domicilio

🏫 scuole superiori didattica a distanza per il 75% degli studenti

🏋️‍♀️ palestre, piscine, centri benessere e termali restano chiusi
🎥 chiudono cinema, teatri e centri culturali
🏛 i musei restano aperti
⛷ stop agli impianti sciistici
⚽️ sospese le attività sportive dilettantistiche di contatto
🍾 vietate le cerimonie per feste civili e religiose
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Magari averci pensato anche quando eri tutti belli abbronzati in giro,forse era meglio!

È il calcio?? Cioè la serie A??

Vacanze? Macché, oramai tracciate e guarite. Magari le elezione ( assembramentino) e soprattutto le scuole e i trasporti?...trasporti o scuole è uguale sempre da lì si passa... mi pare che le date e la diffusione veloce tornino benino, anzi molto bene, con queste di date ( siamo a fine ottobre non a metà settembre) Che poi non pensino poi di chiudere tutto e lasciare aperte le scuole con i ragazzi che necessariamente devono andare con l'autobus e i genitori che li aspettano a casa con lo stesso rischio d'infettarsi

Avete fatto andare in vacanza all'estero poi fate così politici dimezzatevi gli stipendi sarebbe già un passo avanti

In realtà lo spostamento è previsto anche per usufruire dei servizi non sospesi, come per esempio andare in un negozio a comprare le scarpe

Scusate ma le vacanze per chi le ha fatte erano 2 mesi fa. O mi sbaglio? Erano in vacanza anche i tamponi?

I musei a cosa caxxo servono...!

Queste sono le conseguenze... Delle fottute vacanze...! Fuori regione... E al estero!

View more comments

2 days ago

SR 71

COVID-19, OGGI SONO 92 I NUOVI CASI POSITIVI. IN UNA SETTIMANA RADDOPPIATI I RICOVERATI IN TERAPIA INTENSIVA

Deceduto un paziente di 81 anni, è il magistrato Elio Amato, la redazione esprime sentite condoglianze ai familiari www.sr71.it/2020/10/25/morto-magistrato-elio-amato/

🏥 www.sr71.it/2020/10/25/covid-19-oggi/
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Seguici anche su Telegram t.me/sr71news

Load more